DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Francia, in una giornata tipo difficile sfuggire ai mille tentacoli di Bollorè

News inserita da:

Fonte: Ansa

Satellite / Estero

Francia, in una giornata tipo difficile sfuggire ai mille tentacoli di BollorèUn impero, come quello di Carlo V, dove non tramonta mai il sole. Nel giro di qualche decennio, il francese Vincent Bolloré, 63 anni, ha edificato, a partire dalle cartiere di famiglia, uno dei gruppi industriali più potenti e variegati al mondo. Non solo media e Tlc con Vivendi, ma anche infrastrutture, logistica, trasporti, non c'è fine ai possedimenti del magnate bretone. Tanto che il quotidiano Le Monde si è divertito a descrivere la giornata di Hélène, una parigina tipo che praticamente ogni ora, dalle 7:00 alle 22:00, entra in contatto con prodotti e servizi dell'impero Bolloré.

  • ORE 7:00: Per Hélène il momento del breakfast. Apre un pacchetto di biscotti contenenti olio di palma Socfin, di cui Bolloré detiene il 38,7%, 187.000 ettari di piantagioni tra Africa ed Asia per un fatturato di 508 milioni di euro nel 2014. Nel frattempo si tiene informata su I-Télé, la rete all-news di Canal Plus (5,5 miliardi nel 2015), filiale del gruppo Vivendi.

  • ORE 8:00: Hélène va al lavoro. Per strada si procura una copia di Direct Matin, uno dei giornali gratuiti di Bolloré Medias, con una tiratura quotidiana di circa 1 milione di copie.

  • ORE 8:04: Tra le pagine del giornale, si sofferma su un studio realizzato da CSA, uno dei tre principali istituti di sondaggio francesi (fatturato di 22 milioni di euro nel 2015).

  • ORE 8:15: Hélène salta a bordo di un BlueBus, il bus 100% elettrico prodotto da Bolloré, in servizio tra l'Arco di Trionfo e il Nord di Parigi.

  • ORE 8:28: Durante il tragitto Hélène chiama Giulia, la cugina italiana, su un'utenza di Telecom Italia, di cui Bolloré detiene una quota del 24,9%, sempre attraverso Vivendi.

  • ORE 12:00: approfitta della pausa pranzo per acquistare un libro alla Fnac, la grande catena di mediastore transalpini, di cui Vivendi ha rilevato il 15% lo scorso aprile.

  • ORE 12:30: Hélène ritira il biglietto di un suo prossimo viaggio ferroviario in uno dei totem automatici della società Ier, uno dei gioiellini di Bolloré. 1.500 apparecchi sono presenti nelle stazioni francesi (fatturato 2015: 117 milioni).

  • ORE 14:00: Hélène riceve un sms. Il pacco che tanto attendeva è arrivato al porto Dunkerque in provenienza dall'Africa. Bolloré Transport & Logistics possiede numerosi porti francesi e africani, tra cui quello di Abidjan, capitale economica della Costa d'Avorio (fatturato 2015: 6 miliardi).

  • ORE 16:00: Hélène ascolta l'ultimo brano di Katy Perry, prodotto da Universal Music Group, grazie all'app di Dailymotion. Sono entrambe filiali di Vivendi, di cui Bolloré detiene il 14,4%. (fatturato 2015 di Universal Music: 5,1 miliardi).

  • ORE 17:00: Hélène decide di tornare a casa in Autolib', il servizio di auto elettriche in libero servizio di Bolloré Blue Solutions & Applications (fatturato 2015 di 265 milioni).

  • ORE 18:00: Hélène fa uno spuntino, estrae dal frigo della frutta che la sera prima aveva avvolto nel cellophane di Bolloré Films Plastique, tra i leader mondiali del settore.

  • ORE 19:00: si concede una partitella a Uno, videogioco di Gameloft, società della famiglia Guillemot, sui cui Vivendi ha lanciato un'Opa chiusa il 27 maggio.

  • ORE 19:45: Hélène si sintonizza al Grand Journal de Canal Plus, una delle trasmissioni di punta dell'omonimo gruppo, filiale al 100% di Vivendi. Canal Plus e I-Télé sono attualmente oggetto di una vasta campagna di ristrutturazione dopo aver perso 264 milioni di euro nel 2015 e 59 milioni di euro nel primo trimestre 2016. I tagli di Bolloré non sono piaciuti a molti dipendenti di I-Télé che nelle scorse settimane hanno indetto uno degli scioperi più lunghi della storia di Francia.

  • ORE 21:00: Hélène sente freddo, alza il termosifone. Bolloré è il primo distributore indipendente di gasolio domestico per una quota di mercato del 15%, equivalente a 400.000 utenze (Bolloré Energie: fatturato 2015: 2,2 miliardi di euro).

  • ORE 21:30: Per finire la giornata in bellezza Hélène si va a vedere un film al cinema Mac Mahon, anch'esso di proprietà dell'industriale bretone. Prima dell'inizio viene però trasmesso uno spot dell'agenzia pubblicitaria Havas, controllata al 60% del gruppo Bolloré.

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone
Gearbest Z68
Prova Tecnica High Tech

Gearbest Z68

Multimedia Player
Uhans U 200
Prova Tecnica Telefonia

UHANS U200

Smartphone
Zeblaze Crystal Smart
Prova Tecnica Telefonia

Ultimi Video

  • NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV ha realizzato una campagna composta da un video e da alcune card iconografiche con l’obiettivo di celebrare alcune icone del cinema, e non solo, in tutte le loro sfaccettature. Il claim d...

    Sky

      mercoledì, 08 marzo 2017
  • NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    Sulla piattaforma di streaming di Sky, NOW TV, i film, le serie tv, le produzioni originali Sky, compresi gli show, sono disponibili anche in alta definizione. Si potrà così vivere al me...

    Sky

      venerdì, 24 febbraio 2017
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

      martedì, 03 gennaio 2017

Palinsesti TV