La Schivata: il dramma giovanile nelle banlieue parigine stasera ad IRIS

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  giovedì, 22 gennaio 2009
 00:00
Il dramma giovanile nelle banlieue parigine, raccontato da Abdelllatif Kechiche, già vincitore del Leone d'oro per la migliore opera prima alla Festival del Cinema di Venezia con “Tutta colpa di Voltaire” raccontatato in "La Schivata" andrà in onda Giovedì 22 gennaio 2009, alle ore 21.00, su Iris (canale in chiaro del digitale terrestre Mediaset).
Per consultare il palinsesto completo del canale, vi consigliamo di accedere alla nostra Area Palinsesti dove a partire dalla domenica è scaricabile il nuovo file in formato stampabile PDF.
LA SINOSSI DEL FILM:
Accadeva nei primi giorni di novembre del 2005, quando il termine Banlieue (sobborgo) entrava prepotentemente nelle abitazioni di tutta Europa, dopo i primi disordini tra rivoltosi e forze dell’ordine, divampati in una zona periferica di Parigi. Un’escalation di violenza nata dalla morte di due adolescenti, fulminati da un trasformatore all'interno di una cabina elettrica, nel tentativo di scappare da alcuni poliziotti che li stavano inseguendo.
Quartieri popolari e multietnici, spesso degradati e flagellati da bande giovanili in lotta per il controllo del territorio.
 
Ne “La schivata” (2003), il giovane regista Abdelllatif Kechiche ritrae, due anni prima delle sommosse popolari che costrinsero lo stato Francese a dichiarare lo stato d’emergenza, la difficile vita degli adolescenti nati in quelle periferie.
Kechiche, prendendo spunto dall’opera "Il Gioco del caso e dell'amore" del drammaturgo francese Pierre Carlet De Chamblain De Marivaux, che i due protagonisti-studenti del film, Krimo (Osman Elkharraz) e Lydia (Sara Forestier), devono interpretare, rappresenta in modo sincero e senza paternalismi un mondo dal quale non è possibile sfuggire.
La pellicola è stata premiata con 4 premi Cesar; miglior film, miglior regista: Abdelllatif Kechiche, miglior sceneggiatura e miglior promessa femminile: Sara Forestier.

Ultimi Video

Palinsesti TV