Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni

La Fon-mania contagia l'Italia

Fonte: tgcom

H
HiTech
venerdì, 05 gennaio 2007 - 00:00

Sono oramai migliaia in tutta Italia, paladini del navigare gratuitamente e ovunque: sono i foneros, internauti che hanno deciso di condividere la propria connessione a banda larga per abbattere i costi e navigare ovunque a zero spese.

L’idea è semplice: ogni fonero, appartenente cioè alla comunità virtuale di Fon, mette a disposizione la propria connessione internet wi-fi (per intenderci, quella senza fili) a tutti quelli che nel mondo decidono di fare altrettanto. In questo modo, secondo l’ideatore di Fon, Martin Varsavsky, si riuscirà a "coprire" ogni angolo del globo, e ogni fonero potrà muoversi all’interno della propria città (solo a Roma ci sono più di 200 foneros), oppure viaggiare da un Paese all’altro, avendo sempre la possibilità di "agganciarsi" e sfruttare una connessione gentilmente offerta da un altro compagno di Fon.

 

 

Gli ingredienti per conquistare gli internauti quindi ci sono tutti, e infatti anche in Italia si sta diffondendo una vera e propria "febbre fonera" tra quanti hanno sottoscritto un abbonamento flat 24 ore su 24 per il computer di casa pur utilizzandolo solo per poche ore al giorno, e magari sono costretti a pagare di nuovo quando hanno bisogno di connettersi fuori dalle mura domestiche.

Con Fon l’accesso agli hot spot (punti di accesso per navigare in wi-fi, anche in un parco pubblico) non è più un problema economico, perché appunto la connessione, e i suoi costi, sono condivisi. Insomma, perché pagare per un accesso internet quando si è lontani da casa, se già paghiamo la nostra connessione casalinga?

In Fon esistono tre tipi di utenti: quelli più "generosi", chiamati Linus, che condividono tutto senza esigere nulla in cambio se non, ovviamente, altrettanta generosità da parte degli altri foneros. Ci sono poi i Bill, per chi vuole ottenere un guadagno dalla condivisione della propria connessione: in questo caso non si ha libero accesso agli altri hotspot ma si percepisce il 50% degli introiti generati dalla vendita dei pass attraverso il proprio punto di accesso. Infine ci sono gli Alien, ovvero gli utenti non foneros che trovano un hotspot di Fon e possono acquistare un pass per navigare al costo di 3 euro per un giorno o 10 euro per 5 giorni.

Diventare fonero a tutti gli effetti è facile, basta acquistare on-line il router, che Varsavsky ha battezzato "La Fonera", a circa 30 euro. Attenzione però, perché anche qui il mondo di Fon spiazza gli internauti offrendo periodicamente in regalo un certo numero di router. A Natale ad esempio il blog italiano di Fon, in collaborazione con wikio.it ha offerto un apparecchio gratis ai primi 1000 internauti che ne avessero fatto richiesta via mail.

E una volta diventati foneros, come si fa a sapere dove sono i nostri compagni con le loro preziosissime connessioni wi-fi? Basta consultare la mappa di Fon (http://maps.fon.com/) e il gioco è fatto.

Unico tasto dolente per gli amanti di Fon sono le difficoltà incontrate con la legislazione italiana. Se qualcuno si connette attraverso la nostra linea e scarica, ad esempio, materiali illegali, potremmo essere infatti noi ad essere perseguiti. Inoltre non tutti gli abbonamenti internet permettono il "subaffitto" della propria linea ad altre persone fisiche e/o enti. Quindi, prima di "fonarsi", è necessario informarsi bene, magari facendo un giro sul blog italiano.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Arriva Party su DAZN, nuova funzionalita' social

    Arriva Party su DAZN, nuova funzionalita' social

    Dopo il rilascio nel mercato spagnolo, arriva anche in Italia «Party» di DAZN. La nuova funzionalità interattiva consente ai fan di vivere in maniera ancora più coinvolgente e social l’esperienza di visione in app, rimanendo all’interno dello stesso ‘ecosistema’ digitale. Con &l...
    D
    DAZN
      giovedì, 04 maggio 2023
  • Foto - Londra 2012 su Sky Sport HD, quattro sigle al giorno per scandire le maratone olimpiche

    Londra 2012 su Sky Sport HD, quattro sigle al giorno per scandire le maratone olimpiche

    Ancora due giorni e su Sky saranno on air le sigle dei programmi olimpici che scandiranno la giornata londinese a cinque cerchi. Manca pochissimo all'inizio delle Olimpiadi e la tv ufficiale di Londra 2012 presenta le ultime novità sulla straordinaria messa in onda "all live" dell'evento sportivo più atteso dell'anno. Il ritmo di una musica ad hoc, da...
    S
    Sky
      mercoledì, 25 luglio 2012
  • Foto - Sky, la sigla del Calciomercato ''Melioni di melioni'' in testa nelle classifiche di Itunes

    Sky, la sigla del Calciomercato ''Melioni di melioni'' in testa nelle classifiche di Itunes

    ''Speciale Calciomercato'' non finisce più di stupire. La trasmissione di Sky Sport punto di riferimento del calciomercato in tv, conquista anche la platea musicale con "Melioni di melioni". Il brano, scritto e cantato dal conduttore Alessandro Bonan per la sigla del programma, nel giro di poche ore è balz...
    S
    Sky
      mercoledì, 04 luglio 2012