Vedere la tv sul computer

News inserita da:

Fonte: Ventiquattro Minuti

H
HiTech
  mercoledì, 09 maggio 2007
 00:00

Il prossimo televisore? Per acquistarlo potrebbero bastare poco più di 50 euro. È questa, infatti, la spesa da affrontare per trasformare un computer in tv, capace di ricevere sia le trasmissioni in analogico che quelle in digitale terrestre. In quest'ultimo caso solo i canali in chiaro.

Come funziona. I sintonizzatori tv esterni si collegano alla porta usb del computer. L'installazione è semplice: dopo aver lanciato il software il ricevitore cattura il segnale trasferendolo sullo schermo. I modelli in commercio sono compatibili sia con il sistema operativo Windows Xp che con il nuovo Windows Vista, che grazie alla grafica potenziata favorisce l'uso del pc come tv. La funzione media center (che in Vista è presente nelle versioni Premium e Ultimate) esalta le prestazioni, soprattutto se il pc è collegato a internet.

Programmi in mobilità. Con un sintonizzatore per digitale terrestre, oltre ai canali Rai e Mediaset, che ora trasmettono anche in digitale, è possibile ricevere sul proprio computer le trasmissioni di emittenti straniere come, per esempio, la Bbc. Con notevoli vantaggi in quanto a qualità dell'immagine, a patto che si disponga di un monitor adeguato e si sia in una zona coperta dal segnale.

Il secondo vantaggio riguarda invece la mobilità: la televisione è sempre a portata di mano. Nuove funzioni. Trasformato in tv, il pc è pronto a svolgere anche il compito di videoregistratore. È possibile infatti salvare sul disco rigido i programmi preferiti, pianificare le registrazioni o, grazie alla funzione timeshifting, interrompere la visione di un programma senza perdere il contenuto.

Antonio Carlo Larizza
per "Ventiquattro Minuti"

Ultimi Video

Palinsesti TV