La caduta di Polsat (UPDATE)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Satellite / Estero
  lunedì, 02 luglio 2007
 00:00

C’ è un popolo che non dorme mai.

E’ quello che si dedica ad offrire alla vasta comunità dei possessori di impianti satellitari la visione gratuita dei canali a pagamento.

Più volte abbiamo ripetuto come questo sia un fatto illegale e perseguibile, nel nostro paese come nel resto d’ Europa.

Ma le possibili ripercussioni non scoraggiano affatto il popolo di cui sopra che spesso, più per sfida che per trarne un diretto vantaggio, nel nome de “L’ unione fa la forza”, prende di mira nuovi bersagli.

E’ la volta adesso del bouquet polacco Polsat che propone ai suoi abbonati alcune emittenti ben note anche da noi:

Boomerang, Jetix, Discovery (nelle sue diverse sfaccettature), AXN, ESPN, FoxLife sono solo alcune delle stazioni trasmesse sui 13° E degli Hot Bird.

E’ ovvio che chi paga ed investe nei suoi prodotti non può stare a guardare, così non ci sarà da meravigliarsi se gli schermi di quella vasta platea, che vede a scrocco, torneranno neri.



 

E mentre l’ inarrestabile sfida continua si cercano nuove vittime.

Nel mirino c’ è anche il bouquet hard MCT che, da quanto leggiamo in rete, comincia a dare alcuni segni di cedimento.

Aggiornamenti su questi schermi.

--- --- --- ---

U P D A T E

E qualche ora dopo, come leggiamo in diversi forum europei, si è tornati alla normalità, con l' oscuramento dei canali.
E' giusto che sia così, ma immaginiamo che dalla controparte  la parola "fine" sia lungi dall' esser stata scritta.

 


Ultimi Video

Palinsesti TV