Insulti ad un disabile, film choc in onda sulla BBC

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

S
Satellite / Estero
  sabato, 01 settembre 2007
 00:00

«Non siamo altro che un miscuglio di elementi chimici. Se cambiasse la formula, potremmo essere delle grandi patate. Ogni tanto, la formula cambia davvero e ti ritrovi un fratello che è proprio una gran patata... Puoi anche parlare con il cane, tanto è lo stesso...».

David guarda furibondo Ben, 17 anni: «Perché sei così stupido, patetico? Perché devo sempre avere io tutte le responsabilità? No, non sei mio fratello...».

Dialoghi da un filmato televisivo che andrà in onda domenica sera alla Bbc, e già si preannuncia come un tuffo al cuore, per molte famiglie: perché Ben è un ragazzo con la sindrome di Down, nello schermo e anche nella realtà, all'anagrafe si chiama Tommy Jessop, è alla terza esperienza come attore.

E la storia che incarna nel film è quella di una convivenza familiare difficile, a volte angosciosa: David, presentato come il fratello «normale», detesta l'altro, pensa che Ben calamiti tutti gli affetti intorno a sé, progetta perfino di ucciderlo durante un viaggio in montagna (Corning down the mountains, si intitola il film, forse con un gioco di parole su «down»).

Bisogna attendere 90 minuti per il lieto fine: David scopre tutta la carica umana e la simpatia di Ben, e impara a volergli bene come tutti gli altri. La trama è firmata da Mark Haddon, l'autore de Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, giallo che aveva come protagonista un ragazzo autistico.

Articolo tratto da
"Il Corriere della Sera"
(31/8/07)

Ultimi Video

Palinsesti TV