Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - Mediapro, il colosso spagnolo che punta a comprare i diritti tv del calcio italiano

Mediapro, il colosso spagnolo che punta a comprare i diritti tv del calcio italiano

Fonte: Ansa

S
Satellite / Estero
sabato, 27 gennaio 2018 - 06:00

Mediapro, il colosso spagnolo che punta a comprare i diritti tv del calcio italianoDopo aver contribuito a buttar fuori l'Italia dal Mondiale, ora la Spagna può 'comprare' il campionato italiano di serie A. È una chiave di lettura metaforica, ma di fatto la svolta sui diritti tv può essere in salsa spagnola: la Lega di A, dopo aver ritenuto troppo basse le offerte di Sky e Mediaset, ha aperto a MediaPro, colosso di Barcellona, anche se le altre due concorrenti sperano di rientrare.

Il gruppo di Barcellona, il più grande gestore di audiovisivi di Spagna, già gestisce i diritti della Liga, il campionato di Leo Messi e Cristiano Ronaldo, e tra le sue produzioni televisive ha partecipato anche a quella di «The Young Pope». Fondato nel 1994, il Gruppo MediaPro si è fuso con il Gruppo GlobMedia nel 2006 e, insieme a WPP, azienda leader mondiale nel settore delle comunicazioni e del marketing, e Torreal ha costituito il Gruppo Imagina che oggi vanta di essere «il principale fornitore di contenuti multimediali europei e contenuti audiovisivi, produzione e distribuzione».

Il Gruppo ha registrato nel 2013 un fatturato di 1,387 miliardi di euro nel 2013, con 3.450 occupati, secondo gli ultimi dati forniti da Mediapro stessa. Fondata nel 1994 a Barcellona, è la più grande società di servizi audiovisivi e produttore di contenuti in Spagna da più di vent'anni. Con uffici in 34 città in 4 continenti, copre tutti i generi televisivi, dalla fiction ai programmi di notizie e intrattenimento, dai progetti di film non-fiction al calcio.

Ma MediaPro, oltre che per le acquisizioni e il business audiovisivo, è finita recentemente anche al centro di rivoli giudiziari, con l'Antitrust spagnola che a primavera scorsa ha avviato un'indagine sulle presunte pratiche anticoncorrenziali nei confronti della tv online e le indagini dell'Fbi - che sta investigando sul 'Fifagate' - che l'ha tirata in ballo (visto anche il suo rapporto con la qatariota BeIn Sport) per l'assegnazione dei Mondiali in Qatar.

DIRITTI TV SERIE A 2018 - 2021 - ARCHIVIO DIGITAL-NEWS.IT   

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Sky, Robin Williams è il volto della campagna di Natale 2012

    Sky, Robin Williams è il volto della campagna di Natale 2012

    Una notte di magia con il premio Oscar Robin Williams, nella veste di un giocattolo telecomandato. E' questo il tema della nuova, sorprendente, campagna di Natale di Sky sviluppata da 1861united e in onda da oggi sulle principali emittenti televisive e nelle sale cinematografiche. Per la grande offerta Cinema di Natale quest'a...
    S
    Sky
      lunedì, 26 novembre 2012
  • Foto - 1 Settembre 2011, Real Time compie il primo anno sul digitale terrestre

    1 Settembre 2011, Real Time compie il primo anno sul digitale terrestre

    Real Time, il canale dedicato all’intrattenimento femminile che mette al centro della propria programmazione la vita reale delle donne, attraverso storie ed esperienze vere e combinando evasione e riflessione, racconto e suggerimenti pratici compie il suo primo anno di trasmissioni sul digitale terrestre (mux TIMB1 - posizione 31 del decoder) e su Tivùsat. ...
    D
    Digitale Terrestre
      giovedì, 01 settembre 2011
  • Foto - A Unomattina Estate si confonde il nome del pony.... col padrone

    A Unomattina Estate si confonde il nome del pony.... col padrone

    Ad UnoMattina Estate Week End, durante l’angolo dedicato agli animali, la conduttrice Ingrid Muccitelli presenta due piccoli pony. Poi accarezzandoli, si rivolge alla padrona: “Che carini! Ma chi dei due è Lavinia e chi Fragolina?”. A quel punto la padrona un po' imbarazzata: “Beh, Io sono Lavinia”. Tratto da...
    C
    Curiosità
      mercoledì, 15 giugno 2011