Comcast abbandona la corsa a Fox, ma avanti su Sky.

Comcast abbandona la corsa a Fox, ma avanti su Sky.

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Satellite / Estero
  giovedì, 19 luglio 2018
 19:26

Comcast abbandona la corsa a Fox, ma avanti su Sky. Comcast ammette la sconfitta. Il colosso della tv via cavo getta la spugna su Fox, concedendo la vittoria a Walt Disney: non perseguirà ulteriormente l'acquisizione degli asset della società di Rupert Murdoch, ma si concentrerà sull'offerta per Sky, per la quale è in corsa proprio contro Fox e Disney. Il passo indietro di Comcast, da subito apparsa svantaggiata rispetto a Topolino per Fox, arriva al termine di una battaglia durata mesi che ha scosso l'industria dei media americani. Murdoch fin dalle battute iniziali si è detto più favorevole a Disney che a Comcast, nonostante quest'ultima avesse messo sul piatto un'offerta superiore. Il colosso della tv via cavo ha provato fino alla fine a mettere le mani su alcuni gioielli della corona dell'impero Murdoch, ovvero gli studios di Hollywood e Hulu. Ma i suoi tentativi si sono dimostrati vani.

«Comcast non intende perseguire ulteriormente l'acquisizione degli asset di Fox. Si concentrerà invece sull'offerta su Sky» si legge nello stringato comunicato diffuso, nel quale l'amministratore delegato Brian Roberts si congratula con i 'vincitorì. «Voglio congratularmi con l'amministratore delegato Bob Iger e Disney ed elogiare la famiglia Murdoch e Fox per aver creato una società così desiderabile e rispettata» afferma. Per Iger si tratta di un'importante vittoria: tutte le precedenti acquisizioni di Disney da quando è stato nominato amministratore delegato sono state decisamente più piccole. Fra queste spiccano Pixar Animation Studios, Lucasfilm e Marvel Entertainment. L'effetto immediato della rinuncia a Fox è il balzo in Borsa per i titoli Comcast che, in una seduta di calo per i principali listini americani, arrivano a guadagnare oltre il 3%.

Sale anche Disney, 'sollevata' dal fatto che non ci sarà una guerra dei rialzi per Fox. La battaglia ora si sposta in Europa: Comcast ha messo sul piatto 14,75 sterline per ogni azione Sky, valutandola 34 miliardi di dollari e superando l'offerta da 14 sterline di Fox e Disney. Sky è da anni uno dei pallini di Murdoch, che ne ha già in tasca il 39% e punta al controllo totale. Secondo indiscrezioni è a questo punto improbabile che Disney alzi l'offerta per Sky: anzi Topolino potrebbe anche mostrare interesse a vendere il 39% che Murdoch già controlla. Rumors questi che affondano Sky in Borsa, dove perde il 2,7% vedendo svanire la possibilità di una guerra di rialzi.

Ultimi Video

Palinsesti TV