Formula 1 su Sky, qualcosa si inizia a muovere sul serio...

Formula 1 su Sky, qualcosa si inizia a muovere sul serio...

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original & anteprima)

S
Sky Italia
  mercoledì, 28 febbraio 2007
 00:00

La notizia ormai risale alla metà dello scorso Gennaio, quando l'articolo pubblicato da Sport Auto Moto spiazzò un po' tutti annunciando la possibilità che venisse riproposto nuovamente il servizio multicanale per i GP della Formula 1 e che Sky ne era interessata. [rileggilo su Digital-Sat]

Da allora poco si è detto, ma si è fatto tanto nell'ombra: gli uomini di Murdoch hanno portato avanti la trattativa, in attesa di ricevere risposte certe dalla FOM di Bernie Ecclestone che, stando alle prime notizie, era ancora indeciso sul da farsi.

Le prime decisioni sono arrivate qualche settimana dopo con l'annuncio ufficiale da parte del patron del Circus che le immagini televisive dei GP della prossima stagione saranno in 16/9 e, probabilmente ad anno in corso, anche in Alta Definizione.
La notizia potrebbe passare inosservata, ma in realtà è strettamente collegata a tutta la vicenda perché una delle richieste delle varie pay-tv interessate era quella di avere la possibilità del widescreen e dell'HD.

Ma sono stati gli ultimi giorni ad aver portato davvero qualcosa in più: ed è stato ancora una volta Sport Auto Moto a rivelarlo, nel numero in edicola la settimana scorsa. L'articolo di copertina era infatti dedicato al nuovo progetto televisivo di Ecclestone con qualche interessante particolare. Ad esempio, nell'articolo si diceva che la FOM avrebbe già trovato l'accordo con undici dei diciassette circuiti dove si correrà nel 2007 per prendere in consegna l'impegno globale delle riprese televisive, aumentando però di un milione di euro il costo dei diritti alle tv che, di contro, non avrebbero più alcun onere nella produzione delle immagini.

Una situazione ancora non definita e che vede anche la RAI tra i broadcaster "dissidenti" che non si è ancora accordata con Bernie. Le motivazioni, almeno secondo le indiscrezioni di Sport Auto Moto, sarebbero tecniche ed economiche. La tecnologia 16/9 non è ancora lo standard tecnico della tv di stato e questo potrebbe creare qualche problema, anche se da Roma assicurano che basterà dotarsi di un convertitore di segnale e che per lo spettatore non ci sarà alcun problema. Dal punto di vista economico, la situazione è ben diversa: il già citato aumento di 1 mln di euro non va giù a viale Mazzini, perché si dovranno in ogni caso garantire le immagini personalizzate e gli studi da Monza.

Come la RAI, ma per motivi diversi, è anche Fuji Tv, titolare dei diritti in chiaro in Giappone: per loro il problema è addirittura legale. Pare infatti che "nel Sol Levante non possano trasmettere società che non sono nipponiche, secondo precise disposizioni di leggi locale".

Ma la notizia più importante per l'Italia arriva da un altro settimanale specializzato nel settore motori, Auto Sprint. Nel numero in edicola da ieri, martedì 27 Febbraio, a pagina 22 campeggia un box colorato e il titolo che non lascia spazio a dubbi, "Clamoroso: Sky vuole subito i Gp!".

Il magazine edito da Corti Editori parla genericamente della notizia già nota dell'interesse da parte di Sky Italia nel nuovo progetto ideato da Bernie Ecclestone, aggiungendo, però, delle dichiarazioni da parte del direttore di Sky Sport, Giovanni Bruno, che "ammette l'esistenza del progetto senza entrare troppo in dettaglio «... perché i tempi sono prematuri: la situazione non è semplice e se ne potrebbe sapere di più tra un mese circa»".

Peccato che il campionato partirà tra meno di venti giorni, il 18 Marzo in Australia a Melbourne. Il settimanale infatti aggiunge che l'intento era quello di partire già dalla prima gara stagionale, mentre adesso pare si sia orientati a partire dalla prima gara europea, in Spagna il 13 Maggio o con il tradizionale GP di Montecarlo il 27 dello stesso mese.

Nell'articolo, infine, si azzarda qualcosa sul formato con cui verrà seguita la F1 su Sky: si parla di interattività e della "possibilità di avere a video dati, tempi e altre informazioni". Entusiasta lo staff di Sky Motori, lo stesso che componeva la redazione di +F1 ai tempi di Tele+: in prima linea Lucio Rizzica e Paolo Leopizzi, senza dimenticarsi di Sandro Donato Grosso e Biagio Maglienti.

Chissà se alla fine il tanto agognato accordo sarà trovato... Se e quando questo avverrà, ci troveremo di fronte ad un altro dubbio: incluso nel pacchetto Sport o in un'offerta opzionale? Sul nostro Digital-forum c'è già chi ci pensa... anche se sarebbe meglio fare un passo alla volta e aspettare l'annuncio ufficiale che però, a questo punto, sembra essere più vicino che mai.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV