Pagelle Calcio in Tv - Mughini sta con il capitano Sacchi contro

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 14 aprile 2008
 00:00

8 ILVAFFADI TOTTI – Ha regalato ai programmi sportivi un motivo per riempire mezza scaletta. Si sospetta che l’intemperanza del capitano romanista verso l’arbitro Rizzoli sia stata preventivamente concordata con Ilaria D’Amico, Paolo Bargiggia e Sandro Piccinini.

7,5 PANUCCI-DONI –
Ancora ringraziamenti all’armata giallorossa da parte dei conduttori televisivi. Le immagini passano e ripassano, le discussioni s’incrociano, gli esperti di labiali s’interrogano. Grazie, Roma.

SV MASSIMO MAURO –
"Mi complimento con l’arbitro Rizzoli, ha giustamente interpretato la reazione di un giocatore che ha involontariamente intralciato" ­. Buonista.

6 LUCIANO SPALLETTI –
 "Totti ha usato un tono confidenziale ­. E’ il suo allenatore, difesa d’ufficio.

SV MARIO SCONCERTI –
­ "Beh, adesso non possiamo far passare per eroe un giocatore che ha sbagliato e che andava espulso. Stendiamo un velo, direi che di questo episodio ne abbiamo parlato fin troppo­."

7 MAURO- SCONCERTI –
Divertente teatrino. Mauro:­ Tu ne hai parlato troppo ­. Ilaria D’Amico:­ Siete come Doni e Panucci, compagni di squadra in polemica ­. Sconcerti: ­ No,­che io sono giornalista e lui calciatore ­. Mauro:­ Anch’io sono giornalista ­. Sconcerti:­ E anch’io sono giocatore ­. Mauro: No, tu non hai giocato in nessuna squadra ­. Non­ vero, ma Sconcerti tronca il siparietto.

9,5 ELISABETTA CANALIS –
­ "Ora se qualcuno gli ripete lo stesso invito, Rizzoli non potrmai cacciarlo dal campo" ­. E come lo ha detto!

6,5 ARRIGO SACCHI –
 "Rizzoli doveva espellere Totti, a tutto c’un limite..."­. Misurato.

6,5 GIANPIERO MUGHINI –
 "Rizzoli ha sbagliato a fin di bene. Le partite devono terminare undici contro undici" ­. Salomonico.

5 GRAZIANO CESARI –
 "Rizzoli ha sbagliato, o niente cartellino o rosso ­. Poi Nicola Berti s’indigna per la non espulsione di Totti e lui si corregge: ­ Rosso tutta la vita" ­. Ondivago.

5 ALESSANDRA­BANALISFISCHI -
La giornalista di­Domenica Stadio a Ballardini, tecnico dei sardi: "Ora il Cagliari potrà affrontare Inter e Fiorentina nelle migliori condizioni" ­. Peccato se vi siete persi l’espressione vuota di Ballardini.

5 CRIBARI E DE LAURENTIIS –
I due sbadiglioni della domenica. Passi per il presidente napoletano, colto nel momento di noia nel primo tempo, quando la partita effettivamente invitava al sonno; ma il difensore laziale è ­stato sorpreso a slogarsi la mascella quando i suoi compagni in campo festeggiavano il gol del vantaggio di Mutarelli.

7 ALESSANDRO SIANI –
Il partner cinematografico della Canalis aControcampo davanti alle curiose immagini di Balotelli che si fa le unghie in campo prima di Inter-Fiorentina:­ "Avrà visto il gol di Lavezzi e si prepara anche lui a segnare con le mani "­.

8 ESPN CLASSIC –
Il canale Sky della nostalgia spalanca allo spettatore le porte del calcio che fu, che sogniamo e che non tornermai. Ieri, due irripetibili finali di coppe europee. In bianco e nero spesso rigato di Benfica- Real Madrid, Coppa dei Campioni, 2 maggio 1962, quando nessuno degli attuali giocatori era neanche lontanamente concepito: il trionfo di Eusebio, l’amara sconfitta di Di Stefano, Puskas e Gento, pantaloncini cortissimi e maglie da uno a undici, rocambolesco risultato finale 5-3; subito dopo, Barcellona-Fortuna Dusseldorf (4-3) del maggio 1979, Coppa delle Coppe, avvento del colore, del replay e della visione da diverse angolazioni, Neeskens, Krankl, Asensi e tanti altri campioni. Telecronache appropriate come se la voragine temporale non esistesse e accenti estasiati persino del tiepido commentatore Beccalossi.

Francesco Recanatesi
per "Il Corriere dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV