Formula1, al via da stanotte la nuova stagione: in onda in tv su Rai e SKY Sport

Formula1, al via da stanotte la nuova stagione: in onda in tv su Rai e SKY Sport

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

S
Sport
  giovedì, 26 marzo 2009
 00:00
Il prossimo 29 marzo riparte il Campionato del Mondo di Formula 1, con il G.P. d'Australia, il primo dei 17 Gran Premi che caratterizzeranno la stagione agonistica 2009. La principale novità del calendario è rappresentata dall'introduzione del Gran Premio di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, l'ultimo della stagione e che sarà disputato all'interno di un parco tematico dedicato interamente al mondo dei motori.

Se della competizione sportiva e delle novità del regolamento ne parlano diffusamente i quotidiani specializzati,  vogliamo concentrare la nostra attenzione nel presentarvi l'offerta stagionale televisiva di questo Mondiale sulle reti SKY Sport e Rai.

Comincia infatti una nuova era anche per i telespettatori: grafica più chiara sulle strategie, dettagli visivi sulle traiettorie ideali curva per curva, previsioni sui pit-stop, accesso completo alle conversazioni radio, monitoraggio frequente delle posizioni via GPS e pubblicazione dei pesi di ogni vettura al termine delle prove ufficiali.

LA FORMULA 1 SU SKY SPORT

Tutti i 17 Gp di Formula 1 in diretta su Sky Sport 2: da venerdì a domenica tre giorni sempre live tra prove libere, qualifiche, corsa e collegamenti.

Per far vivere al telespettatore emozioni e sensazioni che si respirano sui circuiti, ai box, nei paddock, ed accompagnarli fino sulla griglia di partenza. I rumori e l’atmosfera arriveranno direttamente nel salotto di casa grazie alla dinamicità e alla competenza  degli inviati di Sky Sport, agli studi di approfondimento Sky Paddock - e all’abilità dei registi - oltre all’esclusiva trasmissione in 16:9 (Formato Panoramico) e sui Canali Sky Sport HD, per gustare finalmente in pieno la qualità delle immagini.

Nella notte tra giovedì 26 e venerdì 27 marzo, con l’avvio delle prove libere del Gran Premio d’Australia, la F1 torna su SKY Sport e presenta grandi novità nel racconto live della stagione 2009: la giornata del venerdì dedicata alle analisi tecniche e l’esclusiva di Sky che potrà personalizzare le immagini, l’interattività con i quattro canali “active”, gli studi di approfondimento “SKY Paddock”, e l’arrivo di Anne Laure Bonnet nella squadra di SKY Sport, che si aggiungerà al confermatissimo Marc Genè, voce tecnica al fianco di Carlo Vanzini.

Nella squadra di Sky Sport, oltre a Carlo Vanzini e Marc Gene’ (impegnato anche alla lavagna tecnica) che quest’anno vedremo grazie ad una “Finger cam” sulla loro postazione commento, arriva una piacevole novità. E’ Anne Laure Bonnet, Pit Reporter che ha maturato un’importante esperienza con la tv francese TF1, dopo aver lavorato per anni all’Equipe. Appassionata e competente, Anne Laure, 30 anni, parla 5 lingue, compreso un buon italiano.

La Formula 1 di Sky è ancor più al femminile grazie a Tamara Ecclestone, giovane figlia del patron della F1 Bernie Ecclestone. Tamara, racconterà in esclusiva su SKY Sport ciò che avviene dietro le quinte,intervisterà i protagonisti del Mondiale e i volti noti che ruotano attorno al circus.

In tutto il weekend, ed in particolare nella giornata del venerdì, sarà Giorgio Piola, da anni apprezzato commentatore televisivo di F1, a svelare i segreti tecnici delle auto in gara.
 
Inoltre, da quest’anno, con Sky potrai personalizzare le immagini della Formula 1 durante ogni sessione di prove libere. Per cui, durante le dirette, su Sky Sport verranno inserite, a tutto schermo, immagini e commenti per spiegare “a video” le novità tecniche introdotte quest’anno.

A guidare la squadra di Sky Sport, il giornalista, scrittore, autore, Oscar Orefici, protagonista da molti anni del giornalismo sportivo e dei motori, che da quest’anno sarà responsabile editoriale a tempo pieno del progetto Formula 1.

E ancora, servizi esclusivi, con “Sky Paddock”: collegamenti live pre e post gara; la domenica mattina spazio ad “Anteprima GP” per raccontare i momenti che portano alla bandiera verde; inoltre, durante i weekend di gare,non mancherà il racconto della storia della Formula 1 e dei suoi principali protagonisti, grazie alla riproposizione dei GP storici, per rivivere i sorpassi più emozionanti con i piloti che hanno scritto le pagine più belle della Formula 1.  Inoltre, il lunedì dopo i Gran Premi, spazio a “F1 Fever” con le immagini del weekend di gara, le interviste ai protagonisti. In onda su Sky Sport 2, alle 23.00. Approfondimenti, continui collegamenti dai circuiti anche su Sky Sport 24, all’news sportivo in onda 24 ore su 24 sul canale 200 di Sky.

L'INTERATTIVITA'

 
Solo su SKY la Formula 1 sarà anche interattiva: da casa, come ai box, per vivere attraverso “SKY Sport Active” ogni minuto di gara, a 300 Km all’ora.  Da SKY Sport 2, il canale di riferimento della F1, si potrà accedere, la domenica, al mosaico interattivo attraverso il pulsante verde. Il servizio interattivo consentirà al telespettatore didecidere di mantenere nel video la regia della corsa ed aprire - attraverso le frecce del telecomando - una o più finestre con le informazioni preferite.

Saranno quattro i canali “active” accesi in contemporanea: la corsa, la camera “on board” generica che trasmetterà le immagini in diretta dalle telecamere posizionate sulle monoposto, la schermata “Tempi” per gli appassionati più esigenti e curiosi l’on board camera per seguire curve, sorpassi e frenate dalla prospettiva di guida dei piloti, con in primo piano Kimi Raikkonen e Felipe Massa.  A fine gara, il canale “highlights”: per rivedere e gustare le immagini più belle.

Inoltre, cliccando sul tasto verde si potrà accedere la domenica, da SKY Sport 2, ad una guida interattiva alla Formula 1, aggiornata in tempo reale, con classifiche, risultati, mappe e schede dei circuiti di gara, calendario e schede dei piloti.
 
In occasione dei GP “notturni” al termine della corsa di domenica, premendo il tasto verde da SKY Sport 2, sarà possibile seguire, fino alle 13.00, gli highlights della giornata.

LE ALTRE COMPETIZIONI

A completare l’offerta di motori di Sky, insieme alla Formula Uno ci sono anche la “Porsche Super Cup”, il campionato monomarca internazionale più veloce del mondo, la “GP2”, la serie che propone i giovani talenti dell'automobilismo e la “Formula BMW”. In totale, circa 35 ore di programmazione ogni weekend, di cui oltre 16 in diretta.  E non solo: oltre 10 ore di programmazione saranno dedicate ogni weekend alla riproposizione degli avvenimenti per chi non avrà potuto assistere in diretta a prove e gare o desidera, in ogni caso, rivederle.   Tutta l’offerta si potrà vedere sul pacchetto Sport, senza alcun costo aggiuntivo.
 
In più non vanno dimenticati anche il DTM, (Deutsche Tourenwagen Masters), il campionato per vetture turismo più importante d’Europa ed il Ferrari Challenge.

"FORMULA SKY"

La Formula 1 è anche su sky.it con il nuovo gioco on line “Formula Sky”: in occasione di ogni Gp, gli utenti registrati a sky.it potranno scendere in pista con la propria fantascuderia. Con un budget di 300 fantamilioni, e fino a 15 minuti prima delle qualifiche del sabato, potranno acquistare tre piloti e un costruttore.

Alla chiusura della stagione, si eleggerà il campione di “Formula Sky” 2009: per chi è già cliente Sky, o per chi decide di diventarlo, il premio finale sarà un viaggio per assistere al primo appuntamento del Mondiale 2010. In palio tantissimi altri premi, tra cui la possibilità di vivere l’emozione di guidare una vera Formula 1. Iscriversi è gratuito, sempre possibile, anche a torneo in corso. “Formula Sky” è on line sul sito www.sky.it: tutte le informazioni su iscrizioni, regolamento, giocatori e premi si possono trovare nella sezione formula.sky.it

LA FORMULA 1 SU RAI SPORT

Anche la redazione di Rai Sport sarà come sempre protagonista con le dirette di tutti i Gran Premi della stagione e gli approfondimenti delle varie rubriche settimanali dedicate al mondo dei motori.
 
I telecronisti saranno Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli, supportati dal commento tecnico di un esperto ingegnere come Giancarlo Bruno. A dar voce dai box ai protagonisti del mondiale ci saranno Ettore Giovannelli, Stella Bruno e Luca De Capitani. La novità principale per la Rai sarà di tipo tecnologico: per la prima volta le immagini in diretta dai circuiti verranno trasmesse in formato 16:9.

Prove ufficiali e gare, dunque, ma anche i collegamenti inseriti all'interno dei programmi Rai dedicati al weekend di Formula 1, verranno trasmessi nel formato panoramico attraverso le frequenze del digitale terrestre dei canali Raiuno e Raidue.
 
LE TRASMISSIONI

POLE POSITION: E’ la trasmissione, in onda la domenica su Raiuno che accompagna il pubblico di Rai Sport verso la partenza del Gran Premio e che successivamente ne analizza il risultato. Il programma, curato dal vice direttore Maurizio Losa e condotto da Federica Balestrieri, vedrà la presenza in studio di Jean Alesi, ex pilota della Ferrari, e Cesare Fiorio per i commenti del pre e dopo gara. Per seguire e rivedere i momenti salienti della corsa, alla moviola ci sarà Roberto Boccafogli che riproporrà  le fasi calde del G.P.

PIT LANE: Condotta da Franco Bortuzzo, è la trasmissione in onda su Raidue dedicata alla sessione ufficiale di prove. Commentatori ed esperti seguiranno la diretta delle prove ufficiali, analizzando le prestazioni dei piloti in lotta per un posto nella griglia di partenza. La moviola di Fabiano Vandone e il commento di Gianfranco Palazzoli, approfondiranno le prestazioni di auto e piloti durante e dopo le prove.

NUMERO 1 GP: La trasmissione a cura di Federico Urban e Alberto Bragaglia e condotta da Franco Bortuzzo, in onda la domenica alle 11.00 su Raidue, è dedicata alle previsioni e alle analisi pre gara, per i Gran Premi che si corrono nel pomeriggio, e ai commenti e alle analisi, quando i G.P. si sono disputati nella notte o al mattino come nel caso di quello Australiano. Dal Gp del Barhain, in programma il 6 Aprile, “Numero 1 GP”  andrà in onda dalle 9.50 alle 11.30 e trasmetterà al suo interno la gara-2 della Gp2 Asia e tutte quelle della Gp2 europea a partire dal G.P. di Spagna.

NUMERO 1: E’ il consueto appuntamento settimanale con il mondo della Formula 1 e quello dei motori in generale. Federica Balestrieri e Franco Bortuzzo, che si alterneranno alla conduzione del programma curato da Sandro Iacobini e Alberto Bragaglia in onda la domenica su Raidue dalle 19.00, si occuperanno anche delle altre specialità motoristiche a quattro e due ruote, con interviste e approfondimenti. Il contenitore ospiterà al suo interno le sintesi del mondiale Superbike e le repliche dei Gran Premi di Formula 1 che si sono disputati di notte o al mattino.

REPARTO CORSE: Il “magazine” curato da Sandro Iacobini e Massimo Angeletti, in onda il mercoledì su Raidue all’1.10, è dedicato ad una visione panoramica delle attività motoristiche, con particolare attenzione alla Formula 1, ai rally, alla Moto GP , alla Superbike e alle più significative competizioni italiane.

RAISPORT PIU’: Ogni giovedì alle 19 circa, sarà possibile seguire due contenitori legati al mondo dei motori realizzati con la collaborazione di Acisport e Federmoto. “Racing 2”, dedicato al mondo delle due ruote, si occuperà in particolare di Cross, Velocità tricolore, Enduro e Trial. All’interno di “Racing 4”, dedicato alle quattro ruote, sarà possibile seguire le gare italiane di Rally e altre gare in circuito. Queste alcune delle specialità che durante il corso della stagione saranno visibili sul canale satellitare di Rai Sport, grazie al contributo della Redazione motori in stretta collaborazione con il vice direttore Manfredi Renda, responsabile del canale satellitare.

IL PROGRAMMA SULLE RETI RAI:

La stagione di F1 inizierà ufficialmente Sabato 28 Marzo con le qualifiche del G.P di Melbourne. “Pit Lane”, in onda dalle 06.30 alle 08.30 su Raidue, accompagnerà gli appassionati di Formula Uno verso la sessione di prove ufficiali che partiranno alle 7.00 del mattino. Franco Bortuzzo, assistito dal commento tecnico di Gianfranco Palazzoli e dalla moviola  di Fabiano Vandone, approfondirà i risultati delle qualifiche appena concluse.

Domenica 29 Marzo alle 7.00 su Raiuno, sarà “Pole Position” condotto da Federica Balestrieri, ad analizzare gli aspetti del pre e dopo gara con Jean Alesi, Cesare Fiorio e Roberto Boccafogli alla moviola.   Alle 8.00 riflettori puntati sul circuito di Melbourne da dove Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli commenteranno il Gran Premio di Australia, assistiti dal commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ettore Giovannelli e Stella Bruno saranno pronti dai box a dare voce ai protagonisti della corsa.

LA PROGRAMMAZIONE DEL GP D’AUSTRALIA
26-29 MARZO
 
Notte tra giovedì 26 e venerdì 27 marzo
(Sky Sport 2, Sky Sport 16:9 e Sky Sport HD 1)
Ore 02.15 Sky Paddock
Ore 02.30 Prove Libere 1 (live)
Ore 04.00 Sky Paddock
 
Venerdì 27 marzo
(Sky Sport 2, Sky Sport 16:9 e Sky Sport HD 1)
Ore 06.15 Sky Paddock
Ore 06.30 Prove Libere 2 (live)
Ore 08.00 Sky Paddock
 
Notte tra venerdì 27 e sabato 28 marzo
(Sky Sport 2, Sky Sport 16:9 e Sky Sport HD 1)
Ore 03.45 Sky Paddock
Ore 04.00 Prove Libere 3 (live)
Ore 05.00 Sky Paddock

Sabato 28 marzo
Ore 06.30 Pit Lane (Rai Due)
Ore 06.45 Pre - Qualifiche (Sky Sport)
Ore 07.00 Qualifiche (live - Rai 2 / Sky Sport)
Ore 08.00 Pit Lane / Post - Qualifiche
               (Rai 2 / Sky Sport)
 
Domenica 29 marzo
Ore 07.00 Pole Position (Rai Uno)
Ore 07.15 Pre - Gara (Sky Sport)
Ore 08.00 Gara (live - Rai 1 / Sky Sport)
Ore 09.45 Post - Gara (Sky Sport)
Ore 10.00 Pole Position (Rai Uno)
Ore 11.00 Numero Uno (Rai Due)
 
Lunedì 30 marzo
Ore 23.00 F1 Fever (Sky Sport 2)

Palinsesti TV