Volley: è V-Day, Trento e Cuneo si giocano lo scudetto in diretta su Rai Sport 2

Volley: è V-Day, Trento e Cuneo si giocano lo scudetto in diretta su Rai Sport 2

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Sport
  domenica, 15 maggio 2011
 06:00

Poche ore separano Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo al V-Day Sustenium. Il campo Tricolore della Mondo è stato posato al Palalottomatica, la rete alzata e i palloni Molten pronti per essere colpiti dai protagonisti del match che vale lo Scudetto

Nulla comunque è lasciato al caso e le due finaliste sfrutteranno queste ore che le separano dalla finalissima per trovare i punti di riferimento e il giusto feeling con l’impianto romano.

Volley: è V-Day, Trento e Cuneo si giocano lo scudetto in diretta su Rai Sport 2C’è grande attesa per questo incontro che come nella passata stagione vedrà festeggiare la formazione che si forgerà dello Scudetto.

La gara unica per la conquista del titolo di Campione d’Italia è un’idea nata dalla Lega Pallavolo Serie A nella stagione 2009/10 e dopo il grande successo di Bologna, ora è il momento della capitale ad ospitare i campioni della Serie A Sustenium e a mostrarsi in tutta Italia e il mondo.

Andrea Bari (Itas Diatec Trentino):Quando arrivi a giocarti un traguardo così prestigioso non hai bisogno di andare alla ricerca di stimoli: li hai già tutti addosso solo pensando alla posta in palio. Certo, da questo punto di vista ritrovare Cuneo ci offre qualcosa in più: questa è la Finale più giusta, considerando che vedrà in campo le due squadre che hanno maggiormente caratterizzato la Serie A1 nelle due ultime stagioni. E’ un’occasione importante per riscattarci rispetto alle ultime tre partite secche che abbiamo giocato contro di loro e siamo perfettamente consci che dovremo fare qualcosa di straordinario per vincere. La Bre Banca Lannutti Cuneo questi appuntamenti non li sbaglia, li gioca sempre bene; avendo però alle spalle già tante partite di questo tipo contro di loro un’idea precisa di come possa giocare nelle nostre teste c’è già. Cosa farà la differenza? Sarà sicuramente una partita particolare, in cui i fondamentali di battuta e ricezione avranno come sempre un ruolo decisivo. Sarà importantissimo trovare il prima possibile i punti di riferimento nel Palalottomatica; rispetto ai palazzetti in cui abitualmente giochiamo quello di Roma è infatti un impianto particolare a cui non è facilissimo adattarsi. Chi riuscirà a farlo prima trarrà sicuramente un vantaggio di non poco conto”.

Alberto Giuliani (allenatore Bre Banca Lannutti Cuneo): “Stiamo vivendo questi giorni di avvicinamento alla Finale con grande concentrazione e con una grande voglia che arrivi il momento della partita. Ci stiamo allenando su tutti i fronti: credo che non sarà un solo fondamentale a fare la differenza. I ragazzi sanno di dover entrare in campo sicuri di sapere cosa fare per riuscire a mettere in difficoltà l’avversario. La Regular Season è una cosa, i Play Off un’altra, e la Finale tutta un’altra ancora. Entrano in gioco meccanismi e fattori che solo una Finale riesce a chiamare in causa. Posso garantire che questa squadra ha sempre giocato partita per partita, facendo un passo per volta e concentrandosi sull’obiettivo. Solo sull’obiettivo. Quel che conta è il campo e noi penseremo solo al campo”.

I Precedenti:
37 (20 successi Cuneo, 17 successi Trento) Precedenti nei Play Off: 7 i precedenti nei Play Off Scudetto. Trento e Cuneo si sono incontrate: 1 volta in Finale nel V-Day dello scorso anno conquistato da Cuneo. 3 volte in Semifinale nella serie Play Off giocata nella stagione 2008/09 (3 successi Trento) e 3 volte nei Quarti di Finale, nella serie Play Off giocata nella stagione2006/07 (1 successo Trento, 2 successi Cuneo).

Precedenti in questo campionato: 4 i precedenti in questa stagione. 2 in Regular Season (2 successi Trento); 1 in Finale di Coppa Italia (1 successo Cuneo) ed 1 nella Supercoppa (1 successo Cuneo).

Curiosità in cifre: Nei Play Off: Emanuele Birarelli – 3 muri vincenti ai 100, Matey Kaziyski – 20 attacchi vincenti ai 500 (Itas Diatec Trentino). In Campionato: Dore Della Lunga – 1 partita giocata alle 300 (Itas Diatec Trentino); Janis Peda – 3 punti ai 2000, Janis Peda -3 punti ai 2000 (Bre Banca Lannutti Cuneo). In Campionato e Coppa Italia: Jan Stokr – 3 attacchi vincenti ai 2500 (Itas Diatec Trentino); Francesco Fortunato – 1 muro vincente ai 600, nella sola stagione 2010/11 Vladimir Nikolov – 16 attacchi vincenti ai 500, Wout Wijsmans – 2 muri vincenti ai 500 (Bre Banca Lannutti Cuneo).

LA PARTITA IN TV:

Itas Diatec Trentino vs Bre Banca Lannutti Cuneo
Diretta Rai Sport 2 a partire dalle ore 17.30 e in streaming su www.raisport.rai.it

  • Telecronaca: Alessandro Antinelli e Ferdinando De Giorgi
  • A bordo campo: conduzione di Simona Rolandi con Lorenzo Bernardi, Maurizio Colantoni, Andrea Lucchetta e Consuelo Mangifesta

Ultimi Video

  • 5G & Verticals Tech Talk (diretta) | #FED2020

    5G & Verticals Tech Talk (diretta) | #FED2020

    Martedi 1 Dicembre 2020 alle ore 12:00 14esimo appuntamento in diretta con la nuova stagione dei TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di inf...
    T
    Televisione
      martedì, 01 dicembre 2020
  • L'Era del Cambiamento Tech Talk (diretta) | #FED2020

    L'Era del Cambiamento Tech Talk (diretta) | #FED2020

    Martedi 24 Novembre tredicesimo appuntamento con la nuova stagione dei TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anc...
    S
    Satellite
      martedì, 24 novembre 2020
  • 17 Forum Europeo Digitale | Day 2 - Lucca 2020 (diretta) #FED2020

    17 Forum Europeo Digitale | Day 2 - Lucca 2020 (diretta) #FED2020

    Dalle 09:00 in diretta streaming la seconda giornata del 17esimo Forum Europeo Digitale. La decisione di svolgere l'evento in forma digitale è stata responsabilmente assunta al fine di tut...
    T
    Televisione
      venerdì, 20 novembre 2020

Palinsesti TV