Zona DAZN
Campionati Mondiali di Nuoto Kazan 2015, le gare in onda su Rai Sport ed Eurosport (Sky e Premium)

Campionati Mondiali di Nuoto Kazan 2015, le gare in onda su Rai Sport ed Eurosport (Sky e Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  venerdì, 24 luglio 2015
 06:00

Campionati Mondiali di Nuoto Kazan 2015, le gare in onda su Rai Sport ed Eurosport (Sky e Premium)Subito i tuffi e il fondo e tra una settimana le gare di nuoto. Prendono il via da oggi (diretta su Eurosport e Rai Sport) fino al 9 agosto i Mondiali, a Kazan, in Russia dove sono già partiti i primi allenamenti mentre fervono i lavori per completare gli allestimenti della kermesse iridata per accogliere circa 2.500 atleti in rappresentanza di 186 paesi. Si comincia per due settimane di sport acquatici dove l'Italia gareggerà in tutte le competizioni: tuffi, acque libere, tuffi dalle grandi altezze, nuoto sincronizzato e pallanuoto.

A dare il via ai Mondiali saranno i tuffatori mentre dal 2 agosto cominceranno le gare dei nuotatori, con pesanti assenze di fuoriclasse come Michael Phelps, James Magnussen e Yannick Agnel. I primi azzurri ad esordire saranno Andrea Chiarabini e Giovanni Tocci, alle 14 italiane, nelle eliminatorie del trampolino da un metro. Successivamente spazio alla cerimonia inaugurale. Il 25 luglio saranno assegnate le prime medaglie: nel sincro trampolino da tre metri con Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, vice campionesse mondiali, nonchè campionesse europee in carica dal 2009, e nel solo tecnico di nuoto sincronizzato con Linda Cerruti, ottava ai campionati mondiali di Barcellona 2013.

In programma anche le 5 chilometri di nuoto in acque libere con l'esordiente Arianna Bridi, oro alle Universiadi nella 10 Km, e Martina Grimaldi, settima a Barcellona dove poi ha conquistato il bronzo iridato nella 25 Km, e con l'esordiente Matteo Furlan e Mario Sanzullo, rispettivamente argento e bronzo alle Universiadi nella 10 Km. La 'maratonà del nuoto si correrà nel bacino del fondo, che sorge sulla riva del fiume Kazanka, ai piedi del Cremlino definito bene dell'umanità dall'Unesco nel 2000. Il percorso è di 2500 metri e volge verso il rientro dopo aver toccato «il centro della famiglia», una struttura architettonica a forma di tempio dove vengono celebrati matrimoni civili.

La temperatura dell'acqua è di circa 19 gradi e il bacino apparentemente piatto e melmoso. Gli impianti di sincro e nuoto, situati in prossimità di una curva dell'Arena Stadium dove gioca il Rubin Kazan (trasferito in un altro stadio cittadino), dei tuffi (Acquatics Palace) e della pallanuoto (Waterpolo Arena) sono raccolti in poche centinaia di metri e avvolti da immagini stilizzate che identificano le discipline in sfumature di bianco e blu.

PALINSESTO RAISPORT

Saranno le Reti RaiSport a trasmettere in tv in esclusiva in chiaro i 16esimi Mondiali Fina. Tutte le gare delle discipline natatorie andranno in onda su Rai Sport 1/2 e Rai HD. (can. 501), eccetto alcune "finestre" previste su Rai Sport 2. Il team leader della spedizione è Riccardo Pescante. Questi gli inviati RaiSport per l'evento: Tommaso Mecarozzi, Luca Sacchi ed Elisabetta Caporale per il nuoto; Stefano Bizzotto, Oscar Bertone e Nicola Sangiorgio per i tuffi; Enrico Cattaneo e Paola Celli per il sincronizzato; Fabrizio Failla e Dario Di Gennaro per la pallanuoto. In studio conduce Luca Di Bella, ospite Domenico Fioravanti, ex nuotatore, plurimedagliato ai Giochi di Sydney 2000. Sarà possibile seguire l’evento in tv e in streaming su smartphone, tablet e pc (applicazione Rai.tv), sui canali di Raisport che offrirà copertura totale della rassegna iridata con dirette e differite.

  • 24 luglio: 15.40-19.00 Rai Sport 2 studio, tuffi
  • 25 luglio: 7.45-13.25 e 18.00-21.30 Rai Sport 1 synchro, fondo (5 km maschile e femminile), tuffi Rai Sport 1; 13.45-18.10 tuffi, synchro Rai Sport 2 in coda sintesi gare di giornata
  • 26 luglio: 7.45-12.30 Rai Sport 1 e 16.15-21.00 Rai Sport 2 pallanuoto femminile, sycnhro e tuffi
  • 27 luglio: 7.45-15.30 synchro, tuffi, pallanuoto maschile, fondo (10 km uomini); 16.15-21.30 synchro, tuffi, pallanuoto maschile Rai Sport 1
  • 28 luglio: 7.45-15.15 synchro, tuffi, pallanuoto femminile, fondo (10 km donne); 16.15-21.30 synchro, tuffi, pallanuoto femminile Rai Sport 1
  • 29 luglio: 8.15-11.55 pallanuoto maschile, tuffi; 13.30-21.45 tuffi, synchro, pallanuoto maschile Rai Sport 1
  • 30 luglio: 8.00-12.45 pallanuoto femminile, tuffi, fondo (5 km squadre); 13.45-22.45 tuffi, synchro, pallanuoto femminile Rai Sport 1
  • 31 luglio: 8.30-12.00 tuffi 13.30-22.00 tuffi, synchro, pallanuoto maschile Rai Sport 1
  • 1 agosto: 6.45-22.05 fondo (25 km maschile e femminil), tuffi, synchro, ottavi di finale pallanuoto femminile Rai Sport 1
  • 2 agosto: 8.15-20.40 nuoto, ottavi di finale pallanuoto maschile, tuffi Rai Sport 1
  • 3 agosto: 8.15-15.10 batterie nuoto e tuffi dalle grandi altezze; 16.20-18.40 finali nuoto, partite di pallanuoto femminile da definire
  • 4 agosto: 8.15-11.25 batterie nuoto 12.50-15.10 tuffi dalle grandi altezze; 16.20-18.40 nuoto, partite di pallanuoto maschile da definire
  • 5 agosto: 8.15-11.40 batterie nuoto 12.50.15.10 tuffi dalle grandi altezze; 16.20-22.15 finali nuoto, semifinali pallanuoto femminile
  • 6 agosto: 8.15-11.40 batterie nuoto 12.50-15.10 tuffi dalle grandi altezze; 16.20-22.15 finali nuoto, semifinali pallanuoto maschile
  • 7 agosto: 8.15-11.25 batterie nuoto; 16.20-22.15 finali nuoto, finali pallanuoto femminile per l’oro e per il bronzo
  • 8 agosto: 8.15-12.30 batterie nuoto; 16.20-22.15 finali nuoto, finali pallanuoto maschile per l’oro e per il bronzo
  • 9 agosto: 8.15-11.15 batterie; 16.15-20.05 finali nuoto e cerimonia di chiusura

PALINSESTO EUROSPORT (canali 210-211 Sky, canali 372-373 Mediaset Premium)

Campionati Mondiali di Nuoto Kazan 2015, le gare in onda su Rai Sport ed Eurosport (Sky e Premium)Su Eurosport, dal 24 luglio al 9 agosto, arriva lo spettacolo degli sport acquatici, con la 26° edizione dei Campionati Mondiali di nuoto FINA 2015, che si disputeranno a Kazan, in Russia. I primi a scendere in acqua saranno i tuffatori: tutti i turni di qualificazione e le finali saranno coperte in diretta dal canale paneuropeo leader nell’intrattenimento sportivo, ad eccezione di alcune sessioni che verranno trasmesse in differita. Il commento è affidato a Gianmario Bonzi, che sarà affiancato Dario Scola, attuale allenatore della tuffatrice azzurra Elisa Bertocchi. A partire da domenica 2 agosto, invece, sarà la volta dei nuotatori. Per una settimana, Eurosport prevederà due sessioni giornaliere LIVE: quella del mattino dedicata alle batterie, quella del pomeriggio con semifinali e finali, per non perdersi nemmeno un’istante della competizione. Nel ruolo di spalla tecnica di Gianmario Bonzi è confermato Lorenzo Vismara, vincitore in carriera di un argento iridato, di undici medaglie europee e di svariati titoli italiani. Ci sarà, infine, spazio anche per alcune partite del torneo di pallanuoto, che saranno raccontate agli spettatori da Gianmario Bonzi e Federico Mistrangelo, centrovasca della Rari Nantes Savona e Argento agli Europei del 2001 con la nazionale italiana. Tutte le emozioni dei Campionati Mondiali FINA 2015 saranno disponibili anche per gli abbonati al servizio di streaming online Eurosport Player (www.eurosportplayer.it), in diretta su PC, dispositivi iOS e Android nonché su connected TV.

  • 24 luglio: 20-21.30 differita eliminatoria 1 metro M tuffi
  • 25 luglio: 9-10.45 diretta eliminatoria 3 metri sincro F tuffi, 17.15-18.15 differita finale 10 metri sincro misto tuffi, 23.30 differita finale 3 metri sincro F tuffi
  • 26 luglio: 12.30-13.30 repliche finali 3 metri sincro F e 10 metri sincro misto tuffi
  • 27 luglio: 9-10.15 diretta eliminatoria sincro 10 metri F tuffi, a seguire (10.15-11.45) repliche finali sincro 10 metri M e 10 metri sincro misto tuffi, 14-15.15 diretta finale 1 metro M tuffi, 22.30 differita finale sincro 10 metri F tuffi
  • 28 luglio: 9-11 diretta eliminatoria 3 metri sincro M tuffi, 14-15 finale 1 metro F tuffi, 18.30-19.45 finale 3 metri sincro M tuffi
  • 29 luglio: 9-11.55 diretta eliminatoria 10 metri F tuffi, 14-15.30 diretta semifinali 10 metri F tuffi, 18.30-19.45 finale team event tuffi
  • 30 luglio: 9-12.25 diretta eliminatoria 3 metri M tuffi, 14-15.45 diretta semifinali 3 metri M tuffi, 18.30-19.30 diretta finale 10 metri F tuffi
  • 31 luglio: 9-12.25 diretta eliminatoria 3 metri F tuffi, 14-15.30 diretta semifinali 3 metri F tuffi, 18.30-19.45 diretta finale 3 metri M tuffi
  • 1 agosto: 9-12 diretta eliminatoria 10 metri M tuffi, 17.30-18.30 differita semifinali 10 metri M tuffi, 18.30-19.30 diretta finale 3 metri F tuffi
  • 2 agosto: 8.30-12.30 diretta batterie nuoto, 14-15.15 finale sincro misto 3 metri tuffi, 16.15-18.15 diretta semifinali e finali nuoto, 18.30-19.45 diretta finale 10 metri M tuffi
  • 3 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 13-15 diretta preliminari 27 metri M tuffi, 16.15 diretta finali nuoto
  • 4 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 13-15 diretta finali 20 metri F tuffi, 16.15 diretta finali nuoto, 20.30 diretta quarti di finale pallanuoto M, 21.30 differita quarti di finale pallanuoto M
  • 5 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 13-15 diretta finali 27 metri M tuffi, 16.15 diretta finali nuoto
  • 6 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 16.15 diretta finali nuoto, 19.30 diretta semifinali pallanuoto M
  • 7 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 16.15 diretta finali nuoto
  • 8 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 16.15 diretta finali nuoto
  • 9 agosto: 8.15 diretta batterie nuoto, 11 differita finale pallanuoto M, 16.15 diretta finali nuoto

Ultimi Palinsesti