F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 10 luglio 2016
 12:20

F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2Cambiano i circuiti (diretta su Sky Sport 1 HD e Sky Sport F1 HD, differita Rai 2), le condizioni meteo e gli inseguitori. Ma le Mercedes restano davanti. A Silverstone la più veloce (1'29''287, record della pista) è stata sempre quella di Lewis Hamilton (55a pole in carriera, sesta stagionale). Per superare il compagno di scuderia Nico Rosberg, il padrone di casa ha dovute farne addirittura due. La prima gli era stata tolta dai commissari per aver superato il cordolo con tutte e quattro le ruote in uscita dalla curva 9. Hamilton si è così ritrovato decimo a tre minuti dalla fine della Q3. Non s'è perso d'animo, è tornato in pista e con un giro perfetto ha soffiato il primo posto a Rosberg, staccandolo di 319 millesimi. I piloti Mercedes sono stati gli unici a scendere sotto l'1'30''. Gli altri hanno incassato distacchi dal secondo in su. In seconda fila scatteranno le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo (con l'australiano per la prima volta nel 2016 battuto da un compagno di team). Anche se con distacchi pesanti, la terza sarebbe stata tutta Ferrari, con Kimi Raikkonen quinto (a 1''594 da Hamilton) e Sebastian Vettel sesto (+ 2''203).

Il tedesco - autore di un errore alla Stowe - ha però dovuto cedere cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio, avvenuta dopo le terze libere e partirà 11o, al fianco della Williams di Felipe Massa. Nella Fp3 paura per Ericsson. Lo svedese della Sauber è andato largo in curva picchiando nelle barriere così duramente da causare il distacco del volante. «La macchina è veloce, ma non abbastanza per dare filo da torcere alla Mercedes che su questa pista ha un passo davvero forte - le parole di Vettel al termine delle qualifiche - Abbiamo fatto progressi, evidentemente non quanti altri, vedi la Red Bull. Dobbiamo essere più veloci, serve più carico aerodinamico e migliorare un pò la potenza». Un alleato della Ferrari potrebbe essere il meteo. «In gara potrebbe piovere - l'augurio di Vettel - e col bagnato possiamo fare meglio. Ora testa bassa e restiamo calmi. Mi aspetto una bella gara». Raggiante Hamilton, che ha ringraziato i suoi tifosi: «Mi hanno trasmesso un'energia fantastica». Dopo essersi visto cancellare il tempo «rientrando ai box c'era tanta pressione. Mi dicevo 'non posso deludere i miei ragazzì ed il giro dopo ho fatto la pole». Quanto alle nuove regole d'ingaggio dettate dalla Mercedes «è tutto chiaro. Per quanto mi riguarda cercherò di non mettermi più in posizioni scomode». Rosberg ha giustamente cantato le lodi della Mercedes: «Oggi avevo una macchina favolosa, con un motore perfetto che mi permetteva di spingere al massimo. Sembrava di essere su un binario. Lewis è stato più veloce, ma la gara è un'altra cosa e me la gioco».

LA GRIGLIA DI PARTENZA

  • 1/a fila: Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes) in 1'29.287 Nico Rosberg (Ger/Mercedes) 1'29.606
  • 2/a fila: Max Verstappen (Ola/Red Bull) 1'30.313 Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull) 1'30.618
  • 3/a fila: Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari) 1'30.881 Valtteri Bottas (Fin/Williams) 1'31.557
  • 4/a fila: Nico Hulkenberg (Ger/Force India) 1'31.920 Carlos Sainz (Spa/Toro Rosso) 1'31.989
  • 5/a fila: Fernando Alonso (Spa/McLaren) 1'32.343 Sergio Perez (Mex/Force India) 1'31.875
  • 6/a fila: *Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 1'31.490 Felipe Massa (Bra/Williams) 1'32.002
  • 7/a fila: Romain Grosjean (Fra/Haas) 1'32.050 Esteban Gutierrez (Mex/Haas) 1'32.241
  • 8/a fila: Daniil Kvyat (Rus/Toro Rosso) 1'32.306 Kevin Magnussen (Dan/Renault) 1'37.060
  • 9/a fila: Jenson Button (Gbr/McLaren) 1'32.788 Jolyon Palmer (Gbr/Renault) 1'32.905
  • 10/a fila: Rio Haryanto (Ind/Manor) 1'33.098 Pascal Wehrlein (Ger/Manor) 1'33.151
  • 11/a fila: Felipe Nasr (Bra/Sauber) 1'33.544 Marcus Ericsson (Sve/Sauber)

* Vettel penalizzato di 5 posizioni per sostituzione del cambio.

LA PROGRAMMAZIONE SKY SPORT F1 - GP GRAN BRETAGNA 2016

Twitta con  #SkyMotori

F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

Su Sky la Formula 1 sarà uno dei grandi eventi live di questo “Hot Summer Weekend”: 4 esclusive in due giorni con la finale degli Europei di calcio, le finali di Wimbledon per il tennis e del Pre-Olimpico di basket a Torino e il Gran Premio di Gran Bretagna, in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207) fino a domenica 10 luglio. Tutto live anche sui 5 canali del mosaico interattivo in HD.

TEMI DEL WEEKEND – Dopo il weekend dai mille volti in Austria, la F1 arriva a Silverstone con il recente ricordo dello scoppio della gomma di Vettel e l’alta tensione della coppia Hamilton-Rosberg in Mercedes. Ecco come Sky Sport F1 HD affronterà le diverse tematiche del fine settimana britannico:  

  • COPPIA CHE SCOPPIA? - Riviviamo le grandi rivalità del passato: mai piloti compagni di squadra sono stati tanto rivali come oggi Lewis Hamilton e Nico Rosberg. 
  • FERRARI, I GUAI CHE CAMBIANO LE PRIORITÀ - Il Mondiale non è più la priorità, si procede tappa per tappa per vincerne almeno una, pensando alla rivoluzione 2017.
  • GOMME? - Sulla pista dove nel 2014 esplose il caso “scoppio gomme”, si parla di quanto successo a Vettel una settimana fa. Verranno imposti cambiamenti?

ALLE 14 DI DOMENICA IL VIA DEL GP - Domenica 10 luglio si parte alle 9.10 con la gara 2 della GP3, seguita alle 10.20 dalla sprint race della GP2 e alle 11.30 dalla gara di Porsche Super Cup. Alle 12.25 il Paddock Live che guiderà gli appassionati fino al semaforo verde della gara, che si accenderà alle 14 (la replica alle 17). Seguirà il post gara (dalle 16) e alle 16.30 “Ultimo Giro”, con le domande da casa attraverso i canali Social di Sky Sport F1 HD. Alle 19, appuntamento con Race Anatomy, per analizzare i temi del weekend. In conduzione Fabio Tavelli, ospiti Leo Turrini, Matteo Bobbi e Michela Cerruti.

IL RACCONTO DI SKY - La telecronaca della Formula 1 è di Carlo Vanzini, affiancato da Marc Gené. Insieme a loro, Roberto Chinchero. Per la GP2, Lucio Rizzica e Marcello Puglisi. Padrona con il suo Paddock Live è Federica Masolin. Accanto a lei, Jacques Villeneuve e Matteo Bobbi. Inviata ai box Mara Sangiorgio. Fabio Tavelli conduce “Race Anatomy”, Marta Abiye e Fabiano Vandone guidano gli approfondimenti tecnologici di “High Tech”.

DOMENICA 10 LUGLIO 2016

  • Ore 09:10: GP3 - Gara #2 (diretta esclusiva)   
  • Ore 10:20: GP2 - Gara #2 (diretta esclusiva)   
  • Ore 11:30: Porsche SuperCup - Gara (diretta esclusiva)    
  • Ore 12:25: Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    ultima mezz'ora in replica alle ore 20:00
  • Ore 14:00: F1 - Gara (diretta esclusiva) tasto verde per mosaico interattivo HD   [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 17:00, 03:00
    in sintesi di 60 minuti alle ore 20:30, 23:00, 01:00
    disponibili per tutti i clienti Sky HD su Sky Sport Mix canale 106 alle ore 17:00
  • Ore 16:00: Paddock Live Post Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 16:30: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 21:30     
  • Ore 19:00: Race Anatomy F1 (diretta esclusiva)
    in replica alle ore 22:00, 00:00, 02:00, 05:00

F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

LA F1 SUI CANALI RAISPORT

F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2Lo spettacolo e le emozioni del Mondiale di Formula Uno 2016 sono un'esclusiva in chiaro delle reti Rai.

Fino al termine della stagione, RaiSport è pronta ad offrire agli appassionati di automobilismo una ricca programmazione dedicata agli appuntamenti del Mondiale. La trasmissione completa di tutti i Gran Premi in calendario, le rubriche per approfondire e analizzare i temi del campionato e una squadra composta da giornalisti e opinionisti di grande esperienza.

Un impegno che si rinnova anche questa stagione con la trasmissione di 10 gare live (Cina, Montecarlo, Baku, Ungheria, Germania, Italia, Singapore, Giappone, Messico e Abu Dhabi) e 11 in differita (Australia, Bahrain, Russia, Spagna, Canada, Austria, Gran Bretagna, Belgio, Malesia, Stati Uniti e Brasile). Tra prove libere, qualifiche, gare e rubriche a cura di RaiSport, oltre 150 ore di messa in onda sui canali free Rai1, Rai2, Raisport 1, Raisport 1 Hd, RaiHD, sul web, tablet e smartphone. Il Mondiale di Formula Uno sarà protagonista anche su RadioRai con la trasmissione di tutti i gran premi in diretta.


Le telecronache delle prove libere, delle qualifiche e del Gran Premio saranno a cura di Gianfranco Mazzoni supportato dal commento tecnico di Ivan Capelli, Giorgio Piola, Pino Allievi e Giancarlo Fisichella dal box Ferrari. Non mancheranno gli interventi e le interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Team leader della squadra RaiSport sarà il Vicedirettore Marco Franzelli, il coordinamento delle rubriche sarà a cura di Sandro Iacobini.

Gli eventi per mancanza dei diritti internazionali saranno criptati da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

DOMENICA 10 LUGLIO 2016

  • ore 18.36 - 18.45: Pre Gara (differita su Rai 2 HD e Rai HD )
  • ore 18.45 - 20.30: Gara (differita su Rai 2 HD e Rai HD)

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

 F1 Gran Bretagna 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

Ultimi Video

Palinsesti TV