DAZN Serie A 9a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN Serie A 9a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 28 novembre 2020 | 06:00

DAZN Serie A 9a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209) La nuova stagione di Serie A è appena iniziata e lo show del campionato italiano promette già scintille su DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport.

Come seguire le partite su DAZN - Abbonarsi a DAZN è facile, costa 9,99 euro al mese e il servizio si può disdire quando si vuole.  Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. E' possibile guardare DAZN con Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco e molti altri dispositivi. Maggiori informazioni sui dispositivi disponibili sulla pagina dedicata del sito.

La Serie A targata DAZN sarà disponibile tutti gli incontri anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it

DAZN SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 9a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

SABATO 28 NOVEMBRE 2020

  • ore 20:45 Serie A 9a Giornata: Atalanta vs Hellas Verona (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento Tecnico: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi
    Pre e post partita dallo stadio Gewiss di Bergamo: Marco Russo e Simone Tiribocchi
    ​​A Bergamo arriva il Verona, una delle squadre più intriganti della stagione. Per i ragazzi di Gasperini non sarà una sfida semplice: come finirà?  Dall’arrivo di Gian Piero Gasperini alla guida dell’Atalanta, i bergamaschi hanno vinto tre delle quattro gare di Serie A TIM contro l'Hellas Verona (1N): nei sette scontri diretti precedenti la Dea aveva invece registrato cinque sconfitte (2N). L'Hellas Verona ha ottenuto appena un successo nelle ultime 16 trasferte di Serie A TIM contro l’Atalanta (6N, 9P), 2-1 nell’aprile 2014 firmato da Massimo Donati e Luca Toni. Dopo aver iniziato il campionato con quattro vittorie e due sconfitte, l’Atalanta ha pareggiato gli ultimi due incontri: solo una volta nella gestione Gasperini, i bergamaschi hanno infilato tre pareggi di fila in Serie A TIM, nel maggio 2017. L’ultimo successo esterno dell'Hellas Verona in campionato risale a gennaio (2-0 v SPAL): da allora nove pareggi e cinque sconfitte in 14 gare; tra le squadre attualmente in Serie A TIM è infatti la formazione che aspetta da più turni la vittoria fuori casa. Dopo aver messo a segno 13 gol nelle prime tre gare di questa Serie A TIM, l’Atalanta ne ha realizzati appena cinque nelle cinque partite più recenti, più solo di Genoa (tre) e Crotone (quattro) nel periodo. Tra le squadre nella metà alta della classifica, l’Atalanta è quella che ha subito più gol (14). Tuttavia, la Dea è la formazione che ha incassato più reti in base alla qualità dei tiri subiti, misurata tramite gli Expected Goals contro (9.37, una differenza di 4.63). L’Atalanta è la squadra che ha segnato di più nel primo tempo di questa Serie A TIM (12 gol), periodo di gioco in cui l'Hellas Verona ha incassato appena tre reti, più solo del Napoli (due). Josip Ilicic ha segnato quattro reti in tre sfide di Serie A TIM contro l'Hellas Verona con la maglia dell’Atalanta, compresa la sua prima tripletta in assoluto nella competizione (in un 5-0 nel marzo 2018) - a nessuna formazione ha realizzato più gol con la maglia della Dea nel campionato italiano. Duván Zapata dell’Atalanta è il primo giocatore non europeo ad essere andato a segno in tutte le ultime otto stagioni di Serie A TIM. L’attaccante colombiano ha realizzato la sua prima marcatura multipla casalinga nel campionato italiano contro l'Hellas Verona, doppietta nel maggio 2014 con il Napoli al San Paolo. L’Atalanta è l’unica squadra contro cui il centrocampista del Verona Miguel Veloso ha segnato più di un gol in Serie A TIM: due, tra cui la prima marcatura nella competizione (nel settembre 2011 con il Genoa, con Malesani allenatore).

DOMENICA 29 NOVEMBRE 2020

  • ore 12:30 Serie A 9a Giornata: Lazio vs Udinese (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento Tecnico: Roberto Cravero
    Bordocampo ed interviste: Giulia Mizzoni
    Pre e post partita dallo stadio Olimpico di Roma: Alessandro Iori
    Sfida fondamentale per i ragazzi di Simone Inzaghi, che non possono permettersi di perdere punti in casa. L'Udinese, però, non farà sconti.  La Lazio è imbattuta da 11 gare di Serie A TIM contro l’Udinese, parziale in cui ha ottenuto ben nove successi e tenuto la porta inviolata nove volte. La Lazio di Simone Inzaghi ha ottenuto sette successi in otto sfide di Serie A TIM contro l’Udinese (1N), dal suo arrivo sulla panchina dei biancocelesti nell’aprile 2016 solo Gian Piero Gasperini ha vinto più gare contro una singola squadra (otto contro il Sassuolo). L’Udinese non ha messo a segno alcun gol nelle ultime cinque gare esterne di campionato contro la Lazio (5P); l’ultima rete friulana in trasferta contro i biancocelesti risale al settembre 2014, in un successo per 1-0 siglato da Cyril Théréau. L’Udinese non subisce gol da due gare di Serie A TIM e non ottiene tre clean sheet di fila nella competizione da marzo 2014. La Lazio ha ottenuto appena cinque punti in casa in questo campionato (1V, 2N, 1P), non partiva così male dopo quattro gare interne di Serie A TIM dal 2011/12, quando poi vinse la quinta. La Lazio è la squadra che ha ricevuto più cartellini in questo campionato (26: 25 gialli, un rosso), mentre solo Napoli (8) e Roma (10) ne contano meno dell’Udinese (13, tutti gialli). Ai biancocelesti viene estratto un cartellino contro ogni 3.8 falli, il rapporto più basso nel torneo in corso. Con solo una rete messa a segno, l’Udinese ha il peggior attacco nella prima mezzora di gioco di questa Serie A TIM e, più in generale, ha segnato tre gol nei primi tempi, come la Lazio – nessuno ha fatto peggio (tre anche per Parma e Verona). L’attaccante della Lazio Ciro Immobile ha preso parte a 11 gol in 10 gare di Serie A TIM contro l’Udinese (otto reti e tre assist), solo contro la Sampdoria (13) ha fatto meglio nella competizione. La Lazio è la squadra che il centrocampista dell’Udinese Rodrigo de Paul ha affrontato più volte in Serie A TIM (sette) senza segnare né servire assist.
     
  • ore 15:00 Serie A 9a Giornata: Milan vs Fiorentina (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Massimo Donati
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre e post partita dallo Giuseppe Meazza - San Siro di Milano: Diletta Leotta e Massimo Gobbi
    Stefano Pioli sfida una delle squadre che ha allenato in passato: la Fiorentina, reduce da un cambio in panchina nella sosta per le nazionali, e ora determinata a portare a casa punti pesanti da San Siro.  Il Milan ha vinto solamente cinque delle ultime 18 partite contro la Fiorentina in Serie A TIM (6N, 7P), dopo aver ottenuto ben sette successi consecutivi tra il 2008 e il 2011. Il Milan ha vinto 72 partite di Serie A TIM contro la Fiorentina (44N, 44P), solamente la Juventus ha fatto meglio contro la Viola (78 successi). La Fiorentina ha vinto le ultime due trasferte contro il Milan in Serie A TIM e solamente tra il 2012 e il 2013 i viola sono arrivati a tre successi esterni consecutivi contro i rossoneri. Questa è la seconda volta nell'era dei tre punti a vittoria in cui il Milan ottiene almeno 20 punti nelle prime otto giornate di Serie A TIM: la precedente nel 2003/04, quando poi a fine stagione vinse lo Scudetto - nelle prime nove partite invece è 22 punti il record rossonero dal 1994/95, raggiunto nella stagione 2005/06. Il Milan va a segno da 28 match di campionato, solo una volta nella sua storia in Serie A TIM ha trovato il gol in 29 partite di fila: tra il dicembre 1972 e il dicembre 1973. Il Milan è, con l’Atletico Madrid, una delle due squadre ancora imbattute nei cinque maggiori campionati europei da quando si è ripreso a giocare dopo lo stop forzato primaverile (20 partite giocate dai rossoneri, 19 dai Colchoneros). La Fiorentina ha perso la partita più recente di Serie A TIM, contro il Benevento: l’ultimo allenatore a perdere le prime due partite di una sua esperienza viola è stato proprio Stefano Pioli nel 2017. La Fiorentina non è riuscita a segnare nelle ultime due trasferte di Serie A TIM: i viola non arrivano a tre gare esterne di fila senza reti dal 2012. Nel 2020 il Milan ha giocato cinque partite di Serie A TIM senza Zlatan Ibrahimovic, rimanendo imbattuto: quattro vittorie e un pareggio - senza di lui in campo la percentuale di vittorie dei rossoneri sale dal 62.5% all’80%. Il primo gol del fantasista della Fiorentina Gaetano Castrovilli in Serie A TIM è stato proprio al Meazza contro il Milan, nella partita di andata dello scorso campionato - in questa stagione ha già preso parte allo stesso numero di reti (cinque) della scorsa Serie A TIM, giocando però 25 partite in meno.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video