Umidigi G

Recensione: Umidigi - Telefonia

Recensione realizzata da:

Jeffrey Ulrich

T
Telefonia
  giovedì, 07 settembre 2017

 

Quando si parla di smartphone spesso diventa piuttosto difficile orientarsi. Ormai i modelli sono tanti, e non sempre si è in grado di scegliere un modello adatto alle nostre tasche e alle nostre esigenze.

Da pochi mesi è arrivato sul mercato il telefono Android UMIDIGI G, considerato da tanti come il clone dell'iPhone. Si tratta di uno dei telefoni economici più convenienti presenti sulla piazza: costa infatti poco meno di 100 Euro.

In questa breve recensione vogliamo sviscerare per voi tutte le caratteristiche di questo smartphone, in modo che possiate valutare se acquistarlo o meno.


 

Uno sguardo preliminare

La confezione dello smartphone UMIDIGI G si presenta immediatamente in maniera minimale ma molto elegante, andando un po' a ricalcare quello che è lo stile delle scatole contenenti gli smartphone di fascia medio alta.

Al suo interno, oltre, ovviamente, al telefono, si trovano:

- Cavo USB per la ricarica e per la connessione tramite PC

- Adattatore per caricabatterie da muro

- Una pellicola protettiva per il display

- Spilla per l'estrazione della scheda SIM

- Libretto di istruzioni


Di seguito, inoltre, alcuni dettagli riguardanti il dispositivo:

CPU: MTK6737, Quad-core,1.3GHz
GPU: MALI-T720 MP2 600MHz

RAM: 2GB
ROM: 16GB

Batteria: 2000mAh/4.35V
Durata della batteria in stand-by: circa 4 giorni

Risoluzione dello schermo: 1280x720 pixels

Fotocamera posteriore: 8MP
Fotocamera anteriore: 2MP (dotata di modalità Bellezza per i selfie)

Dispositivo Dual Sim
GPS
Bluetooth 4.1
Connettività 4G LTE
Giroscopio
Sensore di rilevamento della luminosità ambientale
Accelerometro

Qualche prova su strada

Come potete notare, a prima vista per la fascia di prezzo entro la quale ci troviamo sembrerebbe di essere di fronte ad un terminale di tutto rispetto. Il design è estremamente curato, e ricorda molto l'aspetto del ben più famoso iPhone 7. La scocca è in policarbonato, il che dà una buona sensazione al tatto e rende possibile mantenere ben salda la presa. Anche per quanto riguarda il lettore di impronte digitali, presente sul dorso del dispositivo, e i tasti laterali, sono tutti facilmente raggiungibili senza scomodità di sorta.

In generale questo telefono Android se la cava piuttosto bene: all'atto pratico l'utilizzo risulta piuttosto comodo e fluido, a fronte di qualche rallentamento quando si utilizzano molte applicazioni contemporaneamente. Vi sono però due note stonate. Anzitutto la scocca e il vetro che catturano molto le impronte, faccenda certamente non gravissima, ma piuttosto antiestetica. Secondariamente, la batteria possiede una durata discreta ma tende ad essere ben poco durevole se il telefono viene messo sotto stress, ad esempio connettendosi alla rete 4G o facendo girare giochi piuttosto pesanti.

 

E per quanto riguarda il comparto fotografico?

Purtroppo anche per quanto riguarda la fotocamera, questo smartphone tende a deludere. Le fotografie risultano piuttosto sgranate anche in condizioni di luce ottimale, mentre decisamente inutilizzabili in condizioni di scarsa luminosità.

Anche per quanto riguarda i video, il livello è decisamente basso. Insomma, se desiderate uno smartphone in grado di fare buoni video e buone fotografie, probabilmente dovrete rivolgervi verso altro.

In conclusione...

Nonostante tutto, si tratta di uno dei telefoni economici più convenienti e dal miglior rapporto qualità-prezzo.

Se cercate un telefono Android in grado di svolgere tutte le funzioni basilari degli smartphone - e anche qualcosa in più - ad un prezzo irrisorio, l'UMIDIGI G è sicuramente quello che fa per voi.

Potete acquistarlo da Chinavasion

 

 

 


 

Ultimi Palinsesti