DAZN Serie B 2021/22 38a Giornata, Palinsesto Telecronisti (6 Maggio)

DAZN Serie B 2021/22 38a Giornata, Palinsesto Telecronisti (6 Maggio)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN
  venerdì, 06 maggio 2022
 07:00

DAZN Serie B 2021/22 38a Giornata, Palinsesto Telecronisti (6 Maggio) Novanta minuti su DAZN, i più lunghi del mondo. Non solo al Bernabeu - come amava ripetere Juanito, leggenda blanda -, semmai in tutta Italia. La Serie B è arrivata a un bivio, a quello cruciale, a novanta minuti (appunto) da tutti i verdetti possibili, immaginabili, conquistabili. 

Nella trentottesima giornata, ci si gioca sostanzialmente tutto: promozione diretta , posto ai playoff , spareggio playout e ovviamente retrocessione . Pensate: delle 20 squadre impegnate nel campionato, la metà non sa ancora cos'accadrà da qui al fischio finale della prossima partita. E se consideriamo anche i piazzamenti playoff, le uniche libere da progetti futuri sono Ternana, Cittadella, Reggina, Parma, Como e Spal. Sono certe di riprovarci l'anno prossimo, ma saluteranno dignitosamente la stagione. 

Tutto in ballo, tutto in gioco. Emozioni , destini e attesa: è il campionato degli italiani e tra i più belli al mondo, quest'anno di certo non ha deluso le aspettative. Anzi. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa può accadere dopo gli ultimi novanta minuti . Non prima di aver fatto il punto: ci sono quattro squadre in quattro punti, i posti disponibili sono due. 

Si parte dal Lecce , capolista, reduce dal ko di Vicenza e da un'occasione bruciata sul più bello: con una vittoria sarebbe certa di un posto, con un pari le possibilità diminuirebbero ma sarebbero ugualmente importanti. La prossima è in casa con il Pordenone . A 68 punti, con 3 in più sarebbe A matematica; in alternativa, tutto dipenderà da Monza e Cremonese: una delle due non dovrà vincere in caso di pareggio. In caso di sconfitta leccese, invece, servirà la contemporanea sconfitta di entrambe le inseguitrici.  I salentini hanno gli scontri diretti a favore con il Monza , mentre la Cremonese è davanti. In caso di secondo posto a pari punti, i lombardi sarebbero in Serie A TIM.

A una vittoria dalla Serie A TIM, e tutto si gioca sul campo del Perugia. Stroppa non vuole vedere altri risultati, ma è chiaro che ogni variabile è stata studiata in casa Monza . Se pareggia o perde? Deve sperare che il Como fermi la Cremonese (basta un pari). Con un plus di preghiere in caso di sconfitta: il Pisa non dovrà vincere in casa del Frosinone .  Il Lecce è avanti, ma con la Cremonese è un'altra storia: a pari punti, passano i biancorossi. Vincere contro il Como come unico dogma, altrimenti si fa proprio dura. Servono i tre punti alla Cremonese per continuare a sperare: contemporaneamente, una tra Lecce e Monza non dovrà vincere. Se dovesse arrivare a pari punti con il Lecce , la differenza reti premierebbe la squadra di Pecchia. 

E' durissima e i rimpianti sono tanti. Per andare in Serie A TIM senza playoff, il Pisa deve intanto vincere in casa del Frosinone, ma anche sperare nel ko del Monza e in una non vittoria della Cremonese. Se dovesse arrivare arrivare a pari merito con Frosinone e Cremonese , almeno il Pisa avrebbe il vantaggio degli scontri diretti. Un'unica, grande certezza per le prime quattro in classifica: comunque andrà, non abbandoneranno il sogno di giocare in Serie A TIM nella prossima stagione. Certo è che passare dai playoff è tutto un altro campionato, e abbiamo imparato a capirlo nelle scorse stagioni: il post season è quanto di più incerto possa esistere in B. 

Chi ci sarà, in questa nuova versione? Brescia , Benevento e Ascoli sono certi di un posto, bisognerà vedere da quale posizione. Si giocano tutto Frosinone e Perugia : fino al novantesimo. Dopo la sconfitta con la Spal, il Frosinone può chiudere il discorso con un pareggio: è a tre punti dal Perugia, che affronterà in casa il Monza. I laziali riceveranno invece il Pisa, in un'altra partita fondamentale per la classifica. Va da sé: se il Perugia dovesse vincere e il Frosinone perdere, per gli scontri diretti toccherebbe agli umbri continuare a sognare la Serie A.

Come per i playoff: qui la paura di lasciare la Serie B potrebbe non abbandonare nessuna delle contendenti. Il motivo? La Spal ormai è salva, restano due posti per i playout - al momento occupati da Alessandria e Cosenza , quota 34 e 32 -, gli altri tre sono invece di Vicenza , Crotone e Pordenone . Queste ultime due sono già certe della Serie C, ma la Lanerossi no. Tutt'altro. Ricordiamo intanto la regola: lo spareggio tra 16a e 17a squadra in classifica avviene soltanto se alla 38a giornata dovesse esserci un distacco superiore a 4 punti tra le due formazioni. Al momento, ce ne sono 2 . Possono diventare 5 . L'Alessandria è ovviamente obbligata alla vittoria, ma per salvarsi direttamente deve sperare nella sconfitta del Cosenza contro il Cittadella . Il Cosenza allo stesso modo deve guardarsi le spalle: il Vicenza - che avrà lo scontro diretto con l'Alessandria, in trasferta - è appena a un punto. Se dovesse essere superata, sarebbe Serie C.

Dalle 20:15 puoi seguire in diretta su DAZN la giornata della SerieBKT : accedi alla piattaforma col tuo dispositivo e guarda il match completo per non perderti neanche un'azione. Puoi seguire ogni singola partita oppure goderti ogni azione principale grazie a Zona Gol:  il programma che vi porta su tutti i campi della Serie B, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto.

 DAZN SERIE B  DIRETTA - 38a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Attiva ora/Abbonati ora a DAZN. 29.99 euro/mese. Disdici quando vuoi

VENERDI 6 MAGGIO 2022

  • ore 18:15 Serie B 38a Giornata: Crotone vs Parma (diretta)
    Telecronaca: Lorenzo Del Papa
    Già retrocesso insieme al Pordenone, il Crotone torna allo Scida per l’ultimo appuntamento della stagione. Ospite il Parma, che ha disputato un’annata al di sotto delle aspettative. Sarà una sfida tra due formazioni che non hanno più nulla da chiedere al campionato. Il Crotone è oramai retocesso ed è reduce da un 3-3 contro il Pordenone, anch'esso già retrocesso. Si gioca solo per l'orgoglio.  Il Parma sembra aver mollato il colpo: non ci sono più obiettivi per gli emiliani che negli ultimi 4 turni hanno raccolto solo un punto nell'ultimo turno contro l'Alessandria.
     
  • ore 20:15 Serie B 38a Giornata: Zona Gol (diretta)
    Moderatore: Alessandro Iori 
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie B, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto.  
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Alessandria vs Vicenza (diretta)
    Telecronaca: Andrea Calogero
    Nell'ultima giornata di campionato l'Alessandria ospita il Vicenza al Moccagatta in uno scontro salvezza tutto da vivere. La squadra di Francesco Baldini, con un colpo esterno, può far saltare il banco e andarsi a giocare i play-out. L'Alessandria per non retrocedere in maniera diretta dovrà almeno pareggiare contro il Vicenza nell'ultimo turno di Serie BKT, o sperare, in caso di sconfitta, che il Cosenza non batta il Cittadella. Può succedere davvero di tutto venerdì sera. Il Vicenza, rispetto all'Alessandria, non può fare calcoli e ha un solo obiettivo: vincere. Con i tre punti al Moccagatta i biancorossi sarebbero automaticamente ai play-out, a prescindere dal risultato del Cosenza. E le vittorie contro Como e Lecce hanno dato una spinta morale notevole alla squadra di Baldini.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Ascoli vs Ternana (diretta)
    Telecronaca: Giorgio Basile  
    Impresa playoff centrata per l'Ascoli che parteciperà agli spareggi per la seconda volta dopo la stagione 2004/05. Negli ultimi 90 minuti di stagione regolare, al Del Duca arriva la Ternana di Cristiano Lucarelli. La sicurezza di un posto playoff non fermerà le ambizioni dell'Ascoli che, con ulteriori tre punti, potrebbe anche qualificarsi direttamente alla semifinale se altri risultati dovessero permetterglielo. Per questo Sottil schiererà la formazione migliore per non lasciare nulla di intentato. La Ternana è tranquilla e in forma e pur non potendo aritmeticamente raggiungere un posto tra le prime otto, nelle ultime giornate si è divertita e vorrà continuare a farlo per chiudere in bellezza un ottimo campionato.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Benevento vs Spal (diretta)
    Telecronaca: Federico Zanon
    Una grande stagione quella del Benevento, che vuole concludere nel migliore dei modi e coronare con il sogno promozione. Il club allenato da Caserta ha il miglior attacco del campionato e affronta oggi la SPAL, salva dopo l'importante vittoria contro il Frosinone. Il treno promozione è partito, ma anche piazzarsi al meglio per i playoff può essere determinante per il Benevento: davanti avrà una vecchia conoscenza come la Spal, fresca di salvezza. Sarà spensierata, e può essere pericoloso per i campani. All'andata, al Mazza, terminò 1-1: i giallorossi sperano oggi in un risultato diverso, servirebbe davvero tanto. Al momento il Benevento è sesto in classifica a quota 63: nel raggio di tre punti ci sono Brescia, Pisa e Cremonese, dunque dalla terza in classifica fino alla quinta. Occhio anche alle spalle: l'Ascoli è a 62 e sta meglio di tutte. Una vittoria - dopo due ko di fila - certificherebbe un buon piazzamento playoff. Con la vittoria nell'ultimo turno, terzo risultato utile di fila, la Spal si è praticamente salvata: non ha più nulla da chiedere al campionato, se non un congedo degno. Il calendario dà una ghiotta occasione: dall'anno prossimo si riparte con altre ambizioni.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Brescia vs Reggina (diretta)
    Telecronaca: Alberto Santi
    Un campionato incerto fino alla fine, con il Brescia a caccia di tre punti pesanti per classificarsi tra le prime otto e sognare il ritorno nella massima serie. Situazione diversa invece per la Reggina che, grazie a un girone di ritorno convincente, ha già centrato l’obiettivo salvezza. Manca pochissimo alla fine della Serie BKT e il duello in testa è ancora acceso. Al Rigamonti il Brescia ospita la Reggina per l'ultima di campionato. I padroni di casa, allenati ora da Corini, hanno commesso ben due passi falsi nelle ultime giornate: pari contro la Spal e sconfitta cocente contro il Cittadella sabato scorso. Risultati che hanno impedito al Brescia di puntare alla promozione diretta in Serie A TIM. La Reggina è tredicesima con il posto garantito in Serie BKT anche l'anno prossimo, gli amaranto sono anche lontani dalla zona playoff.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Como vs Cremonese (diretta)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento: Massimo Donati
    La stagione di Como e Cremonese si chiude al Sinigaglia con il derby lombardo. Mentre i padroni di casa hanno già raggiunto l’obiettivo salvezza, i grigiorossi sognano uno storico ritorno in Serie A, 26 anni dopo l’ultima volta. L'ultimo sforzo, per continuare a crederci. E' al cardiopalma la gara finale della Cremonese, che sarà impegnata sul campo del Como nell'ultimissima giornata di questa Serie BKT sempre più emozionante. Al momento, i grigiorossi sono terzi in classifica a quota 66: davanti ci sono Monza e Lecce, di fatto a una vittoria dalla promozione diretta. All'andata, allo Zini, la Cremonese ha battuto il Como agilmente: prima Buonaiuto, poi Baez, per il 2-0 finale. La "Cremo" arriva da due ko di fila che hanno di fatto cambiato drasticamente un destino che sembrava scritto: la gara col Como è alla portata, ma resta pur sempre un derby. E il Pisa è in agguato, ora che anche la terza posizione diventa determinante. Il Como arriva da una vittoria, un sospriro di sollievo dopo 4 sconfitte altamente brucianti. Non ha nulla da chiedere a questo campionato, se non uno scalpo d'onore: in casa, contro la Cremonese, può finire solidamente una buona stagione.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Cosenza vs Cittadella (diretta)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Ultima trasferta della stagione per il Cittadella, impegnato oggi contro un Cosenza al limite della zona retrocessione. All'andata finì 1-1. gol di Caso e Okwonkwo. Il Cosenza deve mantenere il vantaggio sul Vicenza per giocarsi i playout. Attenzione perché Alessandria e Vicenza, contro nell'ultimo turno, si giocheranno proprio l'accesso agli spareggi. Il Cittadella ha ormai chiuso il suo campionato ma senza mollare: nell'ultimo turno 1-0 al Brescia, che forse impedirà loro l'accesso diretto in Serie A.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Frosinone vs Pisa (diretta)
    Telecronaca: Luca Farina
    Il Frosinone gioca gli ultimi 90 minuti di questa stagione contro il Pisa, fin da subito tra le principali candidate per la promozione diretta. Ultima tappa nella volata playoff, invece, per la squadra di Grosso. Come finirà?  Può succedere ancora di tutto nell'ultima giornata di Serie BKT. Al Frosinone basta un punto per andare ai playoff, mentre al Pisa ne servono tre per sperare di essere promossa direttamente in Serie A TIM. Non dipenderà, comunque, solo dai toscani, visto che ci sono anche Cremonese, Monza e Lecce per i primi due posti. Le occasioni perse dal Pisa sono state tante nelle ultime giornate. Dalla vittoria contro il Cittadella del 20 marzo, i toscani hanno vinto solo una delle sei partite giocate. Troppo poco per chi spera nella promozione diretta. Nell'ultima giornata di campionato, però, le cose possono cambiare.
     
  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Lecce vs Pordenone (diretta)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento: Stefan Schwoch
    In ottica promozione, quella tra Lecce e Pordenone è una partita che vale molto più di tre punti. Contro il Pordenone, già matematicamente retrocesso, i padroni di casa puntano al ritorno nella massima serie dopo due anni di B. Finale di stagione in Serie BKT e verdetti ancora aperti per la promozione in Serie A TIM. A guidare la classifica del campionato il Lecce di Baroni che riceve, al Via Del Mare, il Pordenone ultimo in classifica. I giallorossi allenati da Marco Baroni cercano l'ultima vittoria, determinante per confermarsi in testa alla classifica e ottenere così la promozione diretta in Serie A TIM. Al Via Del Mare arriverà il Pordenone, già retrocesso, che non ha più nulla da chiedere al campionato di Serie BKT.

  • ore 20:30 Serie B 38a Giornata: Perugia vs Monza (diretta)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento: Alessandro Budel
    Tutto negli ultimi 90 minuti per Perugia e Monza. Le ambizioni di promozione diretta degli ospiti passano dal Curi, con i padroni di casa che invece inseguono il sogno playoff. Il Perugia deve vincere e sperare che il Frosinone perda la sua partita per poter staccare l'ultimo pass utile per giocarsi i playoff. Un incrocio di risultati complicato con il Grifone che non è padrone del proprio destino, ma che potrebbe complicare quello del Monza. La squadra di Stroppa ha una sola possibilità per essere sicuro della promozione: vincere. Ma partendo dalla seconda posizione il Monza potrebbe essere promossa in Serie A TIM anche pareggiando o addirittura perdendo, in base al risultato delle altre.

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Attiva ora/Abbonati ora a DAZN. 29.99 euro/mese. Disdici quando vuoi

Ultimi Palinsesti