Digital-News.it Logo

DAZN, Serie A 2022/23 36a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (19, 20, 21, 22 Maggio)

News inserita da: Simone Rossi (Satred)

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN

Attiva DAZN

La Serie A TIM 2022-23, da seguire tutta su DAZN, entra nella sua fase finale. Il Napoli di Spalletti ha completato l'impresa di vincere lo Scudetto. Inter, Milan, Lazio, Roma e Atalanta lotteranno fino all'ultimo per i piazzamenti Champions in una battaglia emozionante per entarre nella top 4, mentre la Juventus dopo la sentenza a lei favorevole proverà a completare la rimonta verso le posizioni europee. Non solo l'alta classifica: la lotta salvezza è tutta da seguire. Verona, Sampdoria e Cremonese sperano ancora nella salvezza. DAZN racconterà in contemporanea e con telecronache 100% dedicate a Zona Gol , con collegamenti video dai vari stadi, le partite che si disputano in simultanea, unendole in un solo evento.

DAZN SERIE A DIRETTA - 36a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Il momento decisivo nella Serie A TIM, Serie Bkt, Serie C e tutto lo sport live su DAZN
Attiva DAZN e scopri le altre offerte aggiornate

DAZN, Serie A 2022/23 36a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (19, 20, 21, 22 Maggio)

VENERDI 19 MAGGIO 2023

  • ore 20:45 Serie A 36a Giornata: Sassuolo vs Monza (diretta)
    Telecronaca: Andrea Calogero - Commento: Manuel Pasqual
    Bordocampo ed interviste: Giovanni Barsotti
    Prepartita dalle 20:15 con: Fabio Donolato
    Appuntamento al Mapei Stadium per l'anticipo della 36ª giornata tra Sassuolo e Monza. Salvezza ampiamente conquistata dalle due squadre, che possono giocare quindi libere da ogni pressione: verrà fuori una partita spettacolare? Il Sassuolo è imbattuto nei due precedenti tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia contro il Monza: vittoria per 3-1 il 15 agosto 2010 in Coppa Italia e pareggio per 1-1 nella gara d’andata di questo campionato. Il Sassuolo è rimasto imbattuto nelle ultimo otto partite contro squadre neopromosse in Serie A TIM (5V, 3N), vincendo entrambe le due più recenti (contro Lecce e Cremonese). Nel girone di ritorno di questo campionato Monza e Sassuolo hanno guadagnato gli stessi punti (27 in 16 giornate), solo Napoli (33), Juventus (31), Inter (29) e Lazio (28) hanno ottenuto più punti nello stesso periodo in Serie A TIM. Il Sassuolo è rimasto imbattuto nelle ultime sei partite casalinghe in campionato (4V, 2N), l’ultima volta che ha registrato una striscia più lunga senza sconfitte al MAPEI Stadium risale al periodo tra febbraio-maggio 2021 (sette). Il Monza ha guadagnato 49 punti in questo campionato, negli ultimi 70 anni solo due squadre hanno ottenuto almeno 50 punti nella loro prima stagione assoluta in Serie A TIM (considerando tre punti a vittoria da sempre): il Chievo nel 2001/02 (54) e il Parma nel 1990/91 (51). Il Monza è imbattuto da sette giornate di campionato (4V, 3N), solo una volta in Serie A TIM ha registrato otto match di fila senza sconfitta (tra lo scorso novembre e febbraio). Nel 2023 il Monza è sia la squadra che ha perso meno partite in Serie A TIM (tre su 20) sia una delle due ad aver pareggiato più match (nove, al pari della Salernitana). Solo il Napoli (25) ha guadagnato più punti del Monza in trasferta (19) nel 2023 – i brianzoli hanno infatti ottenuto cinque successi, quattro pareggi e una sola sconfitta fuori casa (0-3 vs Salernitana, 26 febbraio) in questo anno solare. Domenico Berardi ha preso parte a 16 gol nelle sue ultime 15 sfide contro squadre neopromosse in Serie A TIM (11 reti e cinque assist). In più, nel 2023 solo Victor Osimhen (16) è stato coinvolto in più gol del giocatore del Sassuolo in Serie A TIM (15: otto marcature e sette passaggi vincenti). Matteo Pessina (quattro gol e tre assist in questa Serie A TIM) ha eguagliato il suo record di partecipazioni attive in un singolo massimo campionato (sette nel 2019/20 con il Verona). Il classe ’97 del Monza ha realizzato due gol contro il Sassuolo in Serie A TIM, contro nessuna squadra ha fatto meglio nel torneo.

SABATO 20 MAGGIO 2023

  • ore 15:00 Serie A 36a Giornata: Cremonese vs Bologna (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani - Commento: Sergio Floccari
    Bordocampo ed interviste: Maria Pia Beltran
    Prepartita dalle 14:30 con: Alessandro Iori
    Allo Zini la Cremonese attende il Bologna di Thiago Motta, allenatore ambizioso e che ha dato sicuramente una svolta alla stagione degli emiliani. All'andata il match terminò 1-1 con un autogol e una rete su rigore di Okereke: come andrà questa volta? Dopo aver perso le prime due sfide in Serie A TIM contro il Bologna (nel 1929/30), la Cremonese è rimasta imbattuta nei successivi tre confronti nel massimo campionato tra il 1989/90 e il match d’andata (1V, 2N). Il primo match di Davide Ballardini alla guida della Cremonese in Serie A TIM risale al match d’andata contro il Bologna dello scorso 23 gennaio (1-1); dal suo arrivo i grigiorossi hanno guadagnato 17 punti in 17 partite e sarebbero fuori dalla zona retrocessione. Il 46% dei punti della Cremonese in questa stagione di Serie A TIM sono arrivati a partire da aprile (11/24), percentuale record. Nel periodo i grigiorossi hanno guadagnato più punti (11 in otto match) del Bologna (10) in campionato. Dopo il successo contro lo Spezia nell’ultimo match casalingo, la Cremonese potrebbe ottenere due successi di fila allo Zini in Serie A TIM per la prima volta dal periodo tra novembre-dicembre 1995 (contro Padova e Bari in quel caso, con Luigi Simoni allenatore). Il Bologna ha infilato una serie di sei match consecutivi senza alcuna vittoria (4N, 2P) in campionato per la prima volta dal periodo tra aprile-maggio 2021 (sette in quel caso). I rossoblù potrebbero inoltre pareggiare tre partite di fila in Serie A TIM per la prima volta dal gennaio 2021 (cinque in quell’occasione). Il Bologna ha vinto solo due delle ultime nove sfide contro squadre neopromosse in Serie A TIM (3N, 4P), dopo che aveva ottenuto ben sei successi nelle precedenti nove contro queste formazioni (2N, 1P). La Cremonese è la squadra che ha segnato meno gol nei primi 45 minuti di gioco in questo campionato (10); tuttavia, in ciascuna delle ultime tre gare in casa ha aperto le marcature nel 1° tempo, andando all’intervallo sempre sull’1-0. Sfida tra la squadra che ha subito più gol su calcio piazzato in questo campionato (Cremonese, 19) e quella che ha incassato più reti su rigore (Bologna, sette). David Okereke ha segnato due gol contro il Bologna in Serie A TIM, contro nessuna formazione l’attaccante della Cremonese ha fatto meglio. Inoltre, tra le squadre contro cui non ha mai perso nel torneo, quella rossoblù è la formazione che ha affrontato di più (tre: 2V, 1N). Stefan Posch ha realizzato cinque reti in questo campionato, l’ultimo difensore che ha segnato più gol in una singola stagione di Serie A TIM con la maglia del Bologna è stato Salvatore Fresi (otto nel 2001/02).  
     
  • ore 18:00 Serie A 36a Giornata: Atalanta vs Hellas Verona (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento: Andrea Stramaccioni
    Bordocampo ed interviste: Francesco Fontana
    Prepartita dalle 17:30 con: Federica Zille, Massimo Ambrosini
    Lotta Champions e lotta salvezza si intrecciano in questo turno, in cui si affrontano l'Atalanta e l'Hellas Verona. L'appuntamento al Gewiss Stadium promette tensione ma anche spettacolo: i tifosi saranno accontentati? Dall’arrivo di Gian Piero Gasperini (2016/17), l’Atalanta ha vinto sei delle nove sfide contro l'Hellas Verona in Serie A TIM (1N, 2P); nelle precedenti sette gare contro gli scaligeri nel torneo la Dea aveva invece ottenuto solo due punti. L'Hellas Verona ha vinto le ultime due trasferte contro l’Atalanta in Serie A TIM, tante vittorie esterne quante nelle precedenti 20 gare fuori casa contro la Dea nel torneo (7N, 11P) – gli scaligeri hanno ottenuto tre successi fuori casa di fila contro una singola avversaria in Serie A TIM solo contro il Pisa, tra il 1982 e il 1985. L’Atalanta ha perso gli ultimi due match di campionato senza segnare, l’ultima volta che ha registrato tre sconfitte di fila senza realizzare alcun gol in Serie A TIM risale al periodo tra settembre-ottobre 2014 (quattro in quel caso, con Stefano Colantuono alla guida). Il successo per 1-0 contro il Lecce è stato il primo fuori casa per l'Hellas Verona in questo campionato, i gialloblù potrebbero registrare due clean cheet di fila in trasferta in Serie A TIM per la prima volta dal febbraio 2020, mentre l’ultima volta che hanno ottenuto due vittorie consecutive lontanto dal Bentegodi risale all’aprile 2022 (la prima delle due proprio contro l’Atalanta). Da una parte l’Atalanta è la squadra che ha segnato più gol (30) nella mezz’ora centrale di gara - dal minuto 31 al minuto 60 -, dall’altra solo la Salernitana (25) ha subito più reti dell'Hellas Verona (20) nello stesso periodo di gioco. L’Atalanta è la formazione che ha segnato più gol da fuori area in questo campionato (10) – queste reti sono state realizzate da ben otto calciatori diversi, l’unico con più di un gol dalla distanza è Teun Koopmeiners (tre). Da un lato l'Hellas Verona è l’unica squadra che non ha ancora subito un gol su rigore nella Serie A TIM 2022/23, dall’altro solo Napoli e Sassuolo (entrambi sette) hanno segnato più reti dell’Atalanta dal dischetto (sei). Duván Zapata (68 gol) è vicino ad eguagliare Cristiano Doni (69) al 1° posto dei migliori marcatori nella storia dell’Atalanta in Serie A TIM. La prima doppietta casalinga di Duván Zapata in Serie A TIM è arrivata contro l'Hellas Verona, quando vestiva la maglia del Napoli il 18 maggio 2014 - quattro reti in totale per lui contro gli scaligeri nel torneo. Il classe ’91 non segna al Gewiss Stadium in campionato dal 20 novembre 2021 (su rigore contro lo Spezia), da allora ha giocato 1109 minuti in questo stadio senza alcuna rete. L’unica vittoria in trasferta dell'Hellas Verona in questo campionato è arrivata con un gol decisivo di Cyril Ngonge (1-0 vs Lecce); tra i giocatori gialloblù, solo Darko Lazovic (sei) ha preso parte a più reti dell’attaccante belga (quattro: tre gol, un assist) nel 2023 in Serie A TIM.
     
  • ore 20:45 Serie A 36a Giornata: Milan vs Sampdoria (diretta)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Federico Sala, Giovanni Barsotti
    Prepartita dalle ore 20:00 in Tutti Bravi dal Divano con: Marco Russo, Marco Parolo, Valon Behrami, Alessandro Matri, Riccardo Montolivo
    Appuntamento a San Siro, dove il Milan, reduce dalla semifinale di ritorno contro l'Inter in Champions, attende la Sampdoria ultima in classifica. I 3 punti sono fondamentali per la corsa alle prime quattro posizioni: riusciranno i rossoneri ad assicurarseli? Presenta il match "Tutti Bravi Dal Divano", il programma di DAZN condotto da Marco Russo. Linguaggio da spogliatoio ricco di aneddoti nello show della partita delle 20:45 del sabato, con a seguire il “Players Only”: Marco Parolo, in veste di capitano, guiderà i suoi compagni nel racconto dell’intera giornata di campionato, tra approfondimenti e pronostici. Il Milan ha vinto le ultime tre sfide contro la Sampdoria in campionato, i rossoneri non ottengono più successi di fila contro i blucerchiati in Serie A TIM dal periodo tra il 1999 e il 2005 (cinque in quel caso). Il Milan non ha vinto alcuna delle ultime tre partite contro squadre che ad inizio giornata occupavano le ultime tre posizioni della classifica in Serie A TIM (2N, 1P), dopo che invece aveva ottenuto otto successi nelle precedenti nove gare di questo tipo (1N). Dopo una striscia di tre successi di fila lo scorso febbraio, il Milan ha vinto solo tre delle successive 11 partite di Serie A TIM (5N, 3P); da inizio marzo, infatti, i rossoneri occuperebbero la 12ª posizione in classifica in campionato (14 punti, al pari della Salernitana). La Sampdoria ha ottenuto 18 punti finora in questo campionato e per la prima volta nella sua storia chiuderà una stagione di Serie A TIM con meno di 28 punti (considerando da sempre tre punti a vittoria). La Sampdoria è la squadra che ha guadagnato meno punti in trasferta in questa stagione di Serie A TIM (nove in 17 match); nessuna formazione inoltre ha subito più gol dei blucerchiati fuori casa (36, al pari del Sassuolo). Il Milan è la formazione che ha segnato più gol nella prima mezz’ora di gioco nella Serie A TIM 2022/23 (18), incluse le sue ultime reti messe a segno (entrambe contro la Lazio). Milan e Sampdoria sono due delle tre squadre, insieme all’Empoli, ad aver subito il maggior numero di gol in seguito a cross in questo campionato (tutte a quota 13). Con Rafael Leão in campo il Milan ha vinto il 49% della partite in questa stagione tra tutte le competizioni (22/45), segnando 1.5 gol in media - senza il portoghese invece i rossoneri hanno perso tutte le 4 gare, realizzando 0.5 reti di media. Olivier Giroud non ha segnato nelle ultime sei gare di campionato, striscia record negativa per lui da quando è in Serie A TIM. Sette delle sue otto reti nel campionato in corso sono arrivate in partite casalinghe (l’unico gol fuori casa in questa Serie A TIM è arrivato proprio contro la Sampdoria lo scorso 10 settembre). Le tre reti di Fabio Quagliarella contro il Milan in Serie A TIM sono tutte arrivate allo stadio Meazza; il classe ’83 della Sampdoria non ha segnato nelle sue ultime 20 partite in Serie A TIM, striscia negativa record per lui nel torneo.

DOMENICA 21 MAGGIO 2023

  • ore 12:30 Serie A 36a Giornata: Lecce vs Spezia (diretta)
    Telecronaca: Alberto Santi - Commento: Emanuele Giaccherini
    Bordocampo ed interviste: Barbara Cirillo
    Prepartita dalle ore 12:00 con: Ilaria Alesso e Simone Tiribocchi
    Il lunch match al Via del Mare propone lo scontro salvezza tra Lecce e Spezia, entrambe ancora a rischio retrocessione. I 3 punti in palio pesano tantissimo e potrebbero essere decisivi a fine stagione: chi avrà la meglio? Grande equilibrio nelle 17 sfide tra Lecce e Spezia tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia: cinque vittorie a testa e sette pareggi, incluso il match d’andata di questo campionato, terminato 0-0 lo scorso 8 gennaio. L’ultima sfida tra Lecce e Spezia in casa dei pugliesi tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia risale all’11 maggio 2019: i giallorossi vinsero per 2-1 quel match nel campionato cadetto, grazie ai gol di Jacopo Petriccione e Andrea La Mantia. Nelle ultime 12 giornate, Lecce (cinque) e Spezia (11, al pari dell’Empoli) sono due delle quattro squadre ad aver guadagnato meno punti in Serie A TIM – tra di loro la Sampdoria (a quota sette). Dopo il pareggio dell’ultimo turno contro la Lazio, il Lecce potrebbe evitare la sconfitta per due gare di fila in Serie A TIM per la prima volta dallo scorso febbraio (serie di tre, con due vittorie intervallate da un pareggio). La prossima sarà la 600ª partita del Lecce nella sua storia in Serie A TIM – i giallorossi saranno la seconda formazione pugliese a tagliare questo traguardo nel torneo, dopo il Bari (1010). Dopo il successo contro il Milan, lo Spezia potrebbe registrare due vittorie di fila in Serie A TIM per la prima volta dal gennaio 2022 (tre in quel caso, con Thiago Motta allenatore). Il Lecce è una delle tre squadre ad aver effettuato almeno 300 recuperi palla offensivi in questo campionato, insieme a Napoli (332) e Inter (312), dall’altra parte solo Napoli (57), Inter (55) e Fiorentina (48) hanno effettuato più tiri in seguito a recuperi offensivi dello Spezia (47). Lecce e Spezia sono le uniche due squadre a non aver ancora segnato alcun gol nei minuti di recupero finali di questa stagione di Serie A TIM. Gabriel Strefezza ha preso parte a 11 gol in questo campionato (otto reti e tre assist), l’ultimo giocatore straniero del Lecce che è stato coinvolto in più reti in una stagione di Serie A TIM è stato Luis Muriel nel 2011/12 (12). Le ultime sette reti dello Spezia in campionato sono state messe a segno da sette giocatori diversi: Shomurodov, Nzola, Verde, Gyasi, Bourabia, Wisniewski ed Esposito.
     
  • ore 15:00 Serie A 36a Giornata: Torino vs Fiorentina (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Federico Zanon - Commento: Fabio Bazzani
    Bordocampo ed interviste: Orazio Accomando
    Prepartita dalle ore 14:30 con: Edoardo Testoni
    Torino e Fiorentina si affrontano per la terza volta in questa stagione con un bilancio perfettamente in equilibrio: vittoria per la squadra di Juric all'andata, successo per i Viola nei quarti di Coppa Italia. Chi avrà la meglio questa volta? Il Torino ha vinto le ultime due gare di Serie A TIM contro la Fiorentina, lo stesso numero di successi che aveva registrato nelle precedenti 12 sfide contro questa avversaria (4N, 6P); l’ultima volta che i granata hanno registrato più vittorie consecutive contro i viola nella competizione risale al periodo tra il 1975 e il 1978 (cinque). Dopo una serie di 16 incontri consecutivi di campionato in cui la Fiorentina ha sempre trovato la rete contro il Torino, i viola non sono andati a segno nelle due partite più recenti contro i granata e non arrivano a tre dal 2002. Il Torino è rimasto imbattuto in nove delle ultime 10 gare casalinghe contro la Fiorentina in Serie A TIM (4V, 5N), l’unico successo dei viola nel parziale è un 2-1 del 18 marzo 2018 (gol di Jordan Veretout e Cyril Théréau, Andrea Belotti per i granata). La Fiorentina non ha pareggiato nessuno degli ultimi nove incontri di Serie A TIM giocati contro avversarie con lo stesso numero di punti a inizio giornata (attualmente a 49, come il Torino), trovando nel parziale cinque vittorie e quattro sconfitte. Il Torino non ha vinto nessuna delle ultime 15 gare di Serie A TIM in cui ha subito gol (8N, 7P): in tutte le ultime otto vittorie in campionato ha sempre tenuto la porta inviolata (l’ultima volta in cui non è successo risale al 30 ottobre, contro il Milan). Nessuna formazione ha segnato meno gol su sviluppi di calcio d’angolo rispetto al Torino in questa Serie A TIM: appena due (come la Cremonese), ben sei in meno della Fiorentina, che ne conta otto (meno solo di Napoli e Juventus, rispettivamente a 17 e 11). Solo il Milan (82) ha all’attivo più attacchi diretti della Fiorentina (69) in questo campionato; tuttavia, proprio il Torino è una delle due formazioni che non è riuscita ad andare a segno da queste situazioni di gioco nel torneo in corso, insieme alla Sampdoria. Il prossimo sarà il 100° punto per Ivan Juric in Serie A TIM con il Torino: al momento sono 73 le sue panchine con i granata nella competizione e potrebbe diventare il secondo tecnico più veloce a raggiungere questo traguardo nell’era dei tre punti a vittoria, dopo Walter Mazzarri (che ha impiegato appena 62 incontri per totalizzare 100 punti). Nikola Vlasic è stato coinvolto in nove gol in questo campionato (cinque reti e quattro assist) e può diventare il secondo giocatore del Torino in doppia cifra di partecipazioni a reti nella Serie A TIM in corso (dopo Antonio Sanabria); l'ultimo campionato in cui i granata hanno avuto due giocatori con 10 o più partecipazioni attive è stato nel 2018/19 (Iago Falque e Andrea Belotti). Riccardo Saponara è stato coinvolto in cinque gol in 13 confronti contro il Torino in Serie A TIM (due reti – tra cui la prima in maglia viola nella competizione il 27 febbraio 2017 - e tre assist), solo contro Milan (sei) e Sassuolo (sei) il giocatore della Fiorentina ha fatto meglio nel massimo campionato.
     
  • ore 18:00 Serie A 36a Giornata: Napoli vs Inter (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento: Marco Parolo
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi, Alessio De Giuseppe
    Prepartita dallo ore 17:15 con: Diletta Leotta, Giampaolo Pazzini, Ciro Ferrara
    Reduce dalla semifinale di ritorno contro il Milan, i nerazzurri arrivano al Maradona, nella casa dei neo Campioni d'Italia, con l'intenzione di conquistare punti in chiave Champions. L'entusiasmo di Napoli ormai si respira nelle strade della città da settimane: riusciranno a vincere contro l'Inter di Simone Inzaghi? L’Inter ha vinto sei delle ultime nove gare di campionato contro il Napoli (2N, 1P), dopo che aveva ottenuto appena un successo nelle 11 precedenti (5N, 5P). Il Napoli ha perso solo una delle ultime 16 gare casalinghe contro l’Inter in Serie A TIM (9V, 6N) – 3-1 il 6 gennaio 2020 (doppietta di Romelu Lukaku e gol di Lautaro Martinez); tuttavia, le due più recenti sfide interne dei partenopei contro i nerazzurri nella competizione sono terminate 1-1 e non hanno mai pareggiato più incontri in casa consecutivi contro questa avversaria. Il Napoli è la squadra che ha vinto più incontri in questo campionato contro le avversarie attualmente nelle prime sette posizioni in classifica, ben otto su 11 (3P). L’Inter ha vinto tutte le ultime cinque gare di campionato con uno score aggregato di 18-3; l’ultima volta che ha registrato più successi consecutivi in una stagione di Serie A TIM è stata nel gennaio 2022 (otto in quell’occasione). Il Napoli ha raccolto appena 12 punti in campionato nelle otto gare giocate da inizio aprile (3V, 3N, 2P): sono sei le squadre che hanno fatto meglio nel parziale, tra cui l’Inter che è quella che nel periodo ne ha ottenuti di più (16). In caso di vittoria contro l’Inter, il Napoli potrebbe trovare il successo contro 19 avversarie differenti nel corso di una singola stagione per la prima volta nella sua storia in Serie A TIM (al momento è a 18, come nel 2015/16 e nel 2018/19). L’Inter ha vinto la gara d’andata contro il Napoli per 1-0 e potrebbe diventare la terza squadra negli ultimi 40 campionati di Serie A TIM capace di trovare il successo in entrambe le gare stagionali contro la formazione che ha terminato il torneo in prima posizione, dopo la Sampdoria 2012/13 e il Torino 1994/95 contro la Juventus. L’Inter è la squadra che ha segnato più gol su azione in questa Serie A TIM (49), mentre il Napoli è la formazione che ha realizzato più marcature su palla inattiva nel torneo in corso (25). Victor Osimhen ha segnato 23 gol in questo campionato, solo tre giocatori hanno realizzato più reti con il Napoli in una singola stagione in tutta la storia della Serie A TIM: Edinson Cavani (26 nel 2010/11 e 29 nel 2012/13), Gonzalo Higuaín (36 nel 2015/16) e Dries Mertens (28 nel 2016/17). Tuttavia, l’Inter è la squadra che l’attaccante nigeriano ha affrontato più volte nella competizione (quattro) senza ancora trovare la rete. Lautaro Martínez ha segnato quattro gol in Serie A TIM contro il Napoli, dalla sua stagione d’esordio con l’Inter nel 2018/19, solo Ciro Immobile (sei) ha fatto meglio contro i partenopei (quattro anche per Kevin Lasagna) – l’attaccante argentino inoltre è una distanza dall’eguagliare il suo record di marcature in una singole stagione in campionato (21 nel 2021/22).
     
  • ore 20:45 Serie A 36a Giornata: Udinese vs Lazio (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Sunday Night Square con: Marco Cattaneo, Andrea Stramaccioni, Dario Marcolin, Stefano Borghi
    Nella terzultima giornata di campionato la Lazio di Maurizio Sarri va in trasferta alla Dacia Arena dove ad attenderli c'è l'Udinese. Con una corsa ai primi quattro posti serrata, i biancocelesti devono conquistare i 3 punti in palio. Riusciranno ad espugnare il campo della squadra di Sottil?  L’Udinese ha vinto solo una delle ultime 16 gare di Serie A TIM contro la Lazio (5N, 10P) e in particolare ha pareggiato tutte le tre più recenti: queste due formazioni non hanno mai registrato più pareggi consecutivi nella competizione. Dopo tre sconfitte consecutive, la Lazio è rimasta imbattuta in tutte le nove sfide esterne più recenti contro l’Udinese in Serie A TIM (6V, 3N): l’ultima volta che i biancocelesti hanno giocato più trasferte di fila contro i friulani senza perdere nel massimo campionato è stata tra il 1989 e il 2001 (10). L’Udinese non ha trovato il gol in ben 11 delle ultime 16 partite di Serie A TIM contro la Lazio: contro nessun’altra avversaria conta così tante gare senza reti segnate nella competizione dal 2015 in avanti. La Lazio ha perso le ultime due trasferte di campionato, dopo che aveva registrato appena due sconfitte nelle precedenti 18 (11V, 5N); l’ultima volta che i biancocelesti hanno trovato più ko esterni consecutivi in Serie A TIM è stata nel maggio 2021, con Simone Inzaghi in panchina. L’Udinese è imbattuta da otto incontri casalinghi consecutivi in Serie A TIM (3V, 5N) e l’ultima volta che ha giocato più partite interne di fila senza perdere in una singola stagione è stata nel 2012/13 (18). La Lazio può diventare la quarta squadra nell’era dei tre punti a vittoria a registrare almeno 20 clean sheet stagionali in Serie A TIM, dopo la Roma (nel 2003/04 e nel 2013/14), il Milan (nel 2010/11) e la Juventus (nel 2011/12, nel 2013/14, nel 2015/16 e nel 2017/18, mentre nel torneo in corso è a 19); in tutta la storia della competizione, solo due formazioni hanno tagliato questo traguardo senza chiudere il torneo nelle prime due posizioni in classifica: il Modena 1947/48 (5°) e la Juventus 1965/66 (5ª). L’Udinese ha pareggiato 13 incontri in questo campionato, meno solo della Salernitana (14): solo una volta nell’era dei tre punti a vittoria i friulani hanno registrato più pareggi in una singola stagione di Serie A TIM, proprio in quella più recente (14 nel 2021/22). L’Udinese è la squadra che ha segnato più gol in questa Serie A TIM su sviluppo di calcio di punizione indiretto: cinque (tra cui due dei suoi ultimi cinque centri nella competizione); dall’altra parte, nessuna delle ultime 11 reti subite dalla Lazio è arrivata in questa situazione di gioco (l’ultima risale al 6 febbraio, contro lHellas Verona). Roberto Pereyra ha servito sei assist in questo campionato e solo nel 2020/21 (sette) ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A TIM; in generale, solo tre giocatori dell’Udinese sono riusciti a fornire almeno sette passaggi vincenti in almeno due distinti tornei nella competizione dal 2004/05: Mauricio Isla, Rodrigo De Paul e Antonio Di Natale. Ciro Immobile è vicino a essere coinvolto in 200 reti in Serie A TIM con la Lazio (al momento 199 – 161 gol e 38 passaggi vincenti): dal 2004/05, solo Antonio Di Natale (255 con l’Udinese) e Francesco Totti (244 con la Roma) hanno tagliato questo traguardo con una singola squadra; inoltre, l’attaccante della Lazio ha già segnato 10 gol nel massimo campionato contro l’Udinese, solo Luis Muriel (12) ne conta di più contro i friulani tra i giocatori attualmente nella competizione.

LUNEDI 22 MAGGIO 2023

  • ore 18:30 Serie A 36a Giornata: Roma vs Salernitana (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento: Massimo Ambrosini
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Prepartita dallo ore 18:00 con: Giorgia Rossi, Gigi Di Biagio
    Con una corsa al quarto posto serratissima e pochi match a disposizione, la Roma di Mourinho non può sbagliare contro la Salernitana. Riuscirà l'Olimpico a spingere i giallorossi verso la vittoria? La Salernitana ha vinto solo una delle sette gare di Serie A TIM contro la Roma, a fronte di sei sconfitte; il successo è arrivato il 24 gennaio 1999, 2-1 con le reti di Antonino Bernardini e Federico Giampaolo (Luigi Di Biagio per i giallorossi). La Roma ha vinto tutti i tre precedenti casalinghi contro la Salernitana in Serie A TIM: tra le squadre contro cui la Roma ha all’attivo il 100% di successi in casa nella competizione, solo contro Pro Vercelli (6) e Casale (4) conta più precedenti. La Salernitana ha già trovato i tre punti allo Stadio Olimpico in questo campionato, 3-1 dello scorso ottobre contro la Lazio: i campani potrebbero superare entrambe le avversarie romane nel corso di una singola stagione di Serie A TIM per la seconda volta nella loro storia, dopo esserci riusciti nel 1998/99, con Delio Rossi in panchina. La Roma non ha trovato la via del gol nelle ultime due gare di campionato (contro Inter e Bologna) e potrebbe giocare tre partite consecutive senza segnare per la prima volta da marzo 1994, con Carlo Mazzone in panchina. La Salernitana non ha trovato il successo in nessuna delle ultime sette trasferte di campionato (5N, 2P) e non fa peggio nel corso di una singola stagione di Serie A TIM dal 1998/99, quando non vinse per 10 gare esterne consecutive. La Roma ha segnato 45 gol in questo campionato, meno di ogni altra squadra attualmente nelle prime otto posizioni in classifica – l’ultima formazione che con tre gare mancanti dalla fine del campionato aveva realizzato al massimo 45 centri per poi arrivare a fine stagione nelle prime quattro posizioni è stata la Sampdoria nel 2009/10. Salernitana (21% - 9 su 43) e Roma (20% - 9 su 45) sono le due squadre che hanno segnato più gol da fuori area rispetto al totale delle proprie reti realizzate in questa Serie A TIM. L’allenatore della Roma José Mourinho (149) è vicino alle 150 panchine in Serie A TIM e al momento ha vinto 84 incontri: tra i tecnici che hanno tagliato questo traguardo nelle ultime 40 stagioni, solo Antonio Conte (102) e Maurizio Sarri (85) hanno registrato più successi dopo 150 panchine (esattamente 84 vittorie nelle prime 150 per Simone Inzaghi e Fabio Capello). Andrea Belotti è al momento l’attaccante che ha giocato più gare senza trovare la via del gol in una singola stagione di Serie A TIM con la maglia della Roma nell’era dei tre punti a vittoria (28); l’attaccante italiano tuttavia ha all’attivo una rete nel suo unico precedente contro la Salernitana nel massimo campionato, il 2 aprile 2022 su calcio di rigore con il Torino. Krzysztof Piatek, a quota 99 presenze in Serie A TIM, è andato a segno in ciascuna delle sue due gare giocate da titolare in campionato contro la Roma, rispettivamente con Genoa e Milan; l’attaccante della Salernitana ha trovato la rete con tre maglie diverse contro una singola avversaria nella competizione finora contro Atalanta, Empoli ed Hellas Verona.  
     
  • ore 20:45 Serie A 36a Giornata: Empoli vs Juventus (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento: Simone Tiribocchi
    Bordocampo ed interviste: Alessio de Giuseppe e Orazio Accomando
    Pre (dalle 20:00) e post partita in "SuperTele" con: Pierluigi Pardo, Ciro Ferrara, Andrea Barzagli, Luca Toni, Alessandro Alciato, Federica Zille
    Monday night con trasferta al Castellani per la Juventus, che affronta un Empoli protagonista di un'ottima stagione, conclusa con una salvezza meritata e ampiamente anticipata. Non sarà facile per i bianconeri ottenere i 3 punti su un campo difficile: come finirà? Post-partita ricco di ospiti, highlights e interviste esclusive in Supertele, lo show del lunedì sera condotto da Pierluigi Pardo. L’Empoli ha vinto solo una delle ultime 19 gare di Serie A TIM contro la Juventus (a fronte di due pareggi e ben 16 sconfitte): successo arrivato per 1-0 il 28 agosto 2021 con una rete di Leonardo Mancuso. La Juventus ha vinto tutte le cinque trasferte di Serie A TIM contro l’Empoli con Massimiliano Allegri in panchina: contro nessuna squadra i bianconeri hanno giocato più incontri fuori casa trovando sempre il successo con questo allenatore. L’Empoli è imbattuta da cinque incontri consecutivi giocati di lunedì in Serie A TIM, grazie a ben quattro vittorie e un pareggio; il 37% degli incontri che i toscani hanno giocato in questo giorno della settimana nella competizione sono arrivati proprio nella stagione in corso (7 su 19). La Juventus ha vinto tutte le ultime tre gare di campionato, dopo una serie di quattro incontri consecutivi senza successi (1N, 3P), l’ultima volta che ha registrato quattro successi consecutivi in Serie A TIM è stata lo scorso febbraio. L’Empoli ha vinto tre delle ultime quattro gare casalinghe di Serie A TIM (1P), dopo che non aveva ottenuto successi in alcuna delle precedenti quattro (2N, 2P). Nessuna squadra ha vinto più gare in questa Serie A TIM contro squadre attualmente nella metà bassa della classifica rispetto alla Juventus (14 successi, come Napoli e Inter). Nessuna squadra ha subito meno gol dalla distanza rispetto alla Juventus in questa stagione nei cinque grandi campionati europei (appena uno, come Real Madrid, Union Berlino e Clermont); dall’altra parte, l’Empoli ha segnato il 19% delle proprie reti nel torneo in corso con un tiro da fuori area (6 su 32), dato in percentuale più basso solo di Salernitana (21%) e Roma (20%) in Serie A TIM. Tutti gli ultimi tre gol dell’Empoli in Serie A TIM sono stati segnati in seguito a un assist di Tyronne Ebuehi, dopo che il difensore nigeriano aveva preso parte a sole tre marcature nelle sue precedenti 22 gare con i toscani nel massimo campionato; l’ultimo giocatore che ha fornito un passaggio vincente in quattro marcature consecutive della propria squadra nella competizione è stato Ruslan Malinovskyi con l’Atalanta nell’aprile 2021. La prossima sarà la 200ª presenza in Serie A TIM per Federico Chiesa, che potrebbe diventare il quarto giocatore nato dal 1997 in avanti a tagliare questo traguardo nella competizione, dopo Nicolò Barella, Gianluigi Donnarumma e Manuel Locatelli; inoltre, il giocatore della Juventus ha preso parte finora a 68 gol nel massimo campionato italiano (36 gol e 32 assist), meno solo di Lautaro Martínez (97) e Dusan Vlahovic (69) sempre tra i giocatori nati dal 1997. Adrien Rabiot ha preso parte a tre gol in tre sfide di Serie A TIM contro l’Empoli (due reti e un assist), contro nessuna avversaria ha fatto meglio nella competizione.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Il momento decisivo nella Serie A TIM, Serie Bkt, Serie C e tutto lo sport live su DAZN
Attiva DAZN e scopri le altre offerte aggiornate

DAZN, Serie A 2022/23 36a Giornata, Palinsesto Telecronisti Zona DAZN (19, 20, 21, 22 Maggio)

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Victoria De Angelis testimonial delle offerte TimVision per calcio, sport, intrattenimento

    È Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, con la sua energia, la sua libertà e il suo stile unico, la protagonista del nuovo spot on air dedicato alle imperdibili promozioni estive di TimVision. Si parte con la nuova offerta ‘TimVision Calcio e Sport’ che consente di vivere tutto il calcio e lo sport di DAZN, lo spettacolo imperdibile dei Giochi Olimpici Parigi 2024 sui 14 canali Eurosport, il Tour de France, La Vuelta, tanti altri eventi sportivi e...
    E
    Economia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Federico Ferri al Giffoni Sport: «L’Incontro tra Sport e Cinema con Sky»

    Comincia fra emozioni e ricordi il talk in Sala Blu dei ragazzi di Giffoni Sport e Impact!, con Federico Ferri, direttore di Sky Sport che da subito ci ha tenuto a ringraziare Giffoni per aver dato vita a questa prima edizione di Giffoni Sport, a cui Sky sta dando il proprio supporto in qualità di media partner. Il direttore si è detto molto contento di essere qui a questa prima inedita edizione di questa nuova branca del festival. Parlando del primo approccio con il festival,...
    S
    Sky Italia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Max Incontra Max. Prima Featurette della Serie Sky Original «Hanno Ucciso L'Uomo Ragno»

    Le prime note, i primi accordi, le prime canzoni degli 883 nacquero a inizio anni ’90 nella tavernetta di casa Pezzali a Pavia, in cui presero forma entrambi i primi due album della band, “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” e “Nord sud ovest est”: due lavori che immortalavano in maniera nitidissima una generazione, diventati in breve colonna sonora di un intero decennio. Ed è proprio su quei primi anni di carriera della band italiana simbolo degli anni...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Debutta a Novembre su Sky e NOW la Serie HBO «Dune: Prophecy» - Teaser Trailer

    A novembre, DUNE: PROPHECY, l’attesa serie HBO coprodotta con Legendary Television, debutterà in esclusiva su Sky e in streaming su NOW. La serie, composta da sei episodi, è ambientata 10.000 anni prima dell'ascesa di Paul Atreides e si inserisce nell'ampio universo creato da Frank Herbert. DUNE: PROPHECY segue le avventure di due sorelle Harkonnen mentre affrontano le forze che minacciano il futuro dell'umanità e fondano la leggendaria setta conosciuta...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Alessandro Araimo: «Olimpiadi Parigi 2024 Discovery+ 🏅 3.800 ore di emozioni senza sosta»

    Warner Bros. Discovery ha presentato a Milano la programmazione per le Olimpiadi di Parigi 2024, con oltre 3.800 ore live arricchite da speciali approfondimenti e magazine, da Parigi e dall'Italia, con Discovery Plus che sarà l'unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale delle Olimpiadi. Gli abbonati potranno guardare tutte le 3.800 ore (di cui oltre 2 mila con commento in italiano) grazie ai feed disponibili per tutte le discipline olimpiche, senza perdersi...
    S
    Sport
      sabato, 20 luglio 2024
  • Confindustria Radio TV soddisfatta per regolamento AGCOM sul Digitale Terrestre

    Confindustria Radio Televisioni accoglie con soddisfazione il completamento del Regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, volto ad assicurare l’immediata e chiara accessibilità dei canali della televisione digitale terrestre. Questa accessibilità avverrà tramite una icona unica e facilmente identificabile, l'icona blu, e la disponibilità di telecomandi dotati di tasti numerici. Questo è il primo passo...
    D
    Digitale Terrestre
      venerdì, 19 luglio 2024
  • CBS Sports rinnova in USA accordo con la Serie A, tutte le Partite su Paramount+ e CBS

    CBS Sports e la Serie A hanno annunciato venerdì un nuovo accordo pluriennale sui diritti mediatici, che garantisce a CBS Sports di continuare a essere il detentore esclusivo dei diritti in lingua inglese per tutte le partite di Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nell'ambito dell'accordo, Paramount+ trasmetterà più di 400 partite a stagione, tra cui tutte le 380 partite di Serie A, almeno 25 partite di Coppa Italia e tutte le partite di Supercoppa...
    S
    Satellite / Estero
      venerdì, 19 luglio 2024
  • Warner Bros. Discovery Annuncia il Team Telecronisti e Commentatori per Parigi 2024

    Warner Bros. Discovery, broadcaster ufficiale di Parigi 2024, presenta i migliori telecronisti, talent- expert, campioni sportivi ed ex-atleti olimpici al commento di tutte le discipline dal 26 luglio all’11 agosto. Solo su discovery+ sarà possibile seguire in diretta integrale ogni gara con il mosaico del programma olimpico. Di seguito, la lista dei commentatori e spalle tecniche che racconteranno le imprese degli atleti italiani e non solo a Parigi 2024. 3X3 BASKET - I...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Come Guardare le Olimpiadi Parigi 2024 in Italia su Discovery+, Sky, DAZN, TimVision, Prime Video

    È ormai tutti pronto per l'inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Uno spettacolo unico, impreziosito dal record di Azzurri qualificati (ben 403) in una singola edizione a Cinque Cerchi, da vivere interamente in esclusiva soltanto sui canali Warner Bros. Discovery. A cominciare dalla piattaforma OTT (over the top) Discovery+, tramite una promozione con un'offerta speciale per celebrare l'evento olimpico: il pass annuale intrattenimento+sport a soli 39,90€. Oltre a...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Parigi 2024: Copertura Completa dei Giochi Olimpici su Discovery+ in Italia

    Warner Bros. Discovery è la Casa dei Giochi Olimpici in Europa e con discovery+ è pronta a offrire agli appassionati italiani la più ampia copertura possibile dell’evento: oltre 3800 ore live arricchite da una programmazione di speciali, approfondimenti e magazine, da Parigi e dall’Italia. discovery+ sarà l’unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale di Parigi 2024 per seguire in tempo reale tutto ciò che accade in ogni...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Sky Sport Motori Weekend (18 - 21 Luglio) | F1 Ungheria, Superbike R. Ceca, WRC, Indycar, GTWC

    In arrivo su Sky e in streaming su NOW.un altro fine settimana all’insegna dell’adrenalina, con le gare di Formula 1, Superbike, WRC, Indycar e GTWC. APPUNTAMENTI – Continua il campionato 2024 di Formula 1 con il Gran Premio di Ungheria. Appuntamento giovedì con la conferenza stampa dei piloti, alle 14.30,per poi attendere il venerdì per i primi giri in pista, con la prima sessione di prove libere in programma alle 13.30 e la seconda alle 17. Sabato pomeriggio...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Shay Segev (DAZN): «Rivoluzione nello Streaming Sportivo e Futuro Brillante»

    «Negli ultimi 15-20 anni, l'evoluzione tecnologica ha profondamente trasformato il modo in cui consumiamo contenuti multimediali, rendendoli accessibili con un solo clic da qualsiasi dispositivo. Questo ha permesso a un marchio globale di abbattere molte delle barriere tradizionali, rivoluzionando il modo in cui fruiamo di film, serie TV, musica e, soprattutto, sport. Tuttavia, il mondo dello sport rimane frammentato, con esperienze spesso disgiunte e difficili da unificare in...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • DAZN, immersività e innovazione dal 2024 al 2029 con il Nuovo Ciclo della Serie A Enilive

    Tante le novità entusiasmanti in arrivo su DAZN che inaugura il nuovo ciclo 24-29 di Serie A Enilive all’insegna della trasformazione grazie al nuovo approccio strategico sviluppato con un unico obiettivo: far vivere il calcio ai tifosi italiani attraverso un racconto ancora più immersivo, emozionante, interattivo ed innovativo. Il commento, l’analisi e l’emozione saranno infatti gli ingredienti principali che trasporteranno virtualmente gli appassionati di...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Argentina-Colombia, finale Copa America 2024 su Sportitalia raggiunge share del 10,13%

    La finale tra Argentina e Colombia che ha sugellato la vittoria dell’Albiceleste nella Copa America 2024 ha fatto registrare un boom di ascolti per Sportitalia, emittente che ha trasmesso in diretta ed esclusiva tutta la manifestazione fino all’atto conclusivo che si è giocato all’Hard Rock Stadium di Miami. L’ascolto medio per Argentina-Colombia, terminata con la vittoria per 1-0 dei campioni del mondo grazie a una rete di Lautaro Martinez nei tempi...
    S
    Sport
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Paramount+ arriva sulle console PlayStation5

    Paramount+, il servizio SVOD di Paramount (NASDAQ: PARA, PARAA), annuncia il lancio della propria app sulle console PlayStation 5. A partire da martedì 16 luglio, gli utenti italiani di PlayStation 5 possono scaricare l'app Paramount+ e abbonarsi per accedere al vasto catalogo della piattaforma streaming. Tra questi, la nuova serie in otto episodi A GENTLEMAN IN MOSCOW, la serie original EVIL, amata dai fan e acclamata dalla critica, e il film original LITTLE WING. A questi si...
    I
    Internet e Tv
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Mediaset Svela il Palinsesto 2024-2025 - Novità e Conferme per una stagione ricca di qualità e varietà

    Sorprese e conferme nella presentazione dei palinsesti Mediaset 2024-2025. Nel corso di una serata dedicata alla stampa, l’ad Pier Silvio Berlusconi ha raccontato il futuro delle reti, insieme a Federico Di Chio, direttore Marketing Strategico del gruppo, e Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione RTI. “È un palinsesto ricco, con tante produzioni nuove su Canale 5 e Italia 1 e Rete 4 accesa 7 giorni su 7”, spiega Pier Silvio Berlusconi. Il...
    T
    Televisione
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Serie B 2024 - 2025, anticipi e posticipi dalla 1a alla 4a Giornata (in attesa della copertura tv)

    La Lega B rende noto il programma gare delle prime quattro giornate d'andata della Serie BKT 2024/2025, con l'Opening Day che sarà Brescia-Palermo e si disputerà venerdì 16 agosto alle 20.30. Ancora da definire la copertura televisiva del campionato. Per la prima giornata della stagione, venerdì 16 agosto 2024 alle 20:30 si svolgerà la partita tra Brescia e Palermo. Sabato 17 agosto 2024 ci saranno diverse partite alle 20:30: Bari contro Juve Stabia,...
    S
    Sport
      martedì, 16 luglio 2024
  • Basket, DAZN conferma la Copertura di Eurolega e Eurocup per la Stagione 2024/25

    DAZN, la piattaforma di streaming sportivo leader nel mondo, continuerà a essere il broadcaster della piattaforma over-the-top (OTT) per le competizioni di Eurolega di basket in Italia, assicurando ai fan italiani una copertura televisiva d'élite di oltre 500 partite tra le stagioni 2024-25 di EuroLeague ed EuroCup. Le competizioni di Eurolega di basket si uniranno alla lunga lista di offerte multisport di DAZN, che comprende, tra le altre, Serie A, La Liga e Lega...
    D
    DAZN
      martedì, 16 luglio 2024
  • Su Sky Sport Stagione 2024/25 della Turkish Airlines EuroLeague e della BKT EuroCup

    Sky annuncia l’acquisizione dei diritti anche per la stagione 2024/25 di due delle principali competizioni europee di basket maschile per club: la Turkish Airlines EuroLeague e la BKT EuroCup. Per la prossima stagione, su Sky e in streaming su NOW sarà quindi possibile assistere in diretta alle sfide delle squadre italiane, in EuroLeague – EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna-e in EuroCup –Dolomiti Energia Trento e...
    S
    Sky Italia
      martedì, 16 luglio 2024
  • Prime Video Presents Italia 2024: Anteprime Esclusive, Nuovi Film, Serie Originali e la Champions

    Oggi, al Prime Video Presents Italia 2024, tenutosi a Roma, Prime Video ha svelato nuovi titoli, mostrando in esclusiva le prime immagini di film, serie e show Original ed esclusivi italiani in arrivo prossimamente. Sono state inoltre annunciate le novità sulla rosa dei commentatori di Prime Video per la stagione 2024 - 2025 di UEFA Champions League. Nel ricco catalogo di annunci ci sono nuovi film, serie e show Original ed esclusivi italiani e titoli già annunciati di cui sono...
    I
    Internet e Tv
      lunedì, 15 luglio 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨