Mediaset all'indomani della trimestrale, i conti hanno deluso sul fronte della redditività

Mediaset all'indomani della trimestrale, i conti hanno deluso sul fronte della redditività

News inserita da:

Fonte: RadioCor

E
Economia
  mercoledì, 11 novembre 2015
 14:48

Mediaset all'indomani della trimestrale, i conti hanno deluso sul fronte della redditivitàPeggiora ancora la performance di Mediaset all'indomani della trimestrale. Le azioni sono entrate in asta di volatilità quando segnavano -8,86% a 4,3 euro. I conti trimestrali hanno deluso sul fronte della redittività, a causa di costi più elevati con ricavi in Italia a crescita lenta, ma è stata soprattutto l'indicazione sui prossimi mesi a preoccupare: l'andamento della raccolta pubblicitaria nell'ultimo trimestre crescerà a una cifra e complessivamente Mediaset si aspetta di fare meglio del mercato di circa un punto percentuale: attualmente le stime complessive del mercato pubblicitario italiano sono di un 2015 piatto.

L'altro campanello di allarme è l'incremento dei costi complessivi per il quale il cfo Giordani ha dato una indicazione di 2,550 miliardi, circa 40 milioni in più delle stime precedenti: questo a causa dei maggiori costi dei diritti tv per Premium (circa 20 milioni), di 10 milioni legati al differente calendario delle competizioni calcistiche e 5 milioni dal consolidamento di Radio 101 acquistata a settembre.

Tutte le case di investimento stanno rivedendo le previsioni sui conti e, ad esempio, Goldman Sachs e Equita Sim hanno deciso di togliere la raccomandazione «comprare» sul titolo di Cologno Monzese. Il broker Usa ora si aspetta utili per 25 milioni a fine 2015 (92 milioni la stima precedente) mentre la sim ha ridotto la previsione sui profitti netti a 37 milioni da 76 milioni

Ultimi Video

Palinsesti TV