Mediaset (+23,9%) si infiamma in Borsa dopo mossa ostile di Vivendi

Mediaset (+23,9%) si infiamma in Borsa dopo mossa ostile di Vivendi

News inserita da:

Fonte: RadioCor

E
Economia
  martedì, 13 dicembre 2016
 12:15

Mediaset in volata a Piazza Affari, mentre gli investitori gia' scommettono su una guerra transfrontaliera per il controllo della societa', dopo che Vivendi e' entrata a gamba tesa nel capitale dell'azienda e ha manifestato l'interesse a rilevare una quota fino al 20%. I titoli, che in avvio non riuscivano a fare prezzo, mettono a segno un progresso del 23,99%, conquistando quota 3,35 euro, livello che non vedevano dallo scorso giugno.

A Parigi Vivendi lascia invece sul parterre l'1,49%, attestandosi a 18,23 euro. Ieri in tarda serata il gruppo di Oltralpe ha comunicato di aver acquistato il 3% del capitale di Mediaset, con l'obiettivo di arrivare al 10-20%. La mossa e' stata definita 'ostile' dalla controllante di Mediaset, Fininvest, che inoltre ha ricordato come il mancato rispetto dell'accordo per la cessione di Premium abbia 'creato le condizioni per far scendere il titolo' negli ultimi mesi.

Vivendi ha infatti ingranato la retromarcia sull'acquisizione di Mediaset Premium a fine luglio, dopo avere siglato a primavera (aprile) un accordo per rilevare la piattaforma a pagamento. 'La mossa a sorpresa di Vivendi accende l'appeal speculativo del titolo, nonostante la posizione di controllo da parte di Fininvest appaia ben salda', hanno commentato gli analisti di Icpbi. La holding della famiglia Berlusconi detiene infatti il 41,3% di Mediaset. In piu' un altro 3,8% dei titoli e' in pancia alla stessa societa' del Biscione come azioni proprie. Secondo Icpbi 'il primo obiettivo della scalata della societa' francese potrebbe essere quello di 'forzare' una soluzione sul contenzioso legale per Mediaset Premium'. Banca Akros consiglia di accumulare le azioni di Mediaset ('Accumulate'), ipotizzando che il trend di rialzo vada avanti. Del resto, hanno sottolineato gli analisti di Banca Akros, 'la mossa di Vivendi e' si una sorpresa, ma alla fine e' nel perfetto stile di Bollore«, il presidente di Vivendi. In aggiunta Vivendi, hanno considerato gli esperti, potrebbe anche permettersi di lanciare un'opa su Mediaset, che costerebbe poco meno di 2,5 miliardi, considerando un premio sulle quotazioni di Borsa attorno al 20%.

Ultimi Video

Palinsesti TV