Mediaset, troppo presto per scommettere su accordo Vivendi

Mediaset, troppo presto per scommettere su accordo Vivendi

News inserita da:

Fonte: RadioCor

E
Economia
  lunedì, 23 ottobre 2017
 18:35

 Mediaset, troppo presto per scommettere su accordo VivendiNon regiscono le azioni Mediaset alle nuove indiscrezioni relative ai passi avanti nelle discussioni con Vivendi per risolvere lo stallo sul contratto Premium che dura da oltre un anno.  Al cda di Mediaset «non è ancora arrivata» nessuna proposta da Vivendi per risolvere il contenzioso. «È ancora tutto a livello di legali» ha detto Gina Nieri, consigliere di Mediaset. «I presidenti non contano nulla» ha detto Fedele Confalonieri a margine della presentazione della Borsa di studio dedicata a Vincenzo Prochilo allo Iulm.

Secondo le ultime voci, i legali di Mediaset starebbero predisponendo una bozza di accordo da sottoporre ai consulenti di Vivendi in modo da trovare una intesa extragiudiziale: il calendario della causa civile intentata da Mediaset e Fininvest nei confronti del gruppo francese per il mancato rispetto del contratto di acquisto di Premium e per la scalata di dicembre 2016 nel capitale del gruppo televisivo prevede la prima udienza per il 19 dicembre dopo il tentativo di conciliazione chiesto dal giudice. Al di là delle richieste miliardarie chieste da Mediaset e Fininvest, secondo le ultime indiscrezioni circolerebbe una stima di 400 milioni quale risarcimento da parte di Vivendi.

Tuttavia, tale indicazione resta troppo generica per gli operatori per poter «essere prezzata» nelle quotazioni anche perchè il destino di Premium (in capo a Mediaset o a Vivendi) è uno dei fattori ritenuti determinanti. Gli analisti di Equita giudicano preferibile un deconsolidamento della pay-tv in modo da far venire meno il rischio di perdite future che pesino sul futuro del gruppo. «Mentre i tentativi di accordo fra Mediaset e Vivendi sembrano concreti, non è ancora chiaro come possa essere strutturato un eventuale accordo», aggiunge un'altra casa di investimento italiana

Ultimi Palinsesti