La codifica degli HD-DVD nuovamente violata

News inserita da:

Fonte: Digital-sat

H
HiTech
  domenica, 14 gennaio 2007
 00:00

Nelle scorse settimane un gruppo di hacker e' riuscito a violare per la prima volta la codifica dei nuovi dischi in alta definizione nel formato HD-DVD ma questo tentativo si era limitato soltanto alla creazione di copie di back-up senza comunque essere in grado di riprodurre questi film.

Ovviamente gli hacker avevano individuato il problema nella mancanza di una ulteriore chiave nascosta nei meandri all' interno del disco. Adesso si viene a conoscenza che questo noto gruppo che aveva annunciato la prima apertura del codice e' riuscita anche nel passo successivo ed ovvero la visione dei film.

in rete adesso circolerebbero addirittura le copie ovviamente in formato HD di film come Serenity e King Kong. Questo non vuol dire che i produttori di DVD siano rimasti senza armi a loro difesa ma certamente e' un duro colpo visto che anche i supporti Blu-ray integrano questo tipo di chiave di sicurezza.

Comunque i prodotti di Sony hanno gia dalla partenza molte altre componenti create per evitare che i dischi siano copiati o distribuiti illegalmente. Vedremo adesso quale sara' la risposta da parte delle case cinematografiche.

Ultimi Video

Palinsesti TV