DigiTV chiede aiuto contro la pirateria satellitare

News inserita da:

Fonte: Digital-sat

S
Satellite / Estero
  mercoledì, 21 gennaio 2009
 00:00

DigiTV é una delle poche piattaforme satellitari Europee che ancora subisce la piaga della pirateria satellitare, per arginarla ha chiesto aiuto alle autorità nei paesi dove il suo segnale viene distribuito.

La piattaforma satellitare centroeuropea é presente in ben 6 paesi tra i quali Romania, Ungheria e Slovacchia che sono i suoi principali mercati, questa frammentazione presenta però dei grossi problemi logistici e rende blande le varie contromisure per ridurre la pirateria.

A causa di questa frammentazione del suo mercato DigiTV trasmette in symulcrypt usando le codifiche Nagravision 2 e 3, l’ultima codifica si é dimostrata abbastanza sicura mentre quella precedente é stata costantemente bucata.

Per ridurre le visioni illegali la televisione intende passare tutti i suoi abbonati al sistema Nagravision 3 ma come detto prima questa manovra richiederà molto tempo e per il momento le nuove schede sono fornite solo ai nuovi abbonati.

Recentemente la televisione ha chiesto un maggiore impegno da parte delle autorità Ungheresi e Slovacche nel perseguire i distributori di apparecchiature adatte alla ricezione in chiaro del segnale e gli stessi utenti che fanno uso di questi strumenti.

La codifica Nagravision 3 ha dato buoni frutti nella lotta alla pirateria satellitare vista la sua sicurezza risolvendo questo annoso problema per quanto riguarda altre televisioni satellitari come Cabo TV e Polsat che usavano il sistema precedente.

Ultimi Video

Palinsesti TV