SAT Expo Europe 2009, presentata a Roma la seconda edizione

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Satellite / Estero
  mercoledì, 18 marzo 2009
 00:00
Sat ExpoPresentata a Roma, presso l’Associazione Stampa Estera, la seconda edizione di SAT Expo Europe, manifestazione internazionale dedicata ai servizi e alle applicazioni dello Spazio e alle Telecomunicazioni Integrate, che prenderà il via il 19 marzo e si concluderà il 21 marzo, presso la Nuova Fiera di Roma. Tra le novità di questa seconda edizione: le applicazioni duali dello Spazio per l’Osservazione della Terra per il monitoraggio territoriale e la Homeland security e, nel campo dei servizi delle Tlc avanzate, la presentazione mondiale del nuovo canale televisivo in 3D.
 
Per tre giorni Roma sarà la capitale europea della frontiera più avanzata dei servizi e delle applicazioni dello Spazio e delle Telecomunicazioni integrate per i bisogni della società civile e del mondo economico: Sistemi di Navigazione, Osservazione della Terra, Lanci e Trasporto spaziale, Nuove Bande di frequenza e Nuovi servizi satellitari per la connettività e l’intrattenimento, ma anche formazione per le nuove professioni dello Spazio e delle Telecomunicazioni avanzate.
 
Sponsor della manifestazione, sempre più proiettata a creare un’integrazione dell’industria aerospaziale europea con i nuovi mercati dei Paesi emergenti, colossi del settore come il Gruppo Finmeccanica ed Eutelsat.
 
L’edizione 2009 della manifestazione sarà anche momento di confronto scientifico e industriale sui temi delle applicazioni e i servizi dello Spazio tra 180 relatori, provenienti dalle agenzie spaziali e dal mondo industriale e della ricerca europea ed italiana, che si alterneranno in 20 appuntamenti convegnistici.
 
Presenti alla manifestazione, che sarà inaugurata dall’On. Antonio Tajani, commissario europeo ai Trasporti, delegazioni straniere, provenienti dai paesi europei e del Mediterraneo, organizzate in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero degli Affari Esteri.
 
Un’area della manifestazione e una parte dei convegni saranno dedicate alla formazione aerospaziale e rivolte al pubblico studentesco. Esperti universitari, dell’ESA (European Space Agency), dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e del mondo delle associazioni degli appassionati dello Spazio si confronteranno con il pubblico giovanile, che avrà così modo di potere vedere gli scenari in cui si collocano nuovi sbocchi professionali di alta specializzazione.     
 
“In questo ultimo decennio – ha detto Paolo Dalla Chiara, presidente di SAT Expo Europe – si è assistito ad un’esplosione dei servizi dallo spazio ed è prevedibile che aumenteranno nei prossimi anni, soprattutto per le applicazioni che prevedono integrazione di Tlc e nuove piattaforme di trasmissione. Inauguriamo, quindi, quest’anno, la seconda edizione di SAT Expo Europe con alcuni importanti cambiamenti che vedono più definito anche il nostro obbiettivo di promozione dell’industria aerospaziale europea e italiana verso un target istituzionale ed industriale estero selezionato. Lo scopo di SAT Expo Europe – ha concluso Paolo Dalla Chiara – è quello di creare le migliori sinergie possibili tra mondo delle aziende aerospaziali e delle Tlc integrate e mercato, perché è, e sarà dallo Spazio, che si genera le rete di tutti i servizi necessari alle esigenze di scambio, comunicazione e sicurezza di una società sempre più globale”.

Palinsesti TV