Debutta Sky News Arabia, rivale nel Medio Oriente di Al Jazira e Al Arabiya

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Satellite / Estero
  lunedì, 07 maggio 2012
 18:09

Debutta Sky News Arabia, rivale nel Medio Oriente di Al Jazira e Al ArabiyaAlle 8 in punto di ieri sera, in tallier rosso in tono con le unghie, la presentatrice siriana Rita Malouf ha salutato i potenziali 50 milioni di famiglie-utenti del Medio Oriente e del Nord Africa e dato il via ufficiale alle programmazioni di Sky News Arabia, il nuovo canale satellitare in lingua araba interamente dedicato alle notizie. Protagonisti della storia di copertina che ha segnato il debutto, le elezioni francesi e la sconfitta del presidente Nicolas Sarkozy.

Il nuovo canale, joint venture tra l'Abu Dhabi Media Investment Corporation (Admic), societa' privata di investimenti dello sceicco Mansour bin Zayed, e della British Sky Broadcasting (BskyB),si propone, nelle parole del presidente Sultan Al Ahmad Jaber, come ''la risposta per una copertura giornalistica indipendente e di alta caratura'' che diventera' ''un'icona per l'obittivita' delle notizie''. Gli fa eco il direttore del network, Nart Buran, che si dice ''convinto che porremo una pietra miliare nel modo di fare giornalismo nel mondo arabo''.

Con oltre 12 bureau internazionali e 400 giornalisti e producer
, il satellite, con base ad Abu Dhabi, entra in diretta concorrenza con altri due colossi del giornalismo televisivo della regione: Al Jazira ed Al Arabiya.

Al Arabiya, della saudita Mbc con direzione a Dubai, ha la sua roccaforte di pubblico nei paesi del Golfo, soprattutto Emirati Arabi Uniti (Eau) e Arabia Saudita, mentre l'emittente qatariota ha un audience piu' diffusa nel Maghreb, soprattutto in Marocco, rivelano i dati dell'ultimo Arab Media Outlook.

Alle due storiche emittenti, si aggiungera' inoltre Alarab,
ennesimo canale news 24-ore-su-24 voluto dal principe e magnate saudita Al Walid bin Talal, la cui messa in onda e' prevista dal Bahrein entro la fine dell'anno.

Su piu' larga scala Sky News Arabia, che trasmette via cavo e via satellite, entra nel panorama delle altre 538 emittenti gratuite gia' disponibili agli utenti di lingua araba della regione Mena.

Una concorrenza, soprattutto quella specifica delle breaking-news - metodo e filosofia dei canali all-news - che si preannuncia dura.

I commenti degli analisti di comunicazione
, che gia' stamani affollano le pagine di giornali, avvertono che Sky News Arabia, che ambiziosamente si definisce ''fast and first'' (rapida e prima), e' destinata a ''sicuro fallimento se si presentera' come un ulteriore canale di notizie senza trovare una specifica identita' per un determinato pubblico''.

Ultimi Palinsesti