18 Forum Europeo Digitale, atto primo 18 Giugno 2021! (diretta Digital-News.it)

18 Forum Europeo Digitale, atto primo 18 Giugno 2021! (diretta Digital-News.it)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Satellite / Estero
  mercoledì, 16 giugno 2021
 11:45

18 Forum Europeo Digitale, atto primo 18 Giugno 2021! (diretta Digital-News.it)

Appuntamento da non perdere venerdì 18 Giugno 2021 a partire dalle 10 in diretta su Digital-News.it
con il Forum Europeo Digitale che festeggia nel 2021 la sua 18esima edizione.

Per l'occasione, Comunicare Digitale ha organizzato per l'anno 2021 una doppia sessione, la prima è quella che si svolgerà in maniera solo digitale questo venerdì, ma la speranza concreta è quella (compatibilimente con un miglioramento della situazione epidemiologica) di ospitare nuovamente in maniera ibrida (presenziale e digitale) l'evento nella consueta splendida cornice del Real Collegio di Lucca, il prossimo 11 e 12 Novembre 2021, nel solco della ormai storica tradizione di questo importante evento a carattere internazionale che nel corso della sua storia ha sempre dato vita ad un Think Tank di alto livello, un networking professionale ricco di assolute anteprime. Tutte le novità sulla Produzione Tv, con demo area ed un intenso dibattito sui Media.

AGENDA DEGLI INTERVENTI IN DIRETTA STREAMING SU DIGITAL-NEWS.IT

  • Ore 10.00–10.10 | APERTURA

    Anna HEROLD Commissione Europea DG Connect

  • Ore 10.10 – 10.20 | OUTLOOK MEDIA ITALIA

    Maria Teresa CAPOBIANCO, PWC Italy

  • Ore 10.25 – 11.00 | UNA ESTATE di SPORT: EUROPEI, OLIMPIADI e SERIE A

    Tonio DI STEFANO, Rai
    Antonella DOMINICI, Timvision
    Matteo PACOR, Eurosport
    Carlo DE MARCHIS, Deltatre
    Michele CRISCITIELLO, Sportitalia
    Marco BELLINAZZO, Il Sole 24 Ore

  • Ore 11.00 – 11.05 | HbbTV Symposium & Awards

    Vincent GRIVET
    , HbbTV Chair

  • Ore 11.05 –11.40 | HBBTV & ADDRESSABLE NEW EXPERIENCES

    Germana REMIGI, Rai
    Angelo PETTAZZI, Mediaset
    Francesca RANIERI, Sky
    Pedro VALIENTE, Kineton
    Michele MAGNIFICHI, M-Three Sat
    Riccardo ARMUSSI, SmarDtv

  • Ore 11.40–11.50 | DIGITAL SERVICES ACT PACKAGE

    Maja CAPPELLO, European Audiovisual Observatory

  • Ore 11.50 – 12.30 | OTT & STREAMING

    Elena CAPPARELLI, Rai Play
    Luca NICOLI, Discovery
    Luca TOMASSINI, Vetrya
    Marco BERARDI, Warner Media

  • Ore 12.30 – 12.50 | SWITCH OFF

    Bianca PAPINI, Confindustria Radio Tv
    Guido FERMETTI, Persidera
    Davide ROSSI Aires

  • Ore 12.50 –13.00 | CONCLUSIONI

    Antonello GIACOMELLI, Commissario Agcom

  • Ore 13.00 | SALUTI FINALI

    con
    Laura DI RAIMONDO, Direttore Generale Assotelecomunicazioni

MODERATORE: Andrea MICHELOZZI (Comunicare Digitale)

Gli eventi sono disponibili live su www.forumeuropeo.tv, con collegamenti sui profili social di Comunicare Digitale e Digital-News.it (www.digital-news.it)

Diretta live su Twitter @comunicaredigit, @forumlucca, @digitalsat_it
dove saranno ripresi estratti del 18° Forum Europeo Digitale Premiere

Rimane attiva la piattaforma CONNECT -> (connect.forumeuropeo.tv) uno spazio che intende creare e stimolare attività di connessione, supporto, stimolo, comunicazione, formazione e “visione”, che vedranno nel networking e la business area, le “corsie” principali per generare opportunità, nuovi progetti e risultati. La decisione di creare CONNECT deriva dalla volontà di generare iniziative, attività, incontri, dibattiti ed eventi per tutto il corso dell'anno, per contrastare con forza ed energia le difficoltà derivanti dal momento particolare.

E' possibile iscriversi al FED 2021 con modalità Free e Premium, al fine di rendere libera la scelta di utilizzare servizi di valore generati dalla piattaforma, che continuamente rinnoverà iniziative di grande interesse.

Con gli ultimi preparativi ancora in corso abbiamo intervistato in esclusiva
lo storico organizzatore Andrea Michelozzi (Comunicare Digitale)

SR: «48 ore dal primo atto del 18° Forum Europeo Digitale. Sono tanti gli aspetti peculiari del 2021, da dove vogliamo cominciare?»

AM: «La vera verità è che l’evento continua a sorprenderci ed insegnarci sempre moltissimo, malgrado abbia raggiunto le 18 edizioni. E’ naturale che le emozioni prendano il sopravvento, sia per il numero di appuntamenti, sia per la qualità straordinaria che emerge, nuovamente, sia perché uscire dal periodo difficile ed avere ancora dei “sogni da realizzare” è una sensazione molto speciale»

SR: «Prendo la responsabilità di partire dalla doppia edizione a Giugno e Novembre, non era mai accaduto?»

AM: «Il FED ha nel DNA l’innovazione continua. La doppia data (18 Giugno in versione digitale e 11/12 Novembre in modalità ibrida presenziale) ha, da una parte, voluto ribadire il sostegno ed il supporto all’intera industria, che ha molto apprezzato. Dall’altra, avendo visto quella luce ad inizio anno, responsabilmente abbiamo creduto che tornare al Real Collegio di Lucca fosse più di una speranza. Pensiamo che sarà un Novembre speciale, c’è una grande voglia di incontrarci, malgrado gli splendidi risultati del 2020.»

SR: «La pandemia non ha fermato il FED, che ha allargato il pubblico con numeri da record nell’edizione di Novembre 2020, ha visto la nascita delle Demo Live e, soprattutto, del seguitissimo format dei Tech Talk, che immagino torneranno…»

AM: «Riprenderemo la serie a breve, con grandi novità di contenuti, guardando anche alle prossime novità della serie A e dello sport in generale»

SR: «Torniamo alla prima tappa del FED 2021. Il programma ci regala una tavola rotonda di altissimo livello sullo sport: la presenza della Rai per la produzione 4K degli Europei, la partecipazione di Discovery per parlare di Olimpiadi e la partecipazione di Antonella Dominici che parlerà della “rivoluzione della serie A” di Timvision. Una sorta di Dream Team!»

AM: «Verissimo! E’ ciò che dicevo all’inizio. Il FED offre delle opportunità che sono uniche, come gli ospiti di questo e degli altri momenti inseriti in agenda. E’ un momento di grande energia, livello e super interessante. Consiglio di non perderselo, anche perché gli speakers sono dei “fuoriserie” e ci vorrebbe il mitico Turchetti per dare fiato alle trombe!»

SR: «Immagino grandi ascolti per questo panel, così come per il tema degli Ott e lo Streaming, per la partecipazione di Elena Capparelli di Rai Play, Marco Berardi di Warner, Luca Nicoli di Discovery e Luca Tomassini di Vetrya….»

AM: «Immagini bene, Simone, e tutti noi siamo sempre felicissimi di accogliere ospiti di grande riguardo come in questa occasione, non solo perché diamo vita alle novità, ma diamo voce alle idee di straordinari interpreti di questo settore speciale, che non manca mai di sorprenderci.»

SR: «Essendo un tema molto caldo, non manca il momento per parlare del switch off T2…»

AM: «Un dovere vista la sfida molto importante, per la tenuta del sistema sia nazionale che regionale, anche per le vendite degli apparati e non ultimo, rispettare gli accordi in sede internazionale per il rilascio delle frequenze. Se può essere utile un nostro contributo come Comunicare Digitale, anche ricordando tutta la storia alle spalle, da quella prima accensione di un segnale Dvbt nel Gennaio 2003 che ha generato il FED, è fondamentale una regia che concorra al raccordo delle varie operazioni, dando risposte immediate ad un processo che non ha molto tempo. Oltre la forma, invito che si decida già sulle numerose azioni da mettere in campo.»

SR: «Ha giustamente parlato di accordi europei e l’agenda, come al solito, non manca di importanti speakers!»

AM: «Vero, ma è con orgoglio che ci sono donne di assoluto prestigio come Anna Herold della DG Connect della Commissione Europea, così come Maja Cappello dell’Osservatorio Europeo dell’Audiovisivo. C’è anche una “finestra aperta” su Parigi perché c’è un ponte tra il FED ed il Simposio HbbTV 2021, visto che il tema è di grande interesse e macina record di pubblico.»

SR: «Il Commissario Giacomelli non si esenterà di parlare di Switch Off, Europa e DSA, immagino?»

AM: «Antonello Giacomelli è persona che conosco da anni e posso testimoniare una preparazione, una attenzione a temi delicati, come la disinformazione ed il ruolo del giornalista, che lo rendono estremamente prezioso nel ruolo di Commissario all’interno dell’Autorità. Non è piaggeria, è sostanza. Non si tratta di essere generoso nei confronti di una persona che ha, davvero, vissuto interamente un percorso di qualità e di sfide in questo settore (parla la sua biografia), ma di opportunità. Il Commissario ci spinge sempre a trovare le occasioni per rendere ricco il mercato: sta a noi ed agli attori principali non rinunciare ad importanti successi.»

SR: «La conclusione di ogni intervista sembra sempre l’atto finale prima di chiudere la porta, ma il FED ci ha insegnato che non vi fermate mai. Posso chiederle che cosa ancora manca?»

AM: «Mancano sempre molte cose e noi non possiamo che cercare di dare alcune risposte, ma siamo fortunati, tanto fortunati, che aziende e persone prestigiose facciano parte di un “progetto continuo”, che ha a cuore la vitalità della nostra industria, portavoce della proposta creativa italiana ed europea, con una sorgente di idee che pare interminabile. Siamo felici per le tante donne presenti a questo primo appuntamento, per l’energia fortissima che avverto intorno a questa “nuova sfida”, perché il progetto della MediAcademy sarà la prossima realtà (offrire ai nuovi professionisti un ruolo vero dentro il mercato dei media e della tv). Probabile che annunceremo una nuova edizione della 5G FED Conference, dopo i risultati di Maggio scorso, ma è inevitabile che siamo tutti impazienti di trovarci a Novembre a Lucca, per riprendere il cammino, mai interrotto, malgrado la pandemia. Non immaginiamo la quantità di progetti e soluzioni che saranno presentati, segno della forza di tornare insieme.»

SR: «Digital Sat News è il partner storico del FED e siamo sinceramente stupiti di una energia che è sempre stata in crescendo. Posso chiederle dove il team di Comunicare e di Dime trova tutta questa forza? …. magari ci potete fare anche un prestito di adrenalina….»

AM: «La nostra ossessione è l’unione delle persone e dei progetti, grazie ai quali il FED è arrivato a tagliare le 18 edizioni. Quando arrivammo a 10, ci guardavamo come se non fosse vero, confidiamo di arrivare al doppio traguardo, ma perché questa comunità ha protetto un evento che ha fatto da raccordo, su idee, collaborazioni e progetti. Il FED è un vanto dell’Italia in questa sfida europea, tecnologica, di innovazione e proposizione culturale. Prendiamoci cura del FED perché ci ha insegnato tanto ed ha una forza “pazzesca”!!»

SR: «Michelozzi, Giugno per lei è un mese speciale e questo in particolare, anche per questioni personali che partono da lontano e vanno dritte al cuore. Dopo il FED, arriverà lo speciale anniversario dei 10 anni di GM24, dove lei conduce Sette 24 Europa ed è alla guida del Tg nazionale…»

AM: «La mia vita! che vuoi che ti dica? Sono felice che il compleanno si festeggerà con una azienda tutta italiana e con due straordinari imprenditori come Giovanni e Marco Sciscione, che hanno dato nuova vita ad una società, che è nel mio dna, per storia e successi importanti. GM24 incarna la passione, la determinazione, le competenze al servizio del mercato e dell’industria. Mai avuto un dubbio che la nostra sia una vita profondamente fortunata e benevola.»

SR: «Appuntamento a Venerdì 18 Giugno dalle 09.55 ed a tutte le novità di questa edizione del 18° FED 2021 su www.fed2021.com e naturalmente live su Digital Sat News!!!

18° FORUM EUROPEO DIGITALE PREMIERE - 18 GIUGNO 2021

www.fed2021.com

Intervista esclusiva a cura di
Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV