Tivùsat, «La Turandot» di Puccini da Verona in esclusiva su Mezzo

Tivùsat, «La Turandot» di Puccini da Verona in esclusiva su Mezzo

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Satellite / Estero
  sabato, 03 settembre 2022
 06:00

Tivùsat, «La Turandot» di Puccini da Verona in esclusiva su MezzoIl capolavoro pucciniano Turandot, l’ultimo dramma lirico del compositore, ispirato all’omonima fiaba teatrale settecentesca di Carlo Gozzi e quinto ed ultimo titolo operistico del cartellone 2022 nella cornice del 99° Arena di Verona Opera Festival, sarà trasmesso in esclusiva il prossimo 3 settembre, alle ore 20:30, sul canale tematico Mezzo, l’unica offerta televisiva al mondo totalmente dedicata alla musica classica, al jazz e alla danza visibile solo sulla piattaforma satellitare gratuita Tivusat al numero 49.

Nell’allestimento da fiaba di Franco Zeffirelli, con i costumi del premio Oscar Emi Wada, i movimenti coreografici di Maria Grazia Garofoli e il lighting design di Paolo Mazzon, il dramma lirico in tre atti e cinque quadri ,libretto di Giuseppe Adami e Renato Simon, si inserisce nel contesto del più popolare Festival d’Opera al mondo, iniziato il 17 giugno in un’Arena finalmente restituita ai suoi allestimenti unici che hanno richiamato ogni sera un pubblico di oltre 13.000 spettatori, sempre più ricca dei maggiori artisti del panorama internazionale sul palcoscenico con Orchestra Coro, Ballo e Tecnici.

Il cast, guidato dalle bacchette di Marco Armiliato, ha schierato grandi voci internazionali a partire dall’atteso ritorno di Anna Netrebko e Yusif Eyvazov come Turandot e Calaf. Nei panni della dolce ancella Liù, Ruth Iniesta; accanto a lei, l’anziano padre Timur interpretato da Riccardo Fassi, con le tre maschere di Gëzim Myshketa come Ping, Pong di Matteo Mezzaro e Pang di Riccardo Rados.

Completano il cast l’Imperatore Altoum di Carlo Bosi, il Mandarino di Youngjun Park e il Principe di Persia di Carlo Bosi.

Accedere a tivùsat è semplice e non richiede alcun tipo di abbonamento. Sono sufficienti un dispositivo certificato tivùsat (decoder o televisore con CAM), una parabola satellitare orientata su Eutelsat Hotbird 13° Est (lo stesso di Sky) e la smartcard inclusa nella confezione del decoder o della CAM.

Ultimi Palinsesti