La diffusione di Rai International secondo Umberto Brindani

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Satellite / Estero
  giovedì, 22 febbraio 2007
 00:00

Come un nostro attentissimo lettore ci ha segnalato tramite il nostro Digital-Forum, nell'editoriale dell'ultimo TV Sorrisi e Canzoni in edicola questa settimana, a pagina 5 il direttore del settimanale Umberto Brindani ha esaltato la docu-fiction 'Scacco al re' "sui mesi, i giorni, i minuti che hanno preceduto l'arresto di Bernardo Provenzano, l'ultimo dei grandi boss di mafia, latitante per quasi mezzo secolo".

Non ci vogliamo occupare del programma, ma delle indicazioni, suggerite dallo stesso Brindani, per rivederlo in caso avessimo perso il primo passaggio su Rai Tre giovedì scorso.

Riporto integralmente: "per chi se lo fosse perso e avesse il satellite, lo può ritrovare il 22 febbraio (oggi, ndr) su Rai International".

Un'affermazione del genere, in un forum come il nostro, non poteva passare inosservata: come infatti tutti ormai sapranno, i programmi di Rai International non sono visibili in nessun modo "legale" dall'Europa. Infatti, i tre canali distribuiti per gli italiani nel mondo sono rivolti alle Americhe (Rai Int 1), all'Oceania (Rai Int 2), all'Asia e all'Africa (Rai Int 3).

In verità non sono pochi coloro che riescono a vedere i segnali di servizio (e pertanto codificati) di Rai International 3 su Hotbird, ma non pensiamo che il direttore volesse riferirsi a loro, data la natura "illecita" delle loro azioni.

Vogliamo credere piuttosto che, essendo un giornale che viene venduto anche all'estero fuori dall'Europa, abbia dato un'indicazione anche a quella fetta di lettori che non dispongono del segnale satellitare di Rai Tre.

Forse però sarebbe stato meglio specificare a chi era rivolta la preziosa indicazione... specialmente adesso quando la maggioranza degli italiani quando sente parlare di 'satellite' pensa sempre e inesorabilmente a Sky e al misero Hotbird, quando, come tutti noi sappiamo, il satellite è ben altra cosa...

Ultimi Video

Palinsesti TV