Ritornano i campionati esteri su Sky: la battaglia dei pacchetti Sport e Calcio

Ritornano i campionati esteri su Sky: la battaglia dei pacchetti Sport e Calcio

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original, anteprima, exclusive)

S
Sky Italia
  domenica, 05 agosto 2007
 00:00
La nuova stagione calcistica è ormai alle porte: oggi si è assegnato il primo trofeo in Inghilterra mentre tra ieri e oggi è partito ufficialmente il campionato in Francia e Scozia.
E se per il nostro l’attesa durerà ancora qualche settimana, l’inizio dei campionati esteri ha già invaso i palinsesti dei canali Sky, ormai storico titolare dei diritti dei maggiori tornei nazionali del Vecchio Continente.
 
Ruud Van NistelrooySempre all’interno di Sky, nel corso degli anni è però più volte cambiata la ‘casa’ dei campionati esteri: se fino all’Agosto 2005 le partite di calcio internazionale erano una prerogativa esclusiva del pacchetto Sport, a partire dalla stagione 2005/06 invece l’offerta si è ampliata coinvolgendo anche il pacchetto Calcio.
 
Nel primo anno di coesistenza i due pacchetti si sono ben integrati, anche grazie alla nascita di Sky Sport Extra (avvenuta il 2 Settembre 2005) che ha permesso di garantire per tutto l’anno la diretta settimanale di almeno quattro partite di Premier League, quattro di Liga, una di Bundesliga, una di Ligue 1 e una di Scottish Premier League. E tra questi match spiccavano le grandi sfide nazionali come le partite tra Chelsea, Arsenal e Man Utd, o quelle interessantissime tra Real Madrid e Barcellona, senza dimenticare le grandi rivali scozzesi Rangers e Celtic. Insomma, la totalità delle partite trasmesse era appannaggio del pacchetto Calcio, ma le migliori partite transitavano anche sul pacchetto Sport.
 
Sarebbe stata questa la migliore soluzione per entrambi gli abbonati, che avrebbero scelto il pacchetto cui abbonarsi in base alla loro “fame” di calcio. E l’inizio della nuova stagione, la 2006/07, sembra ricalcare i solchi della precedente. Ma qualcosa si inceppa presto…
 
Già dopo aver acquistato i diritti della Serie B, il programma di calcio estero nel weekend si riduce drasticamente e le differenze tra i due pacchetti, in fatto di calcio internazionale, sono minime. Per qualche mese la situazione non subisce modifiche, ma a metà Novembre 2006 qualcosa cambia: sabato 18 Real Madrid - Racing Santander delle ore 20 va in onda solo su Sky Calcio 3. Per la prima volta dopo tanto tempo non ci sono più le quattro partite settimanali di Liga su entrambi i pacchetti. La situazione si ripete anche il weekend successivo, quando il pacchetto Sport viene privato di Barcellona – Villareal. Lo stesso giorno anche la Premier viene investita per la prima volta da questa ventata di novità: la partita delle 16 del sabato proposta agli Sport non è più quella di punta. Anziché l’interessante Liverpool – Manchester City viene trasmessa su Sky Sport 3 Aston Villa – Middlesbrough.
 
Il derby di Manchester (clicca per ingrandire)Arriviamo così al mese di Dicembre e i cambiamenti si fanno sempre più evidenti: il caso più eclatante ha riguardato il derby di Manchester, per la prima volta esclusiva del pacchetto Calcio. Nel weekend 16-17/12 tornano le quattro partite di Liga, approfittando dell’assenza del Barcellona impegnato nel Mondiale per Club. Da qui in poi infatti verranno sempre trasmessi tre match del campionato spagnolo, mentre il quarto (con impegnate alternativamente Real Madrid e Barça) sarà solo sui canali Calcio.
 
Intanto è questo il periodo in cui anche le altre big europee iniziano a vedersi con il contagocce su Sky Sport: prendiamo il caso delle quattro squadre più importanti di Premier League, in ordine di classifica Manchester United, Chelsea, Liverpool e Arsenal.
È qui possibile individuare il turning point nel dicembre 2006: i sei big match del girone d’andata disputati prima del 10/12 infatti sono stati tutti trasmessi sia dai canali Sport che da quelli Calcio. Con l’inizio del girone di ritorno, degli altri sei scontri diretti soltanto due (Arsenal-Manchester Utd e Chelsea-Manchester Utd) sono passati in diretta sui canali Sport. Una situazione rovesciata rispetto all’inizio del campionato… e questi sono solo alcuni dei tanti esempi.
 
Un match del Real Madrid su Sky Sport (clicca per ingrandire)Se era questo lo scenario nella scorsa stagione, quest’anno non migliorerà di certo… anzi, a vedere i primi palinsesti sembra proprio che andrà sempre peggio.
Nel primo weekend con Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e Scottish Premier League - come testimonia il nostro sussidio settimanale sul Calcio di Sky curato da Simone Rossi - soltanto quattro match su quindici saranno trasmessi sul pacchetto Sport: esattamente un match per campionato.

I match trasmessi su Sky Sport 1 saranno Stoccarda-Schalke 04 (venerdì ore 20.30), Sunderland-Tottenham (sabato ore 13.45), Tolosa-Lione (sabato ore 17.10) e Aberdeen-Hearts (domenica ore 15.00). Sui canali calcio invece andrà in onda il meglio dei quattro campionati già partiti, con i match di Bayern Monaco, Liverpool, Arsenal, Chelsea, Manchester United e Paris Saint Germain.
 
Raul Gonzalez BlancoContrariamente agli anni scorsi viene quindi rimossa dai canali Sport la classica partita del sabato pomeriggio di Premier (sostituita da un imparagonabile match di Ligue1) e soprattutto del posticipo di Premier League, la domenica alle 17.00, da sempre visibile al pacchetto Sport.
Proprio il campionato inglese è di fatto il più massacrato in questo inizio di stagione, con una riduzione di più del 60% essendo passato dalle tre/quattro partite settimanali alla singola gara (per di più di secondo livello) di questo primo weekend.
 
Come vi sarete sicuramente accorti abbiamo parlato solo di Sky Sport 1, mentre non abbiamo nominato né Sky Sport 3 né Sky Sport Extra. La ragione è molto semplice: da quest’anno - sebbene i palinsesti non siano ancora stati ufficializzati - questi due canali non saranno utilizzati come gli anni scorsi per trasmettere calcio estero.
Sky Sport 3 ospiterà spesso e volentieri i grandi tornei di tennis e golf, mentre la programmazione di Sky Sport Extra, almeno per questo mese di Agosto, si rivela praticamente nulla.
 
Si parlava negli scorsi mesi di una massiccia riorganizzazione dei due pacchetti sportivi Sky con una collocazione ragionata dei contenuti: ad oggi, nonostante le richieste degli abbonati fossero di portare nel pacchetto Calcio la Uefa Champions League, l’unica variazione degna di nota è questo massiccio abbandono del calcio estero dagli schermi dei canali Sport, di cui - ne siamo sicuri - saranno in tantissimi a storcere il naso! 
 
Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"
 
Ricerche a cura di
Simone Rossi

Ultimi Video

Palinsesti TV