Diritti tv Serie B, parla Sky: 'Ognuno faccia un sacrificio'

News inserita da:

Fonte: ASCA

S
Sky Italia
  martedì, 11 settembre 2007
 00:00
Sull'acquisto dei diritti televisivi del Campionato di Calcio di Serie B, Sky ''e' disponibile a fare la sua parte ma solo se anche Mediaset, Telecom e Rai siano disposte a fare un sacrificio''.

Ad annunciare questa presa di posizione da parte della televisione di Murdoch e' Tullio Camiglieri, direttore della comunicazione di Sky, intervistato dai microfoni di 'RadioRadioTv'.

SKY''Sky - ribadisce Camiglieri - e' disposta a fare la propria parte per cercare di risolvere la questione dei diritti tv invenduti della Serie B, ma non intende farsi carico di tutti i problemi economici della serie cadetta. Siamo passati da un campionato particolare con Juve, Genoa e Napoli ad uno che ha dei valori in campo diversi. Noi abbiamo gia' investito molto nella serie A, quindi bisogna trovare un punto di equilibrio''.

Se il problema della serie B ''e' un problema politico, allora bisogna che ognuno faccia la sua parte, altrimenti non si capisce perche' tutto ricade su Sky. Siccome il calcio e' un prodotto non in esclusiva di Sky ma ci sono anche Mediaset, Telecom e Rai, se bisogna fare un sacrificio deve essere fatto da tutti''.

Secondo il direttore della Comunicazione della pay tv, la decisione della Lega Calcio di far giocare Roma-Juventus domenica alle 15.00, ''non e' un danno per Sky, ma per i tifosi. Si fanno anticipi e posticipi proprio per dare alle persone la possibilita' di vedere piu' eventi''. '

'Non si puo' pensare
- prosegue Camiglieri a RadioRadioTv - di andare avanti ogni anno con una situazione di fibrillazione che accompagna il campionato di calcio. Questo e' il primo anno in cui e' possibile vedere tutto il campionato, ma c'e' il problema della serie B. Non e' pensabile che la Serie A chieda ogni anno sempre piu' soldi, mentre c'e' la serie B che sta nella situazione che conosciamo''.

A proposito dell'eccessivo ritardo nella contrattazione, Camiglieri dice: ''prima c'era la necessita' di chiudere le negoziazioni con le squadre di serie A e di mettere a punto un format che permetteva di cominciare campionato con tutte le squadre con un contratto e - assicura - anche quello della serie B puo' essere messo a punto. Il problema e' il valore che gli si attribuisce. Non si tratta solo di comprare i diritti ma di produrla. Fare le partite ha un costo, quindi la spesa non potra' essere superiore ai ricavi che si prevede di ottenere. Se il calcio va gestito in maniera politica allora i soldi vanno trovati altrove, se invece il calcio e' un business - conclude il portavoce di Sky - deve seguire le regole di mercato''.

Sull'ipotesi di trovare un accordo con Sky per l'acquisto dei diritti Tv della Serie B, ''piu' che ottimista sono possibilista''. Lo ha detto all'ASCA il presidente della Lega Calcio, Antonio Matarrese, interpellato nei pressi di Montecitorio. ''Con Sky ci stiamo sentendo per telefono. Abbiamo avanzato altre soluzioni tecniche per cercare di arrivare ad un punto di incontro'', ha spiegato Matarrese senza pero' scendere nei dettagli della trattativa in atto tra la Lega Calcio e la pay Tv di Murdoch.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV