Telecamere spente a Juventus Channel, dipendenti senza stipendio

News inserita da:

Fonte: Asca

S
Sky Italia
  mercoledì, 20 luglio 2011
 14:46

Telecamere spente per Juventus Channel. Così come per il canale Roma Channel gestito dalla stessa società, la Blind Turn, dove uno sciopero ha bloccato le trasmissioni, anche a Torino le difficoltà economiche dell'azienda, impegnata in un duro contenzioso con la Rai, si sono risolte nel sostanziale stop dei programmi. Da ieri infatti viene trasmessa ripetutamente una cassetta con una partita dei bianconeri durante il ritiro estivo a Bardonecchia, conclusosi nei giorni scorsi.

Da maggio scorso infatti i 25 dipendenti torinesi dell'azienda, che ha sede a Milano, sono senza stipendio, e da oggi, informa una nota sindacale della Cgil , ''sino a nuova comunicazione, il personale e' esonerato dal recarsi presso il proprio posto di lavoro a seguito della decisione da parte di Blind Turn srl, gestore del canale per conto di Rai, di sospendere l'erogazione del servizio di produzione e messa in onda del canale''. ''Il personale tiene a chiarire, soprattutto agli abbonati - prosegue la nota - , di non aver dichiarato lo sciopero nonostante non percepisca lo stipendio da piu' di due mesi, ma di essere impossibilitato a prestare servizio per volere dell'azienda''.

"Da due mesi -, spiega Pietro Gabriele della segreteria regionale Cgil-Flc - i dipendenti , tencici e amministrativi, che hanno un contratto a tempo determinato fino al 2013, hanno fatto comunque ogni sforzo per garantire il servizio malgrado non percepissero lo stipendio. Siamo disponibili sia a continuare con questo gestore, che con un nuovo operatore, ma abbiamo bisogno di chiarezza, di sicurezza per il futuro e innanzitutto che vengano patate le spettanze dei dipendenti''.

Il Canale Juventus Channel è affittato dalla Rai sulla piattaforma di Sky.

Ultimi Video

Palinsesti TV