MotoGP Giappone 2015, Gara - Diretta tv su Sky Sport MotoGP HD, Cielo Tv e MTV8

MotoGP Giappone 2015, Gara - Diretta tv su Sky Sport MotoGP HD, Cielo Tv e MTV8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 11 ottobre 2015
 04:00

MotoGP Giappone 2015, Gara - Diretta tv su Sky Sport MotoGP HD, Cielo Tv e MTV8Si conferma aperta più che mai la sfida per il Mondiale di MotoGp fra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (diretta tv su Sky Sport MotoGP HD, Cielo Tv e MTV8), dopo le qualifiche del Gp del Giappone, mentre si tira un sospiro di sollievo per Alex De Angelis, dopo il grande spavento seguito al suo incidente durante le quarte libere. Il 31enne sanmarinese dell'E-Motion Ioda Racing Team è caduto con la sua Art dopo la curva 9 ed è rimasto privo di coscienza. Subito soccorso, è stato trasportato in elicottero al Dokkyo Hospital di Mibu.In mancanza di immagini, le prime notizie sull'incidente sono state raccolte dai piloti che erano passati in quel tratto della pista. Come Valentino Rossi, il quale dopo le qualifiche ha ammesso di essersi spaventato nel vedere De Angelis immobile a terra. Il responsabile della clinica mobile, Michele Zasa, ha poi fornito un primo bollettino rassicurante, confermato poi dal direttore medico della MotoGp, Michele Macchiagodena.

«C'è un trauma toracico con fratture su entrambi i lati - ha spiegato - Il pilota ha subìto anche una commozione cerebrale: la tac non ha rilevato danni, ma dovrà rimanere in osservazione per giorni. Quel che più richiede attenzione, tuttavia, è la contusione polmonare: dovremo monitorarlo accuratamente per essere sicuri che non insorgano difficoltà nella respirazione o infezioni. Lo stesso per quanto riguarda le fratture alle vertebre, in modo da escludere problemi al midollo spinale. Potremo così stabilire se sia possibile evitare un intervento chirurgico».

In attesa di notizie, l'attenzione è tornata alla sfida in pista fra i due compagni-rivali della Yamaha: Lorenzo ha ottenuto la pole position in 1'43''790 (nuovo record della pista che aveva già infranto nelle terze libere), ma Rossi gli è subito dietro a soli 81 millesimi. E il maiorchino, che corre con una spalla lussata, non ha nascosto una certa delusione per un distacco tanto esiguo.

«Il tempo - ha detto - è buonissimo, certo; ma con una strategia diversa avrei potuto fare ancor meglio, perchè Valentino in realtà è più lento. Diciamo che non è stata la pole più entusiasmante della mia vita. Domani comunque, se non pioverà, potrò far bene».

D'accordo nella speranza in una corsa sull'asciutto si è detto anche Rossi, il quale però ha lasciato ben trapelare la propria soddisfazione per il risultato delle qualifiche.

«Alla vigilia, per un secondo posto avrei messo la firma - ha sottolineato - Motegi è una pista favorevole a Lorenzo: quindi se sono lì, vuol dire che sto andando bene. Ho fatto una buona strategia: ma quando sei competitivo, le strategie è facile farle. Peccato per quell'errore all'ultimo giro: ho voluto strafare e ci ho rimesso un decimino. Ma ora manca la cosa più importante: la gara. Sulla carta, posso giocarmela con Jorge».

Dunque, si corre la quart'ultima prova stagionale: sulla griglia di partenza completa la prima fila il campione del mondo della Honda Marc Marquez; in seconda, le Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone e l'altra Honda di Dani Pedrosa. In classifica, Rossi ha 14 punti di vantaggio su Lorenzo.

QUI SKY RACING TEAM VR46 -  Giornata da record per lo Sky Racing Team VR46 e per Romano Fenati, che in Giappone conquista la sua prima pole di carriera, facendo registrare anche il giro più veloce della pista (1’56.484). Anche per lo Sky Racing Team VR46 si tratta della prima pole position nel Mondiale Moto3. Partirà invece dalla sesta fila Andrea Migno, 17° al termine delle qualifiche (1'57.659). Dopo le difficoltà nella seconda sessione di prove libere di ieri, segnali incoraggianti per Romano Fenati erano arrivati già nel corso della mattinata, nel turno di FP3, chiuso con il 5° miglior tempo (1'57.076). Il pilota ascolano ha poi confermato in qualifica l’ottimo feeling con la moto, facendo sua la prima casella della griglia di partenza. In crescendo anche la performance di Andrea Migno, che nelle libere della mattina non era andato oltre il 31° tempo (1'59.019). Nelle prove ufficiali, il talento romagnolo è riuscito però a cambiare marcia chiudendo la qualifica in 17esima posizione (1'57.659). Partirà dalla sesta fila, a ridosso della zona punti.

Parte in Oriente il duello decisivo per il titolo mondiale della MotoGP 2015: da giovedì 8, fino a domenica 11 ottobre, il testa a testa tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si farà ancora più avvincente, con il Gran Premio del Giappone - in diretta su Sky Sport MotoGP HD - che inaugurerà il terzetto di fuoco extraeuropeo.

I TEMI DEL WEEKEND

ARIA DI COMPETIZIONE A MOTEGI - Su uno dei principali poli di proprietà Honda Motors, la battaglia tra i due piloti Yamaha non ammette più errori, chi sbaglia è fuori:  

  • Rossi per gestire il vantaggio: su una pista a lui non favorevole - unica vittoria nel 2008 – Valentino deve marcare l’avversario Jorge per provare a sferrare l’attacco finale a Phillip Island e a Sepang. Attenzione a prove e qualifiche. Stavolta non potrà restare indietro.
  • Lorenzo tenta la “spallata”: deve attaccare per provare a ridurre il distacco da Valentino, in una pista dove ha vinto nelle ultime due stagioni. La spalla leggermente infortunata potrebbe dargli qualche fastidio, ma in altre occasioni ha già dimostrato come il dolore per lui non sia un problema.
  • Honda, in casa pensando al futuro: si corre nel giardino di casa Honda. Per Marquez è una stagione no, all’insegna degli eccessi (per le cadute). Pedrosa spara alto e spera in uno sblocco dopo la splendida prova di Aragón su un circuito che lo ha visto trionfare nel 2011 e 2012.
  • Ducati, ultima chiamata: Motegi è l’ultima occasione per andare sul podio, su un circuito dove la Ducati negli ultimi dieci anni ha vinto 4 volte (3 con Capirossi e 1 con Stoner).
  • In Moto2 Zarco vede il mondiale: il francese inquadra l’obiettivo dall’alto della sua posizione in classifica. È atteso spettacolo in Moto3, con gli italiani Fenati, Bastianini e Antonelli sugli scudi.

TRA GLI APPUNTAMENTI SPECIALI

Un mix di motori e cultura giapponese sarà raccontato da Sky in diretta dal Twin Ring. Tra gli appuntamenti in programma:

  • Lorenzo in pista con Marco Selvetti: Jorge ci racconta la sua Motegi, nonché questa sua importante fase del mondiale.
  • “Passione MotoGP”: nuovo episodio dedicato a Freddie Spencer, tre titoli mondiali con la fantastica doppietta 250/500 del 1985. Ci racconterà la psicologia del pilota timido.
  • Il Twin Ring, come Suzuka, è un circuito di proprietà della Honda, che qui ha creato una “Collection Hall” famosa in tutto il mondo: le telecamere di Sky entrano nel celebre museo.
  • Viaggio nella cultura motociclistica giapponese, tra le moto stradali sul cavalletto nel parcheggio del circuito.
  • Sky Racing Team VR46: dieci domande sul Giappone a Romano Fenati e Andrea Migno.

IL TEAM DI COMMENTO  – In occasione del GP del Giappone, Guido Meda racconterà qualifiche e gara della MotoGP insieme a Mauro Sanchini. Loris Capirossi sarà inviato ai box. Zoran Filicic e Sanchini saranno al microfono della Moto2 e della Moto3 (e delle prove libere della MotoGP). Collegamenti dai box anche con gli inviati Marco Selvetti e Sandro Donato Grosso. La conduzione degli studi è di Irene Saderini.       

LE NOVITA' - Tante novità editoriali per l'intera stagione: sulle note tratte dall'ultimo album di Jovanotti - con il singolo "E'  la scienza bellezza" che farà da colonna sonora al Motomondiale su Sky - ogni giorno Sky Sport MotoGP HD porterà tutti dentro al circuito attraverso rubriche e appuntamenti live. Da questo GP parte Immagine: ogni settimana di gara un pilota si siederà sulla propria moto davanti alle telecamere di Sky e simulerà, raccontandolo, il giro della pista a occhi chiusi immaginando di percorrerlo come se fosse in qualifica. Alla fine della stagione, poi, verrà premiato il pilota che si sarà avvicinato di più al tempo reale. Ci sarà anche il Capigiro: un giro di pista con Loris Capirossi e la novità del GPS per evidenziare il punto del circuito che sta percorrendo. E poi gli appuntamenti con Pitwalk, per vedere le moto ferme ai box aperti prima che inizino a tuonare; Racebook, per respirare tutta l'atmosfera del paddock insieme a Guido Meda tra tifosi, meccanici, tecnici e piloti; e i Videoselfie degli "abitanti" del paddock, che si presentano raccontando un pensiero sulla loro

L'OFFERTA MOTORI 2015 DI SKY SPORT - La grande offerta motori della piattaforma Sky non si esaurisce con la già ricca programmazione dei due canali tematici, Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport F1 HD. Su Sky, infatti, oltre al Motomondiale e alla Formula 1, è possibile assistere a tutti i campionati più importanti del motorsport. A partire dalla IndyCar e dal Ferrari Challenge, in esclusiva su Sky Sport. Inoltre, sui canali Eurosport ed Eurosport 2 (canali 210 e 211), oltre alla leggendaria 24 Ore di Le Mans ci saranno il Mondiale Superbike, il Mondiale Motocross, il FIA World Touring Car Championship, il Mondiale Endurance FIM, l'ERC di Rally e lo Speedway. Senza dimenticare il World Rally Championship.

IL MOSAICO INTERATTIVO IN HD  - Grazie al mosaico interattivo in HD, chi guarderà il GP da casa godrà della possibilità unica di moltiplicare e personalizzare la visione5 canali interattivi, visibili tutti anche in contemporanea: la diretta con il Testa a Testa, l'On Board, i Tempi, la Fly View e il Race Control.  Un'esperienza che si ripeterà per ogni tappa della MotoGP (in occasione delle qualifiche e della gara), e delle gare di Moto2 e Moto3.  E al termine di ogni GP, sarà possibile accedere agli highlights attraverso il tasto verde.

IL "SUPER TOUCH" DELLA MOTOGP - Negli studi post gara, torna il Super Touch di Mauro Sanchini. Attraverso l'esclusiva lavagna tattica sarà possibile analizzare tutti gli episodi chiave dei GP, esaminando traiettorie, pieghe e sorpassi.

SOCIAL E DIGITAL - Gli appassionati di motori potranno vivere l'adrenalina dei weekend di gara anche attraverso i canali social ufficiali di Sky Sport Moto GP HD: fb.com/SkySportMotoGP e @SkySportMotoGP. "Cabina Aperta", per interagire con la cabina di commento, e "Ultimo Giro", per approfondire quanto successo in pista subito dopo le gare. Tutto questo con l'hashtag #SkyMotori. Chi vorrà seguire ancora più da vicino la stagione dello Sky Racing Team VR46 potrà contare sulla pagina Facebook (fb.com/SkyRacingTeamVR46), sul profilo Twitter (@SkyRacingTeam) e sull'account Instagram (instagram.com/skyracingteamvr46). La pagina web di SkySport MotoGP HD è online all'indirizzo skysporthd.it/motogp,ottimizzata per tutti gli smartphone. Nella sezione "Race Center" del sito, in particolare, sarà possibile seguire tutti i tempi live di prove libere e qualifiche, con la possibilità durante la gara di confrontare i tempi sul giro di tre piloti a scelta.  Per tutte le notizie sullo Sky Racing Team VR46, invece,è stata creata all'indirizzo skysporthd.it/skyracingteam una sezione speciale che racconterà l'avventura della squadra.  Torna in pista anche FantaGP: il fantagioco gratuito dedicato al mondo della moto permetterà di schierare una Fantasquadra per la top class. In palio tanti premi a ogni gara e a fine Mondiale.

GP DEL GIAPPONE SU SKY SPORT MOTOGP HD
(dal 8 al 11 Ottobre 2015)

QUALIFICHE (live anche su Sky Sport 1 HD) – Nella notte tra venerdì e sabato 10 ottobre, si comincia sempre alle 2.00 con la terza ed ultima sessione di prove libere della Moto3 (pre dalle 1.45), mentre alle 2.55 tocca alla terza sessione di libere della MotoGP (pre dalle 2.45 e post dalle 3.40). La Moto2 torna a correre alle 3.55 con il turno conclusivo di prove libere. Le qualifiche scattano alle 5.35 del mattino di sabato con la Moto3 (pre dalle 5.15). Alle 6.30, ultime prove libere per la MotoGP (pre dalle 6.15 e post dalle 7) prima delle qualifiche delle 7.10 (sul canale 208 anche alle 9.05 e alle 11.30). Le qualifiche della Moto2 sono attese alle 8.05 (pre dalle 7.50 e post dalle 8.50). Il programma continua alle 10.15 con la conferenza stampa piloti, poi il riepilogo del sabato nel Paddock Live Show delle 11.

GARE (live anche su Sky Sport 1 HD) - Domenica 11 ottobre, le gare di tutte e tre le classi saranno live anche su Sky Sport 1 HD.La giornata si accende nella notte tra sabato e domenica, all’1.40, con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP. Alle 4.00, la gara della Moto3 (preceduta dal Paddock Live delle 3.30). A seguire, il semaforo verde della Moto2, che scatterà alle 5.20 (pre dalle 5.00). La domenica entra nella sua fase più accesa alle 7 con la gara della MotoGP (pre dalle 6.15,post dalle 8.00 e replica della gara sul canale 208 alle 10.15, alle 14 e alle 19). A seguire, Paddock Live – Ultimo Giro (alle 8.45), mentre alle 12 il weekend si chiude con Race Anatomy MotoGP.        

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD - Twitta con #TuttoAcceso

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

NOTTE TRA SABATO 10 E DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

  • Ore 01:30: Paddock Live (diretta)
  • Ore 01:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta )  | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 03:30: Paddock Live (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 04:00: gara Moto3 (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in sintesi di 30 minuti alle ore 11:30, 15:30, 20:00, 00:00
    in replica integrale alle ore 03:00
  • Ore 05:00: Paddock Live (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 05:20: gara Moto2 (diretta)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in sintesi di 30 minuti alle ore 13:00, 16:00, 20:30, 00:30
    in replica integrale alle ore 05:00  

 DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

  • Ore 06:15: Paddock Live Gara (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in replica alle ore 09:45, 13:30, 16:30, 22:00
  • Ore 07:00: gara MotoGP  (diretta)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in replica integrale alle 09:45 (con mosaico), 14:00, 19:00, 22:30, 02:00
    in sintesi di 30 minuti alle ore 17:00
  • Ore 08:00: Paddock Live post gara  (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 08:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)  
    in replica alle ore 11:00, 15:00, 17:30. 23:30
  • Ore 12:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta)
    in replica integrale alle 18:00, 21:00, 01:00, 04:00

MotoGP Brno 2015, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD e Cielo Tv

L'appuntamento questo weekend è con il Gran Premio del Giappone, quart’ultima tappa iridata: sabato 10 ottobre le qualifiche, in onda in diretta integrale in chiaro solo su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e Tivùsat canale 19), mentre domenica 11 ottobre sono in programma le gare di Moto3, Moto2 e MotoGP live in chiaro su Cielo e in simulcast su MTV8 (al canale 8 del digitale terrestre o digitando il n. 121 del telecomando Sky).

La programmazione di Cielo domenica 11 ottobre si accende sia su Cielo che su MTV8 con la diretta delle gare delle tre classi: alle ore 4.00 la Moto3, alle ore 5.20 la Moto2 e, infine, alle ore 7.00 l’attesissima MotoGP (in replica alle ore 14.00).

Durante la stagione Cielo trasmetterà free le 18 gare in calendario, di cui 8 in diretta integrale e 10 differite. Oltre alla MotoGP, in programma le gare di Moto2 e Moto3 e le sessioni di qualifica di tutte le classi, con le immagini di Sky Sport e il commento di Guido Meda, voce storica della MotoGP: la qualità e l'eccellenza Sky, in chiaro per tutti.

Per tutte le gare live, Cielo garantisce il sabato precedente, la diretta integrale delle qualifiche delle tre classi, che decreteranno la griglia di partenza. Per le 10 differite invece, il sabato Cielo trasmetterà il meglio delle qualifiche delle 3 classi, e la domenica, le gare di Moto3, Moto2 e MotoGP, a poche ore dalla conclusione delle corse. Le differite godranno di ampi studi live per vivere in diretta le emozioni della gara con gli spettatori. 

GRAN PREMI LIVE SU CIELO: Gran Premio di Italia (31 maggio), Gran Premio di Indianapolis (9 agosto), Gran Premio della Repubblica Ceca (16 agosto), Gran Premio di Gran Bretagna (30 agosto), Gran Premio di San Marino (13 settembre), Gran Premio di Aragona (27 settembre), Gran Premio del Giappone (11 ottobre) e Gran Premio di Valencia (8 novembre).

GRAN PREMI IN DIFFERITA SU CIELO: Gran Premio del Qatar (29 marzo), Gran Premio di Austin (12 aprile), Gran Premio di Argentina (19 aprile), Gran Premio di Spagna (3 maggio), Gran Premio di Francia (17 maggio), Gran Premio di Catalogna (14 giugno), Gran Premio di Assen (27 giugno), Gran Premio di Germania (12 luglio), Gran Premio di Australia (18 ottobre) e Gran Premio della Malesia (25 ottobre).

DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

  • Ore 03:40 Studio Cielo MotoGP (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 04:00 Moto3 Gara (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 04:50 Studio Cielo MotoGP (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 05:20 Moto2 Gara (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 06:10 Studio Cielo MotoGP (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 07:00 MotoGP Gara (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 07:50 Studio Cielo MotoGP (diretta) | in diretta anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 14:00 MotoGP Gara (replica)  

Articolo a cura di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti