MotoGP Francia, 3 milioni e 500 mila spettatori per diretta su Sky Sport HD e Tv8

MotoGP Francia, 3 milioni e 500 mila spettatori per diretta su Sky Sport HD e Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  lunedì, 09 maggio 2016
 11:40

MotoGP Francia, 3 milioni e 500 mila spettatori per diretta su Sky Sport HD e Tv8Una vittoria in solitaria, cadute e rimonte: c'e' un po' di tutto nel tribolato Gran premio di Francia di MotoGp corso sul circuito di Le Mans - 5o appuntamento mondiale - che ha visto l'ennesima gara capolavoro di Jorge Lorenzo, in testa dall'inizio alla fine. Ha vinto davanti a un ottimo Valentino Rossi che incamera 20 preziosissimi punti in chiave Mondiale che vede in classifica in testa da stasera lo spagnolo campione del mondo con 90 punti, davanti a Marc Marquez (85) e al 'Dottore' (78 punti). Lo spagnolo della Yamaha, 63o successo in carriera e sesto sul circuito francese, partito dalla pole, ha fatto gara a se', vincendo con oltre dieci secondi sul compagno di squadra e regalandosi il meritatissimo secondo successo stagionale, dopo quello in Qatar all'esordio.

Una giornata perfetta per Lorenzo che ha approfittato anche delle cadute di Marc Marquez e Andrea Dovizioso (16o giro), oltre che dell'altro ducatista, Andrea Iannone, al 7o giro, quando era secondo. Ne ha approfittato, ma con ampio merito, Valentino Rossi che tutto considerato (qualifiche difficili, 3a fila di partenza e un Lorenzo oggi imprendibile) ha incassato il massimo risultato possibile. Se la prima guida di Borgo Panigale ha dovuto alzare bandiera bianca, Marquez e' riuscito quanto meno a rimettersi in sella e ripartire, chiudendo pero' solo al 13/o posto e con appena tre punti incamerati. Al terzo posto l'emergente Maverick Vinales su Suzuki - di nuovo sul podio dopo otto anni, una vita - che ha preceduto Pedrosa su Honda e i fratelli Espargaro, Pol e Alexis, quinti e sesti. Buon settimo posto per Danilo Petrucci, sulla Ducati, che rientrava oggi dopo il brutto incidente. Proprio per le Rosse di Borgo Panigale sembrava oggi la giornata giusta, subito dietro al maiorchino nei primi giri, con Iannone che segna il miglior tempo. Rossi intanto comincia a macinare tempi e superare avversari: prima supera Marquez, poi la Desmosedici numero 4, preparandosi ad attaccare la seconda posizione di Dovizioso che nulla puo' contro l'arrembante n.46. Al 13mo giro accade l'incredibile: Dovizioso e Marquez cadono simmetricamente alla curva sette, forse una traiettoria sporca ha tradito prima il pilota Ducati e poi quello Honda che paga l'errore con la leadership iridata.

«Sapevamo che la nostra moto era competitiva e che la Honda lo era un po' meno - riconosce Lorenzo nel dopo gara - ma Marquez stava andando forte. A differenza mia e di Valentino non era ancora caduto e stavolta ha sbagliato lui e cosi' ora sono leader del campionato», conclude il maiorchino che promuove le gomme: «non abbiamo ancora il grip che avevamo nel precampionato e in Qatar ma oggi e' andata meglio rispetto a Jerez».

Contento anche Valentino Rossi dopo un weekend difficile:

«Sono 20 punti importanti per il campionato», riconosce il 9 volte iridato, aggiungendo «di aver perso molto tempo all'inizio ma e' normale partendo dalla 3a fila. Ma Jorge era già troppo lontano, aveva un gran passo, oggi era piu' forte», riconosce.

Ordine d'arrivo del Gran Premio di Francia della classe MotoGp: 1. Jorge Lorenzo (Spa/Yamaha) 43'51.290 2. Valentino Rossi (Ita/Yamaha) a 10.654 3. Maverick Vinales (Spa/Suzuki) a 14.177 4. Dani Pedrosa (Spa/Honda) a 18.719 5. Pol Espargaro (Spa/Yamaha) a 24.931 6. Alex Espargaro (Spa/Suzuki) a 32.921 7. Danilo Petrucci (Ita/Ducati) a 38.251 8. Hector Barbera (Spa/Ducati) a 38.504 9. Alvaro Bautista (Spa/Aprilia) a 48.536 10. Stefan Bradl (Ger/Aprilia) a 54.502

Classifica del Mondiale: 1. Jorge Lorenzo (Spa) 90 punti 2. Marc Marquez (Spa) 85 3. Valentino Rossi (Ita) 78 4. Dani Pedrosa (Spa) 53 5. Maverick Vinales (Spa) 49.

GLI ASCOLTI SU SKY - Ascolti da record per il Motomondiale con il Gran Premio di Francia: la gara della classe MotoGP, in diretta ieri alle 14 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), è stata seguita complessivamente da 3.493.171 spettatori medi, con una share complessiva del 21,32% e 4.846.518 spettatori unici. In particolare, sono stati 1.025.997 gli spettatori che l’hanno vista sui canali Sky Sport HD (share del 6,26%), la terza gara a superare il milione su Sky a conferma del trend positivo della stagione 2016.

PRIMA DIRETTA SU TV8 In 2.467.175 hanno scelto di vederla su TV8, che durante la gara è stato il secondo canale nazionale sul totale individui con il 15,05% di share e il canale nazionale più visto tra il pubblico 15-54 anni con la share del 16,56%. Il picco è stato realizzato alle 14.44, alla bandiera a scacchi, con un’audience media complessiva di 3.876.417 spettatori e 24,32% di share (29,1% tra il pubblico 15-54 anni).

LE ALTRI CLASSI IN ESCLUSIVA SKY - Da segnalare anche i dati delle altre classi: la gara della Moto3, dalle 11 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8, è stata seguita nel complesso da 589.977 spettatori medi (7,39% di share), mentre quella della Moto2, dalle 12.20 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 815.465 spettatori medi complessivi (6,12% di share e 1.596.055 spettatori unici).

MotoGP Francia, 3 milioni e 500 mila spettatori per diretta su Sky Sport HD e Tv8GLI EVENTI DELLA DOMENICA SU SKY SPORT - Sui canali Sport e Calcio, si segnalano i match della 37^ giornata del Campionato Italiano di Serie A: i posticipi delle 20.45 sono stati seguiti nel complesso – secondo Auditel(1) – da 1.347.687 spettatori medi, con il 5,41% di share e 2.613.314 spettatori unici*. In particolare, Torino-Napoli, su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 2 HD, ha raccolto davanti alla tv –secondo Auditel(1)600.030 spettatori medi complessivi*, mentre Verona-Juventus, su Sky Calcio 1 HD, ha ottenuto un ascolto medio di 447.061 spettatori*, sempre secondo Auditel(1). Alla stessa ora, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Supercalcio HD, è stato seguito da 299.783 spettatori medi* (dati Auditel(1)). A seguire, il post partita, all’interno di “Sky Calcio Club”, dalle 22.45 circa su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, è stato seguito in media da 353.342 spettatori complessivi* (dati Auditel(1)). Nel pomeriggio, le partite delle 15 hanno avuto – sempre secondo Auditel(1) – un’audience media complessiva di 1.008.216 spettatori (7,5% di share e 1.918.714 spettatori unici)*. In particolare, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Supercalcio HD, è stato seguito in media da 505.030 spettatori* (dati Auditel(1)), mentre Sampdoria-Genoa, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto davanti alla tv 234.405 spettatori medi complessivi* (dati Auditel(1)). Da segnalare anche il match delle 12.30, Roma-Chievo, su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, che è stato visto nel complesso – secondo Auditel(1) – da 482.656 spettatori medi, con il 3,1% di share e 1.287.020 spettatori unici*. Per il calcio internazionale, da segnalare l’appuntamento con Diretta Gol Liga, in diretta esclusiva dalle 17 su Fox Sports HD, che è stato seguito in media da 188.211 spettatori* (dati Auditel(1)). Da segnalare anche il tennis con la finale del torneo ATP Masters 1000 di Madrid, Djokovic-Murray, dalle 18.30 su Sky Sport 2 HD, che è stata seguita in media – secondo Auditel(1) – da 110.975 spettatori*. Nelle 24 ore, secondo i dati Auditel(1), le news di Sky Sport24 HD hanno raccolto 2.334.319 spettatori unici*.

(1) = Disclaimer a cura di Auditel relativo ai dati Auditel: Vi  informiamo  che  i  dati  sono  prodotti  nel  quadro di un processo di transizione  che  condurrà  ad  una  integrale  sostituzione  del  panel di rilevazione e che, nel corso di tale periodo, i dati medesimi sono soggetti ad apposito monitoraggio volto ad individuare eventuali anomalie.

MotoGP Francia, 3 milioni e 500 mila spettatori per diretta su Sky Sport HD e Tv8

Un buon secondo posto per Romano Fenati (Sky Racing Team VR46) nel GP di Le Mans

Ultimi Video

Palinsesti TV