MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8

MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 05 giugno 2016
 06:00

MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8Lutto e polemiche. È stata la giornata del dolore al Montmelò (diretta su Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD e differita Tv8), del lutto trattenuto, visto che si è deciso di non spegnere i motori, all'indomani della tragica morte nelle prove libere del collega della Moto2 Luis Salom. Il pensiero per il giovane scomparso era negli occhi dei piloti, nella iniziale prudenza nell'affrontare il nuovo tracciato, ma proprio le modifiche apportate alla pista per renderla più sicura hanno riacceso la rivalità sportiva tra i protagonisti della MotoGp, provocando la reazione dei due portacolori della Yamaha, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Il mezzo secondo di vantaggio che ha garantito la pole a Marc Marquez con la Honda non è andato giù nel al campione in carica, secondo in griglia, e nemmeno all'italiano, che partirà dalla seconda fila con il quinto tempo.

«La cosa importante del fine settima è quello che è avvenuto ieri, tutto il resto è secondario - ha detto Lorenzo, maiorchino come Salom -. Con Luis avevo un rapporto stretto, da piccoli ci allenavamo assieme. Adesso Luis non c'è più, possiamo solo stare vicino alla famiglia e domani dedicargli un podio o la vittoria». Un risultato che, a suo dire, non sarà facile, perchè «ieri la safety commission, insieme solo con alcuni piloti, ha fatto cambiare due curve. Le Honda ne hanno tratto vantaggio. Io credo che la curva dell'incidente, la 12, andava cambiata prima mettendoci tanta ghiaia, mentre la 9 non andava toccata».

Anche Rossi ha puntato il dito contro le modifiche:

«Credo che Salom abbia avuto un problema tecnico, la sua non è stata una caduta normale. La curva 12 era comunque un punto pericoloso, come si è visto negli anni scorsi con Antonelli, e l'intervento andava fatto. Sulla curva 9 invece non c'erano pericoli e chi ha fatto cambiare il tracciato ne ha tratto vantaggio. Comunque quando succedono queste cose diventa tutto relativo. Conoscevo poco Salom, era un giovane molto simpatico, oggi è stato molto difficile».

Sul banco degli imputati c'è Marquez, che ieri aveva partecipato alle decisioni della Safety Commission.

«Ieri abbiano apportato cambiamenti importanti per la sicurezza, forse il tracciato era meglio prima ma era necessario farlo - ha spiegato -. Io ho oggi corso rischi ma volevo questa pole per dedicarla a mia nonna, mancata la scorsa settimana, e a Luis, che non dimenticheremo mai».

Le Honda sembrano quindi favorite per la gara, visto che le curve lente non sono adatte alle Yamaha, ma bisognerà tener conto anche della Ducati di Hector Barbera, che scatterà dal quarto posto, e della Suzuki di Vinales, sesto. Attardati anche nelle qualifiche Iannone e Dovizioso, solo ottavo e decimo con le Ducati. In Moto2, la pole è stata conquistata dal francese Johann Zarco davanti allo spagnolo Alex Rins e allo svizzero Thomas Luthi. Migliore italiano Baldassarri, settimo. In Moto3 il più veloce è stato il sudafricano Brad Binder (Ktm), che ha preceduto le Honda di Niccolò Antonelli e dello spagnolo Jorge Navarro.

IL CIRCUITO - Il circuito spagnolo, che può accogliere fino a 104.000 spettatori, misura 4,7 Km e presenta un rettilineo di 1047 metri con 13 curve (5 a sinistra e 8 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 25 giri per una distanza totale di 118,2 Km. Qui lo scorso anno si è imposto Jorge Lorenzo davanti a Valentino Rossi, compagno di squadra della Yamaha, e Dani Pedrosa.

FOCUS SKY RACING TEAM VR46 - Con un distacco di poco più di un decimo dalla pole (Binder, 1.54.024 ndr) Nicolò Bulega conquista il quarto posto sulla griglia di partenza del GP di Catalunya. Superato da Navarro proprio nel finale di qualifica, il giovane pilota dello SKY Racing Team VR46, per la prima volta al Montmelò in sella a una Moto3, ha chiuso a soli 18 millesimi dalla prima fila (1.54.131). Decimo, con il tempo di 1.54.718, Romano Fenati, pronto ad affrontare una gara all'attacco per ricucire in fretta il distacco dai primi. In quinta fila Andrea Migno, 14esimo con il crono di 1.54.857.  Diretta della gara alle ore 11 su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e in chiaro su Tv8 dalle 14 (canale 8 del digitale terrestre)

LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA MOTOGP

  1. 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 
  2. 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 
  3. 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 
  4. 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI 
  5. 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 
  6. 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 
  7. 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda HONDA 
  8. 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team DUCATI 
  9. 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich DUCATI 
  10. 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 
  11. 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich DUCATI 
  12. 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 
  13. 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 
  14. 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 
  15. 51 Michele PIRRO ITA Avintia Racing DUCATI
  16. 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP DUCATI 
  17. 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP DUCATI 
  18. 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini APRILIA
  19. 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA
  20. 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA 
  21. 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA

IL GP DI CATALOGNA IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT HD

Twitta con #RamblaGP | #SkyMotori

MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8

LA GARA ALLE 14 - Domenica 5 giugno la giornata si accende con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP delle 8.40 (pre dalle 8.30). A seguire, alle 11, la gara della Moto3 (pre dalle 10.30); poi, la gara della Moto2, in programma alle 12.20 (pre dalle 12); la gara della MotoGP scatta alle 14 (pre dalle 13.15, post dalle 15 e repliche alle 16.15, 18, 21 e mezzanotte). Alle 15.45 è la volta di Paddock Live – Ultimo Giro, con le domande via Twitter ai giornalisti e talent di Sky Sport MotoGP HD, mentre alle 19 completa il weekend Race Anatomy, condotto da Davide Camicioli. Ospiti Paolo Lorenzi, Loris Reggiani, Stefano Saragoni e Vittoriano Guareschi.

GLI APPUNTAMENTI VISIBILI A TUTTI I CLIENTI SKY HD - Le qualifiche e le gare della MotoGP e della Moto3 saranno trasmesse in differita anche su Sky Sport Mix HD (canale 106), visibile a tutti gli abbonati Sky HD. Rispettivamente, le qualifiche di MotoGP e Moto3 saranno in onda sabato alle 18 e alle 20, mentre domenica alle 15 verrà trasmessa la gara di Moto3 e alle 16 e alle 22.45 quella di MotoGP.  

SOCIAL, WEB, ALL NEWS - L’interazione sarà come sempre al top grazie ai canali Social ufficiali su Facebook, Twitter e Instagram e al sito skysporthd.it, costantemente aggiornato sui risultati in pista e sulle novità. Anche i canali all news di Sky garantiranno una copertura totale dei weekend di attraverso Sky Sport24 HD e Sky TG24 HD.

DOMENICA 5 GIUGNO  2016

  • Ore 08:30: Paddock Live  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 08:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta esclusiva)  [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 10:30: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 11:00: gara Moto3 (diretta esclusiva)  [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle 20:00, 23:00, 05:00
    visibile a tutti i clienti Sky HD sul canale 106 - Sky Sport Mix alle ore 15:00
  • Ore 12:00: Paddock Live (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 12:20: gara Moto2 (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle 02:00
  • Ore 13:15: Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 14:00: gara MotoGP  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle 16:15, 18:00, 21:00, 00:00, 03:00
    visibile a tutti i clienti Sky HD sul canale 106 - Sky Sport Mix alle ore 16:00 e 22:45
  • Ore 15:00: Paddock Live post gara  (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica alle ore 17:30
    visibile a tutti i clienti Sky HD sul canale 106 - Sky Sport Mix alle ore 17:15
  • Ore 19:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta esclusiva)
    in replica alle ore 22:00

IL MOTOMONDIALE IN CHIARO SU TV8

MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8Quest’anno il MotoMondiale arriva in chiaro su TV8, canale 8 del digitale terrestre e 121 del telecomando Sky. TV8 trasmetterà tutti i 18 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta, con studi dedicati, anticipazioni e approfondimenti. Anche l’attesissimo Gran Premio d’Italia, sesta tappa del MotoMondiale, va in onda, in diretta e in chiaro, solo su TV8, canale 8 del digitale terrestre.

Dopo il Gran Premio d’Italia, vinto da Jorge Lorenzo davanti a Marc Marquez, il MotoMondiale prosegue la sua marcia con il GP di Catalogna, il settimo stagionale (il secondo in terra spagnola), in chiaro solo su TV8, canale 8 del digitale terrestre. L’appuntamento il prossimo weekend è sul circuito situato 20 Km a nord di Barcellona, inaugurato nel settembre del 1991. Domenica 5 giugno, alle ore 13.15, lo studio MotoGP  condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, anticipa la differita integrale delle gare: la Moto3 alle ore 14.00, la Moto2 alle ore 15.20, la MotoGP alle ore 17.00 (in sintesi alle ore 23.00).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

 MotoGP Catalogna 2016, Gara - Diretta Sky Sport 1 HD, Sky Sport MotoGP HD. Differita Tv8

Alcuni dei protagonisti del GP di Catalogna riflessi su un vetro del circuito (diretta esclusiva su Sky Sport HD)

Ultimi Video

Palinsesti TV