F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport

F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  venerdì, 22 luglio 2016
 06:00

F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport«Non credo sia una battaglia soltanto a due tra me e Rosberg per il mondiale. È ancora presto. È sempre stato così fin dall'inizio. La Ferrari è sempre lì. Sebastian Vettel ha avuto molti più problemi, un paio di gare molto sfortunate, ma sono ancora lì e sono una forza di cui essere consapevoli e con cui fare i conti». Lo ha detto il pilota della Mercedes, Lewis Hamilton, nella conferenza piloti del Gp della Gran Bretagna (Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport) sul circuito di Silverstone. «È sicuramente una posizione importante in cui mi trovo in classifica, abbiamo avuto tempi peggiori. Sono dietro di 11 punti ma gli altri lo sono ancora di più, e non è impossibile da parte mia recuperare», ha aggiunto il campione del mondo in carica. I capi della Mercedes in una dichiarazione pubblica hanno detto che gli ultimi incidenti tra Hamilton e Rosberg sono costati 35 punti nelle ultime gare e questo potrebbe influire sul destino dei piloti in Mercedes.

«Credo che il mio destino sia sempre stato in mano mia e questo non cambia nulla, cercherò ancora di correre come abbiamo fatto fino ad ora, non ci sarà nessuna regola e nessun ordine di scuderia. Credo che questo sia grandioso per i tifosi e dobbiamo essere entusiasti. Paura dei deterrenti? No...anzi diciamo di si...dobbiamo dire di si...», ha detto sorridendo il pilota britannico. «Linee guida? Sono cose private, ma potremo competere e gareggiare ancora uno contro l'altro».  Hamilton, Jim Clark e Nigel Mansell hanno vinto tre Gp di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone, se il pilota della Mercedes dovesse vincere domenica sarebbe il pilota britannico più vincente.

«Che significato ha? Non lo sapevo chiedetemelo dopo che avrò vinto. Pressione aggiuntiva? No, non cambia nulla. È grandioso arrivare qui e avere questo sostegno incredibile. Arrivano in centinaia di migliaia e ti rende molto fiero essere qui e poter rappresentare tutti i britannici -ha aggiunto Hamilton-. Ricordo che venivo qui anche quando non ero ancora in F1, sognando di arrivarci. È pazzesco aver già vinto tre volte qui e spero di poter continuare e rendere onore alla nostra bandiera su questo circuito. Correre qui è come quando i giocatori di calcio giocano in casa, è surreale, ti travolge». «Se dovrò essere più disciplinato? Io onestamente traggo molta energia dai fan. Qui a Silverstone di questa energia ne hai in abbondanza e quindi io me ne abbevero al massimo. Tutti questi tifosi ti danno energia per tagliare il traguardo al primo posto, è quando ce la fai è una sensazione davvero indescrivibile».

Nel team Mercedes si cerca di arrivare alla pace tra i due piloti.

«La pace? Come team abbiamo persone che sono più in alto di noi e cerchiamo di lavorare, ma la pace non è una cosa semplice da ottenere, ma si cerca sempre di trovare un accordo e la pace è sempre un nostro obbiettivo. Ma su 60 gare in cui abbiamo corso, in 3-4 io e Nico abbiamo avuto dei problemi ed è una piccola percentuale rispetto a quelle in cui siamo stati vincenti e abbiamo avuto successo», ha concluso il britannico.

LA PROGRAMMAZIONE SKY SPORT F1 - GP UNGHERIA 2016

F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport

Su Sky Sport F1 HD si torna a correre con il Gran Premio d’Ungheria, in diretta fino a domenica 24 luglio. Tutto live anche sui 5 canali del mosaico interattivo in HD.

TEMI DEL WEEKEND – Si riparte dalla schiacciante superiorità dimostrata da Hamilton in Gran Bretagna: Lewis e Nico Rosberg sono pronti a un nuovo round su una pista in cui l’ibrido Mercedes ha sempre faticatoe su cui i due sono già andati in conflitto via team-radio… In Ungheria Hamilton ha vinto 4 volte e ora potrebbe salire a quota 5, diventando il pilota più vincente di sempre all’Hungaroring. Ferrari tra passato glorioso, presente tempestoso e futuro incerto. L’Ungheria potrebbe scatenare la rivoluzione (tecnica) interna, ma la nuova gestione affidata ad Arrivabene ha conquistato 25 volte il podio in 29 occasioni. La vittoria di Sebastian Vettel del 2015 è stata un concentrato di emozioni: nel team radio a fine gara, il campione tedesco dedicò il successo a Jules Bianchi.

IL RACCONTO DI SKY - La telecronaca della Formula 1 è di Carlo Vanzini, affiancato da Marc Gené. Insieme a loro, Roberto Chinchero. Per la GP2, Lucio Rizzica e Marcello Puglisi. Padrona con il suo Paddock Live è Federica Masolin. Accanto a lei, Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi. Inviata ai box Mara Sangiorgio. Fabio Tavelli conduce “Race Anatomy”, Marta Abiye e Fabiano Vandone guidano gli approfondimenti tecnologici di “High Tech”.

IL VENERDI SI SCOPRE LA PISTA  Venerdì 22 luglio si inizia alle 9.45 con il Paddock Live che introdurrà la prima sessione di prove libere di F1, in onda alle 10 (post dalle 11.30). La seconda sessione scatterà alle 14 (pre dalle 13.45 e post dalle 15.30), dopo le prove libere della GP2 in programma alle 13. Seguiranno le qualifiche della GP2 alle 15.55, le prove libere della Porsche Super Cup alle 16.45 e quelle della GP3 alle 17.50. Alle 18.45 ci sarà il Paddock Live Show, che riassumerà i temi della prima giornata in pista, mentre alle 19.30 sarà in onda la conferenza stampa dei Team Principal.  

VENERDI 22 LUGLIO 2016

  • Ore 09:45: Paddock Live Pre Libere 1 (diretta)
  • Ore 10:00: F1 - Prove Libere #1 (diretta)
  • Ore 11:30: Paddock Live Post Libere 1 (diretta)
  • Ore 12:00: GP2 - Prove Libere (diretta)
  • Ore 13:45: Paddock Live Pre Libere 2 (diretta)
  • Ore 14:00: F1 - Prove Libere #2 (diretta)  
    in replica integrale alle 21:00, 00:00, 02:15, 04:00, 06:00, 07:45
  • Ore 15:30: Paddock Live Post Libere 2 (diretta)
  • Ore 15:55: GP2 - Qualifiche (diretta)
  • Ore 16:45: Porsche SuperCup - Prove Libere (diretta)
  • Ore 17:50: GP3 - Prove Libere (diretta)
  • Ore 18:00: Paddock Live Show (diretta) 
    in replica integrale alle 20:30, 23:30, 01:45,
  • Ore 19:30: Conferenza Stampa Team Principal (differita)
    in replica integrale alle 22:45

F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

LA F1 SUI CANALI RAISPORT

F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport Lo spettacolo e le emozioni del Mondiale di Formula Uno 2016 sono un'esclusiva in chiaro delle reti Rai.

Fino al termine della stagione, RaiSport è pronta ad offrire agli appassionati di automobilismo una ricca programmazione dedicata agli appuntamenti del Mondiale. La trasmissione completa di tutti i Gran Premi in calendario, le rubriche per approfondire e analizzare i temi del campionato e una squadra composta da giornalisti e opinionisti di grande esperienza.

Un impegno che si rinnova anche questa stagione con la trasmissione di 10 gare live (Cina, Montecarlo, Baku, Ungheria, Germania, Italia, Singapore, Giappone, Messico e Abu Dhabi) e 11 in differita (Australia, Bahrain, Russia, Spagna, Canada, Austria, Gran Bretagna, Belgio, Malesia, Stati Uniti e Brasile). Tra prove libere, qualifiche, gare e rubriche a cura di RaiSport, oltre 150 ore di messa in onda sui canali free Rai1, Rai2, Raisport 1, Raisport 1 Hd, RaiHD, sul web, tablet e smartphone. Il Mondiale di Formula Uno sarà protagonista anche su RadioRai con la trasmissione di tutti i gran premi in diretta.


Le telecronache delle prove libere, delle qualifiche e del Gran Premio saranno a cura di Gianfranco Mazzoni supportato dal commento tecnico di Ivan Capelli, Giorgio Piola, Pino Allievi e Giancarlo Fisichella dal box Ferrari. Non mancheranno gli interventi e le interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Team leader della squadra RaiSport sarà il Vicedirettore Marco Franzelli, il coordinamento delle rubriche sarà a cura di Sandro Iacobini.

Gli eventi per mancanza dei diritti internazionali saranno criptati da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

VENERDI 22 LUGLIO 2016

  • ore 09.45 - 11.40: Prove Libere 1 (diretta su Rai Sport 1 HD e Rai Sport 2)
  • ore 13.50 - 15.40: Prove Libere 2 (diretta su Rai Sport 2)

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

F1 Ungheria 2016, Prove Libere - Diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport

Un bagno di tifosi per Lewis Hamilton in Ungheria (diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport)

Ultimi Video

Palinsesti TV