A Marzo e Aprile Sky si conferma editore leader sui device digitali

A Marzo e Aprile Sky si conferma editore leader sui device digitali

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  martedì, 12 maggio 2020
 11:05

A Marzo e Aprile Sky si conferma editore leader sui device digitaliAnche nei mesi di marzo e aprile, secondo i dati Auditel sui device digitali, Sky si conferma editore leader in termini di Legitimate Stream (LS) con un totale, nel periodo, di oltre 1 miliardo e 300 milioni, pari al 52% del mercato rilevato.

Sul fronte delle ore di visione (TTS), i contenuti Sky nello stesso periodo si sono attestati oltre quota 32 milioni (di cui 14,7 milioni in contenuti Long Form), con una media di 3,6 milioni di ore a settimana, rappresentando una quota sul mercato rilevato da Auditel pari al 22% sui consumi complessivi. La leadership di Sky è confermata anche per la componente pubblicitaria di questi dati, che cumula 2,3 milioni di ore viste (rappresentando il 53% del mercato pubblicitario nel periodo considerato) e 315 milioni di Legitimate Stream (il 41% del mercato pubblicitario complessivo).

Le video news di Sky TG24, da sole, sono state viste per un totale di 12,2 milioni di ore (TTS) e con un complessivo di 662 milioni di Legitimate Stream (LS). Quest’ultimo dato rappresenta ben il 27% del totale dell’intero mercato digitale rilevato da Auditel nel periodo, caratterizzato da nove settimane in cui è stato decretato il lockdown in tutto il territorio nazionale. Rispetto ai due mesi precedenti (gennaio-febbraio 2020), i dati di Sky TG24 sono di fatto raddoppiati, con una crescita sul tempo speso del +102%.

Il solo live streaming di Sky TG24 è passato da 1,6 milioni di ore nei mesi di gennaio-febbraio a ben 4,9 milioni di ore a marzo-aprile, in crescita del +214% e confermandosi come il canale All News più seguito sui device digitali, il 3° canale più visto in assoluto in all day, nonché 1° canale nella fascia oraria 18-19 durante la quale veniva trasmessa la diretta del bollettino quotidiano della Protezione Civile.

Dati in linea con quelli ottenuti in tv, dove Auditel a marzo e aprile attribuisce a Sky TG24 (sat+dtt) una media giornaliera nelle 24 ore di 171 mila spettatori medi e una share media giornaliera in all day dell’1,22%, in netta crescita rispetto ai due mesi precedenti (+133%), confermandosi anche qui come canale All News più seguito.

Questi numeri premiano l’impegno di Sky TG24 durante l’emergenza coronavirus, non solo attraverso il racconto puntuale dei fatti e la diretta di tutte le più importanti comunicazioni delle istituzioni, ma anche attraverso l’innovazione, con il lancio, nonostante il lockdown, del nuovo Skytg24.it e del suo spin-off dedicato agli spettacoli, e l’ideazione di nuovi format dedicati alla crisi del Covid-19. Tra questi, l’approfondimento di data science “I numeri della pandemia”, per spiegare nel modo più chiaro possibile i dati forniti dalla Protezione Civile, e “Sky TG24- Sky a casa”, un’edizione quotidiana del telegiornale interamente realizzata dall’anchor nella propria abitazione, per ricordare simbolicamente, durante la Fase 1, quanto fosse importante restare nelle proprie abitazioni, seguiti da “Idee per il dopo”, curato e realizzato dal direttore di Sky TG24 Giuseppe De Bellis, una “tavola rotonda virtuale” per immaginare – assieme a esperti di calibro internazionale - cosa accadrà al mondo dopo il Coronavirus.

Non solo news: in forte crescita, infatti, ci sono anche i contenuti di Cinema e Serie Tv di Sky nei cosiddetti formati Long Form fruiti tramite Sky Go che sono passati da 5 milioni di ore viste a gennaio-febbraio a quota 9 milioni di ore viste a marzo-aprile (+80%). Tra questi i più visti e apprezzati sono stati la serie tv Sky Original “Diavoli” con Alessandro Borghi e Patrick Dempsey, il box set completo delle otto stagioni de “Il Trono di Spade” e alcune prime tv cinematografiche molto attese, tra cui “Cetto c’è, senzadubbiamente” con Antonio Albanese e “L’Immortale” di e con Marco D’Amore. Senza dimenticare l’intrattenimento con “Family Food Fight, “E poi c’è Cattelan” e “Alessandro Borghese – 4 Ristoranti”.

Per quanto riguarda invece le clip Short Form, crescono insieme alla News anche tutte le clip dedicate all’intrattenimento e lifestyle, che cumulano oltre 1 milione di ore viste (+12% vs gennaio-febbraio) e 87 milioni di Legitimate Stream (+14% vs gennaio-febbraio), e quelle di Cinema e Serie Tv che ottengono 373 mila ore di visione (+27% vs gennaio- febbraio). Anche le clip dedicate allo Sport – nonostante l’assenza di eventi live dovuta all’emergenza Covid-19 – ottengono un buon risultato, arrivando a marzo e aprile a toccare le 4,6 milioni di ore viste.

Ultimi Video

  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020
  • Sky Wifi, la visione del futuro

    Sky Wifi, la visione del futuro

    Solo chi ha sempre creduto nell’innovazione e nella creatività è in grado di immaginare il futuro.  E solo chi è in grado di immaginarlo può trasformare quella v...
    S
    Sky
      giovedì, 18 giugno 2020
  • ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    La sfida Cina – Stati Uniti, il ruolo dell’Europa, il nuovo ruolo delle città intelligenti e le opportunità nei settori del turismo, della cultura, dei trasporti e dell&rsquo...
    S
    Satellite
      mercoledì, 20 maggio 2020

Palinsesti TV