Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - Elena Pero: «Sinner tra Slam e Davis, sfide e progressi degli Azzurri su Sky Sport e NOW»

Elena Pero: «Sinner tra Slam e Davis, sfide e progressi degli Azzurri su Sky Sport e NOW»

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
sabato, 30 dicembre 2023 - 11:15

La stagione del tennis prende il via con l'esaltante prospettiva di avere sempre tra i protagonisti un giocatore italiano. Sinner è l'uomo più atteso dopo lo straordinario finale di anno, con la ciliegina della Davis: ora si aspetta il salto negli Slam. Ma la pattuglia azzurra è talentuosa con Musetti, Arnaldi, Sonego e Berrettini pronti a sfruttare la scia di Jannik. Una stagione da vivere su Sky Sport e in streaming su NOW. Un anno all’insegna della difesa della Coppa Davis, ma bisognerà aspettare i gironi di settembre. Invece da subito, e per ben 11 mesi, un’intera stagione di tornei in cui ogni volta si partirà con l’esaltante prospettiva di trovare tra i protagonisti un giocatore italiano. È con questo spirito che prende il via il 2024 del tennis (da vivere su Sky Sport e in streaming su NOW).

Sky Sport Tennis (anche su NOW e con ampie finestre su Sky Sport Uno) sarà sempre il canale di riferimento per gli appassionati di tennis, dove seguire live e con il commento in italiano tutti gli incontri con in campo giocatori italiani, oltre ai match più significativi. Ma i canali dedicati al tennis quest’anno si moltiplicheranno. Dei tornei di Brisbane (ATP 250 e WTA 500) e di quello maschile di Hong Kong (ATP 250) su Sky e NOW saranno trasmesse tutte le partite di cui è prevista la copertura televisiva, grazie ai canali Sky Sport 251, 252 e 253. Del torneo femminile di Auckland (WTA 250) verrà trasmessa la finale.

Nei due spettacolari Tour, quindi anche su Sky e NOW, sarà possibile seguire le imprese dei migliori giocatori del mondo, dai numeri uno Iga Swiatek e Novak Djokovic, ai campioni della nuova era del tennis come l’azzurro Jannik Sinner. Dal 2024, e per tutto l’anno, Sky Sport sarà sempre di più la Casa del Tennis, dove poter vivere le più belle sfide live dai sei continenti. Grazie al canale dedicato Sky Sport Tennis (anche in streaming su NOW), Sky garantirà una copertura di altissimo livello, editoriale e tecnologico, con il racconto attento della super squadra di giornalisti e talent e studi live sempre più all’avanguardia.

Ad anticipare tutti i temi della nuova stagione tennistica al via è stata Elena Pero, la telecronista di Sky Sport che ha raccontato insieme a tutta la squadra Tennis la straordinaria vittoria della Nazionale Azzurra nella Coppa Davis a Malaga che ha chiuso una annata da ricordare e piena di progressi.

Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 9,99 euro al mese la piattaforma in streaming di Sky è la soluzione idealeper seguire tutta la stagione 2023/2024 di Serie C! Grazie all'offerta Pass Sport NOW

la piattaforma in streaming di Sky è la soluzione ideale

per seguire tutta la stagione di Tennis!

Quali sono le prospettive di Jannik Sinner nel 2024, dopo un eccezionale 2023 che lo ha visto salire dal 17º al 4º posto mondiale, con vittorie significative negli ATP 500, la finale alle ATP Finals e un ruolo chiave nella vittoria italiana nella Coppa Davis a Malaga? E come il successo di Sinner influenzerà gli altri giocatori italiani, offrendo loro l'opportunità di crescere con meno pressione?
«Con un nome su tutti, ovviamente: quello di Jannik Sinner. Il suo bilancio stagionale di 64 vittorie e 15 sconfitte nel 2023 lo ha portato dal diciassettesimo posto in classifica di fine gennaio (dopo l’Australian Open) al quarto attuale, con una progressione impressionante non solo per quantità ma soprattutto per qualità. È il 20-2 tra Pechino e Malaga che ha messo concretamente a frutto tutti i progressi già visti nel corso dell’anno. Dalla fine di settembre Sinner ha vinto due ATP 500: Pechino (che si è rivelato il più forte di sempre come campo di partecipazione tra i tornei di quella categoria) e Vienna, raggiunto la finale delle ATP Finals e si è rivelato determinante per il successo azzurro in Davis a Malaga, con anche due successi in doppio. Le due sole sconfitte in questo periodo sono arrivate in circostanze diverse. A Shanghai, reduce dall’impegnativa settimana di Pechino, ha perso in ottavi con Ben Shelton una partita in cui è stato comunque a due punti dal match. La sconfitta più dura è stata ovviamente quella della finale di Torino, contro Novak Djokovic già battuto nel girone e poi ricomparso la domenica. Sicuramente in quel momento il match più importante della carriera di Jannik, ancor più della semifinale di Wimbledon persa sempre contro il serbo. Per di più con un avversario che di incontri così pesanti in carriera ne ha giocati a decine. Sappiamo quanto sia importante per Sinner l’esperienza, che è fatta di vissuti non solo tennistici ma anche emotivi. E la delusione per quel 6-3 6-3 sarebbe poi stata mitigata in Davis dall’impresa incredibile della rimonta da tre match point sotto di pochi giorni dopo in semifinale a Malaga. E lì, in occasione del primo match point, Sinner ha avuto la soddisfazione di vedere il timore manifestarsi dall’altra parte della rete. Si parlava di qualità. Ebbene, tra Pechino e Malaga Sinner ha vinto 7 partite sulle 8 disputate contro uno dei primi 5 giocatori del mondo. Quindi ora c’è la consapevolezza di potersela giocare con tutti. Il passaggio successivo, insieme ambizioso e ragionevole, è puntare a vincere anche sulla lunga distanza del tre su cinque, cioè negli Slam. Vedremo se succederà già nel 2024. Se guardiamo alla storia del tennis italiano, dal 1974 al 2022 c’erano state solo 7 vittorie azzurre contro il numero uno del mondo, due di Adriano Panatta. Nel 2023 ne sono arrivate addirittura 4. Tre per mano di Sinner, che ha battuto Alcaraz (numero uno del mondo a marzo) a Miami e due volte Djokovic in autunno. Il quarto successo porta la firma di Lorenzo Musetti, che a Monte-Carlo ha ottenuto la vittoria più importante della carriera contro Djokovic. Sinner in questo momento catalizza l’attenzione generale, ma il nostro movimento è più che mai vivo. Anzi, il resto degli italiani avrà la grande occasione di poter sfruttare la scia di Jannik lavorando con meno pressione.»

Come affronteranno Lorenzo Musetti e Matteo Arnaldi le sfide del 2024, con Musetti che integra Corrado Barazzutti nel suo team per migliorare l'efficacia del suo tennis e Arnaldi che cerca di confermare i progressi dal 134º al 41º posto mondiale?
«Partendo proprio da Lorenzo Musetti, che dopo il 2023 di assestamento, aggrega al suo team anche Corrado Barazzutti. L’obiettivo è quello di trasformare il tennis più bello di tutti in un gioco anche efficace e concreto su tutte le superfici. Senza dimenticare che deve ancora compiere 22 anni ed è già stato tra i primi 15 del mondo. Tanta curiosità anche per Matteo Arnaldi, che è atteso all’anno più difficile. È passato da 134 del mondo a 41 in pochi mesi, dai challenger e le qualificazioni all’aver portato un punto fondamentale nella finale di Coppa Davis contro l’Australia. Nel 2024 dovrà confermare tutto quanto di buono ha ottenuto, con la consapevolezza che ormai molti colleghi hanno imparato a conoscerlo. E progredire ancora.»

Quali sono le sfide e le prospettive per Lorenzo Sonego e il team italiano nel circuito tennistico del 2024, considerando le gioie stagionali limitate, gli infortuni passati di Matteo Berrettini e il cambio di allenatore con l'arrivo di Francisco Roig?
«Lorenzo Sonego, sempre indispensabile in nazionale, dovrà fare meglio nel circuito. Gli ottavi a Miami e Roland Garros sono state le sole altre due gioie stagionali. Uno dei momenti più commoventi per lui è stato l’abbraccio con il grande amico Matteo Berrettini dopo la tre-giorni di Wimbledon. Il romano è stato perseguitato nuovamente dagli infortuni nel 2023, ma a differenza degli anni precedenti i recuperi non sono stati purtroppo né veloci né vincenti. Il cambio di panchina con la scelta di Francisco Roig (a lungo al fianco di Nadal) dopo una vita passata con Vincenzo Santopadre può essere un apporto stimolante, ma la base sarà la salute. Con una condizione fisica recuperata, nell’anno dei 28 Berrettini non può non aspirare a tornare nell’élite. Vedremo se i primi mesi del 2024 riporteranno nei primi 100 Cobolli e con lui anche Nardi e Zeppieri. Sarà una stagione resa ancora più intensa dal torneo olimpico, che a luglio raddoppierà il Roland Garros (come Londra 2012 aveva raddoppiato Wimbledon). Tanti tornei, tanti obiettivi, mai così tanta Italia che vuole vincere e che può farlo.»

Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 9,99 euro al mese la piattaforma in streaming di Sky è la soluzione idealeper seguire tutta la stagione 2023/2024 di Serie C! Grazie all'offerta Pass Sport NOW

la piattaforma in streaming di Sky è la soluzione ideale

per seguire tutta la stagione di Tennis!
 

SU SKY E IN STREAMING SU NOW OLTRE 300 ORE DI EVENTI LIVE E APPUNTAMENTI SPECIALI

ILLUMINANO LE FESTE NELLA CASA DELLO SPORT

A NATALE IL TOCCO SKY IN 6 NUOVE PRODUZIONI ORIGINALI TRA STORIA E LEGGENDA:

Ribot, l’imbattibile
L’Uomo della domenica: Gianluca Vialli – Confesso che ho vissuto
Ljubo, L’uomo salvato dal tennis
Federico Buffa Talks – Gigi Datome
Di Canio Premier Special – Wonder Goals: Haaland e gli altri
Grande e maledetta – La Lazio del ‘74

E UNA PROGRAMMAZIONE RICCHISSIMA FINO AL NUOVO ANNO:

IL CALCIO CON LE SFIDE DI SERIE A TIM,

IL BOXING DAY DI SERIE BKT E PREMIER LEAGUE, LA SERIE C NOW, I MATCH DI BUNDESLIGA E LIGUE 1,

LE COPPE EUROPEE DI BASKET TRA EUROLEGA ED EUROCUP,  IL XMAS DAY DI NBA, IL RUGBY, LA PALLAVOLO,

I CAMPIONATI MONDIALI FEMMINILI DI PALLAMANO E TANTO ALTRO ANCORA

E DAL 5 GENNAIO TORNA ANCHE “CALCIOMERCATO - L’ORIGINALE” CON UNA NUOVA CANZONE

                         #LaCasaDelloSport                                    #SkyChristmasSpecial

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivoTanti eventi live e uno sguardo appassionato rivolto ai campioni e alle leggende con il tocco unico delle produzioni originali di Sky Sport. Questo e molto altro illuminerà le feste in arrivo nella Casa dello Sport di Sky, impreziosite da oltre 300 ore di appuntamenti in diretta su Sky e in streaming su NOW e dallo stile inconfondibile del racconto di chi ha fatto la storia.

Per tutto il mese di dicembre niente soste fino al nuovo anno, con una lunga sequenza di eventi spettacolari e racconti unici, a partire dalle 6 nuove produzioni originali firmate Sky Sport. Ad inaugurare la serie Ribot, l’imbattibile, per rivivere il mito attraverso la storia di uno dei cavalli più famosi al mondo. Dall’8 dicembre sarà poi la volta di un altro capolavoro di Giorgio Porrà, dedicato a un uomo indimenticabile e indimenticato, L’Uomo della domenica: Gianluca Vialli – Confesso che ho vissuto. Lo sport che sta facendo innamorare l’Italia grazie alle imprese di Jannik Sinner torna protagonista dal 16 dicembre su Sky con Ljubo, l’uomo salvato dal tennis, dedicato a Ivan Ljubicic, mentre dal 22 torna uno degli storyteller più apprezzati dell’epoca contemporanea con Federico Buffa Talks – Gigi Datome. Infine, a Natale da non perdere Di Canio Premier Special – Wonder goals: Haaland e gli altri e da gennaio Grande e maledetta – La Lazio del ‘74, tre episodi dedicati alla squadra di Tommaso Maestrelli. A questo si aggiungono le sfide sul campo, sempre in diretta per tutto il periodo delle feste: dal calcio con le partite di Serie A TIM, il Boxing Day di Serie BKT,la Serie C NOW,la Premier League, con i match del campionato inglese oltre a quelli di Bundesliga e Ligue 1, alle Coppe Europee di basket tra Eurolega ed Eurocup; dal Xmas Day di NBA al rugby, dalla pallavolo ai Campionati mondiali femminili di pallamano e tanto altro ancora.

Inoltre, immancabile l’appuntamento con Calciomercato - L’Originale, che torna dal 5 gennaio con tante novità - tra cui la nuova canzone - ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 24 e Sky Sport Calcio, per vivere gli aggiornamenti del mercato di riparazione insieme ad Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna.

LE NUOVE PRODUZIONI ORIGINALI DI SKY SPORT – In arrivo ben 6 nuovi appuntamenti con le produzioni originali di Sky Sport (disponibili anche on demand su Sky e NOW), autentico marchio di fabbrica di un piano editoriale che punta alla qualità attraverso lo stile della narrazione e il racconto delle storie più belle e appassionanti dello sport. In ordine cronologico, si parte da Ribot, l’imbattibile, che celebra la carriera di Ribot, uno dei cavalli da corsa più famosi della storia italiana e internazionale, imbattuto con sedici vittorie e mai una sconfitta in tutte le corse dal 1954 al 1956. Con la partecipazione di Frankie Dettori, il jockey più celebre del galoppo mondiale, e Ofelia Camici, figlia del fantino di Ribot.

Da venerdì 8 dicembre , il ricordo di un’indimenticabile della storia dello Sport e di Sky con L’Uomo della domenica: Gianluca Vialli – Confesso che ho vissuto. Giorgio Porrà racconta l’uomo, il fuoriclasse, nella sua dimensione più intima. Una vita di sfide e sorrisi, di trionfi e lezioni, quella di Gianluca. Una vita, nella sua porzione finale, la più dura, rivelatasi un capolavoro di dignità.

A partire da sabato 16 dicembre sarà poi la volta di Ljubo, l’uomo salvato dal tennis, la storia straordinaria di un Maestro di questo grande sport, giocatore e allenatore. Dalla fuga dalla guerra al ritorno a Banja Luka, 30 anni dopo. Ricordi, vittorie, segreti. Con la partecipazione straordinaria di Roger Federer.

Su Sky tornano anche gli appassionanti racconti di Federico Buffa, con due nuovi episodi, il primo in onda da venerdì 22 dicembre, il secondo a partire da venerdì 29. L’appuntamento è con Federico Buffa Talks – Gigi Datome, un viaggio nella storia e nelle storie dello sport. Un percorso tra presente e memoria guidato dal narratore di Sky Sport, con le domande del direttore Federico Ferri, tra indizi e appunti sparsi, che conduce all’incontro con un ospite protagonista. Al centro dell’incontro di Natale l’ex capitano del basket azzurro, Gigi Datome, volto della Nazionale anche ora, dopo il suo recente ritiro, ambasciatore e interprete perfetto dei valori che questo programma prova a raccontare.

E il giorno di Natale tutti davanti alla tv per Di Canio Premier Special – Wonder goals: Haaland e gli altri. Di gol se ne intende parecchio, Paolo Di Canio, avendone segnati oltre cento in tutta la sua carriera. Da vicino, da lontano, semplici, in acrobazia. I gol sono l'aspetto più esaltante del calcio e l’edizione natalizia del Di Canio Premier Special racconta i più belli, i più spettacolari, i più curiosi e i più importanti della storia della Premier League. Dalla potenza di Alan Shearer ai record di Erling Haaland, passando per la tecnica di Dennis Bergkamp e la fantasia di Thierry Henry. Il tutto con la visione e l’analisi di chi ha vissuto e respira da sempre la magia del calcio inglese.

E dal 5 gennaio anche i tre episodi di Grande e maledetta – La Lazio del ‘74, speciale prodotto per la prima volta con un club calcistico, con la S.S. Lazio. Al centro della produzione originale Sky Sport, l’incredibile parabola della Lazio di Tommaso Maestrelli. Genesi, trionfo e caduta di una squadra divisa nello spogliatoio, ma unita e vincente al momento di scendere in campo. Dalla Serie B allo scudetto, passando attraverso le risse e le morti premature, nel contesto sociale caratterizzato dalla violenza politica degli anni ’70.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

NIENTE SOSTE NELLA CASA DELLO SPORT - Il grande sport di Sky e NOW non si ferma durante le festività natalizie. Ogni giorno, ogni ora un grande evento contribuirà a rendere ancora più speciali i momenti che, da tradizione, dedichiamo alla famiglia e agli affetti.

Il campionato di Serie A TIM propone tre turni molto interessanti. Si parte sabato 22 dicembre alle 20.45 con Monza-Fiorentina; si prosegue domenica 23 alle 18 con l’Inter che ospiterà il Lecce. Nei giorni che precedono Capodanno appuntamento con la 18^giornata, mentre il giorno dell’Epifania, le prime sfide del 2024.

Inoltre, tutta la Serie BKT sarà su Sky e NOW: calendario intenso a partire dal 9 dicembre con la 16^giornata e tanti scontri diretti al vertice come Cremonese-Venezia (sabato 9 alle 14) e Parma-Palermo (domenica 10 alle 16.15). Antipasto di Natale con le sfide della 18^ giornata del 23 dicembre, con i big match Parma-Ternana alle 14 e Bari-Cosenza alle 16.15. E come ormai da tradizione, il Boxing Day della Serie BKT: il 26 tutti in campo per festeggiare S. Stefano con tanti incontri interessanti, da Reggiana-Catanzaro alle 12.30 a Brescia-Parma alle 15, da Palermo-Cremonese alle 18 a Sampdoria-Bari alle 20.30. Gioca anche la Serie C NOW con due turni “festivi”: il 22 e 23 dicembre in campo per la 19^giornata, il 6 e il 7 gennaio il 20° turno.

E ancora, il calcio internazionale è da sempre protagonista dei giorni delle Feste. A partire dalla Premier League che festeggerà il Natale in anticipo: il 23 dicembre, alle 18.30, la sfida tra Liverpool e Arsenal. Poi il tradizionale turno del Boxing Day inglese, quest’anno con le partite del 26, 27 e 28 dicembre, che culminerà con Brighton-Tottenham, giovedì 28 alle 20.30. Avvincenti anche le sfide a cavallo di Capodanno: si gioca il 30 e 31 dicembre (alle 15 c’è il derby Fulham-Arsenal), il (alle 21 Liverpool-Newcastle) e il 2 gennaio. La Bundesliga chiude il 2023 il 19 e 20 dicembre: spicca alle 20.30 di sabato 20, Wolfsburg-Bayern. Anche la Ligue 1 festeggia il Natale il 20 dicembre, con un interessante PSG-Metz in calendario alle 21.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

Particolarmente ricco anche il programma del basket su Sky e NOW, grazie alle Coppe Europee e alla NBA. Da questa parte dell’oceano sono previsti ben cinque turni di Eurolega e due di Eurocup. In Eurolega, la Virtus Bologna affronterà Olympiacos (19 dicembre alle 20.30), Valencia (21 dicembre alle 20.30), Partizan (28 dicembre alle 18.30), Bayern (3 gennaio alle 20.30) e Alba (5 gennaio alle 20). Milano invece se la vedrà con Villeurbanne (20 dicembre alle 20.30), Panathinaikos (22 dicembre alle 20.45), Baskonia (28 dicembre alle 20.30), Olympiacos (2 gennaio alle 20.15) e Bayern (5 gennaio alle 20.30). In Eurocup, Trento giocherà contro Gran Canaria (19 dicembre alle 21) e Lietkabelis (27 dicembre alle 20) mentre Venezia affronterà Hapoel (20 dicembre alle 19) e Badalona (26 dicembre alle 20.15).

L’agenda della NBA è piena di appuntamenti: durante le festività natalizie si giocherà ogni giorno e le partite principali saranno live su Sky e in streaming su NOW. Domenica 23 in campo New York-Milwaukee alle 18.30 e LA Clippers-Boston alle 21.30. Poi l’attesissimo NBA Xmas Day con cinque spettacolari sfide, una dopo l’altra, il 25 dicembre: si parte alle 18 con New York-Milwaukee, poi Denver-Golden State alle 20.30, LA Lakers-Boston alle 23, Miami-Philadelphia alle 2 e Phoenix-Dallas alle 4.30. Anche per l’ultimo weekend del 2023 si prepara uno spettacolo di alto livello: Utah-Miami sabato 30 dicembre alle 23, Washington-Atlanta domenica 31 alle 21.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

Tre sfide del massimo campionato femminile di pallavolo riscalderanno le giornate festive: sabato 23 alle 20.30 Casalmaggiore-Chieri, martedì 26 alle 17 Novara-Chieri e domenica 7 gennaio alle 19.30 Milano-Trentino.

Programma intenso per il rugby, con lo United Rugby Championship che offre il doppio appuntamento con il derby italiano: sabato 23 alle 14 Parma-Benetton, sabato 30 il ritorno Benetton-Parma alle 14.30. Si gioca anche il 26 dicembre (Munster-Leinster alle 20.35) e il 6 gennaio (Sharks-Lions alle 16).

Dicembre è anche il mese della fase finale dei Campionati mondiali femminili di pallamano, in programma in Scandinavia. Su Sky e in streaming su NOW venerdì 15 e domenica 17 trasmetteremo le semifinali e la finalissima della manifestazione.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

TORNA “CALCIOMERCATO - L’ORIGINALE” Un grande classico dell’inverno, tradizionale e immancabile appuntamento da più di venti anni: dal 5 gennaio torna “Calciomercato -L’Originale”, in onda tutte le sere dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 24 e Sky Sport Calcio, per vivere gli aggiornamenti del mercato di riparazione insieme ad Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna.Tante le novità, a partire dalla nuova canzone di questa edizione, Mi trasformerò, una melodia dedicata alla potenza del calcio che attraversa il tempo e costruisce un'eterna illusione che alimenta le speranze. Scritta, come da tradizione, da Alessandro Bonan e Leonardo Lagorio, è stata realizzata magistralmente insieme all’orchestra di quaranta elementi del Conservatorio Statale di Musica de L’Aquila “Alfredo Casella”, diretta dal maestro Gabriele Bonolis. Conservatorio con cui “Calciomercato - L’Originale” quest’annoha deciso di mettere a disposizione degli studentiuna borsa di studio dedicata allo studio della musica.

Il programma - scritto e ideato da Alessandro Bonan, Davide Bucco e Guido Barucco, con la regia creativa di Roberto “Popi”Montoli - racconta attraverso il suo ormai rodato studio itinerante le trattative del mercato invernale, in un format che va oltre la semplice cronaca degli affari tra i club mixando generi, opinioni e musica in un ensemble che lo ha sempre reso distintivo e riconoscibile. Sera dopo sera, fino al 31 gennaio, giornalisti e volti noti della tv e dello sport si alterneranno all’interno dello studio on the road che, quest’anno, visiterà alcune regioni d’Italia: si parte da Friuli Venezia Giulia, a Tarvisio, dall’8 al 12 gennaio, per poi fare tappa in Trentino, dal 22 al 26 gennaio.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

TUTTI GLI SPECIALI DELLE FESTE DI SKY SPORT – Sky Sport regalerà emozioni senza fine durante tutte le feste anche grazie a una lunga sequenza di speciali con storie, imprese e sfide vissute nell’anno che sta per concludersi (anche on demand). A partire dalle due ruote su Sky Sport MotoGP e in streaming su NOW, con i review della stagione 2023 della top class, appena conclusa con il successo tricolore del ducatista Pecco Bagnaia, oltre a quelle di Moto2, Moto3 e Superbike. E ancora, le produzioni originali sulle grandi storie del motociclismo di quest’anno, come Nuvola Rossa again!, dedicato al campione del mondo della MotoGP e nel quale viene raccontata tutta la sua stagione; la Superbike, con un'intervista esclusiva al campione del mondo Alvaro Bautista; Stoner, io la penso così, una lunga chiacchierata con Casey Stoner in cui si affrontano molti aspetti della MotoGP di oggi e dei piloti che partecipano al campionato; Social Media Rider, World Champions e Paddock Life – Best of 2023, realizzati da Rosario Triolo con un occhio di riguardo al mondo social dei campioni del Motomondiale e alla vita del paddock della Moto2 e Moto3. Da non perdere anche gli appuntamenti con gli speciali della Formula 1 in onda su Sky Sport F1 e in streaming su NOW: tra questi, Giochi di squadra, con i due piloti della Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz che si mettono in gioco rispondendo a una serie di quiz insieme a Federica Masolin e Davide Valsecchi; 4 amici al box, una chiacchierata tra addetti ai lavori per fare un bilancio del 2023 e analizzare il momento della F1 con Günther Steiner, Mario Isola, Roberto Chinchero e Giorgio Piola; e ancora, Un anno al Max, l’intervista a Max Verstappen realizzata da Sky Sport dopo il titolo mondiale.

Ma il 2023 è un anno da ricordare anche per tutte le altre discipline che hanno reso preziosa e ricca la Casa dello Sport. A partire dal tennis, che ha vissuto una stagione indimenticabile. Oltre agli speciali su Jannik Sinner, sul trionfo dell’Italia in Coppa Davis e il tradizionale Un anno di tennis, su Sky e NOW sarà possibile rivivere l’edizione del torneo più prestigioso con Il Film di Wimbledon 2023, culminata con l’esaltante vittoria di Carlos Alcaraz. Un altro speciale racconterà un evento ospitato per la prima volta dall’Italia: la Ryder Cup, la sfida golfistica tra i campioni statunitensi e quelli europei e vinta, nell’edizione del 2023, proprio dal Team Europe a Roma. Infine, non mancherà lo speciale dedicato all’anno della grande atletica leggera, con il meglio della Diamond League e dei campionati mondiali di Budapest.

Infine, Sky Sport 24 sarà la finestra sempre aperta su tutti gli eventi del periodo natalizio, oltre a sito e social Sky Sport. Dall’NBA a Natale al calcio inglese, fino alla Serie BKT in programma a Santo Stefano, sul 200 sarà possibile seguire live il racconto dell’avvicinamento alle sfide e tutti i post match. E come ogni dicembre, su Sky Sport 24 il mercato si aprirà già dal 20 con le sei edizioni al giorno dedicate a come potrebbero rinforzarsi le squadre a partire dal 2 gennaio.

Emozioni senza fine su Sky Sport, Eventi Live e le produzioni originali in arrivo

Tutto lo Sport di Sky in diretta streaming F1®, MotoGP™, UEFA Champions League, Serie A e molto altro!  5,99€ per il primo meseCon NOW tutto lo sport su Sky in diretta streaming

Clicca qui e scopri tutte le offerte attive

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - La voce di Antonio Albanese per la campagna tv di Expo Milano 2015

    La voce di Antonio Albanese per la campagna tv di Expo Milano 2015

    Da un lato un bambino allattato dalla madre; dall'altro il profilo della Terra vista dallo spazio. È questa l'immagine-simbolo della campagna di comunicazione con cui, dal 2 novembre, Expo Milano 2015 racconta al grande pubblico valori, sfide e opportunità legate al tema dell'Esposizione Universale. Perché "Cibo è Vita", come recita l'attore comico Antonio Albanese, ...
    T
    Televisione
      giovedì, 30 ottobre 2014
  • Foto -  Fiorello vince con Wi Fi Calling WindTre al FED2023!

    Fiorello vince con Wi Fi Calling WindTre al FED2023!

    WINDTRE si aggiudica un nuovo prestigioso riconoscimento ai FED Awards 2023 con lo spot tv Wi-Fi Calling, interpretato dal brand ambassador Rosario Fiorello. La campagna di comunicazione sul servizio che consente di effettuare e ricevere chiamate anche in assenza di segnale mobile, tramite una connessione Wi-Fi di WINDTRE, ha ricevuto infatti il premio nella categoria “Sport & Program...
    D
    Digital-News LIVE
      domenica, 11 giugno 2023
  • Foto -  LIVE 🔴  Tech Talk Re-Generation | Dentons, RTL 102.5, Engineering, FCN

    LIVE 🔴 Tech Talk Re-Generation | Dentons, RTL 102.5, Engineering, FCN

    🔊 Appuntamento con il nuovo Tech Talk di Comunicare Digitale e Digital-News.it!🤖 Tema: "Re-Generation", tra AI, radio, fast channels e impatto delle nuove tecnologie sui media.🎙️ Ospiti: Chiara Bocchi (Dentons) 👩‍💼, Annamaria Genzano (RTL 102.5) 🎤, Gianluca Polegri (Engineering) 👨‍💻, Mauro Panella (FCN) 📺.⌚ Live il 13 luglio alle 12, per ...
    D
    Digital-News LIVE
      giovedì, 29 giugno 2023