SKY Cinema incontra e intervista Clint Eastwood

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Sky Italia
  venerdì, 16 febbraio 2007
 00:00
SKY Cinema ha incontrato a Berlino il grande attore e regista Clint Eastwood che a proposito della sue nomination agli Oscar 2007 per la miglior regia e miglior film, ha rilasciato un’intervista esclusiva che andrà in onda da sabato 17 su SKY Cinema 1 alle ore 18,25 e in replica su i canali SKY Cinema fino a domenica 25 febbraio.
 
Clint Eastwood Non è la prima volta che Clint Eastwood viene nominato agli Oscar, infatti aveva già portato a casa la statuetta nel 1993 per Gli Spietati e nel 2005 per Million Dollar Baby.

A proposito della possibilità di vincere un altro Oscar e del suo futuro come regista e attore, commenta:

“La mia filosofia è che sarò della partita. Ci sarà il mio amico Martin Scorsese e ci saranno altri. Se vinceranno loro, buon per loro! Non per me (…) Mi piace lavorare! Ad ogni film imparo qualcosa di nuovo dalla gente con cui lavoro. Forse un giorno dirò basta. Ma per un bel po’ continuerò a fare film”.

Poi ci spiega com’è nata l’idea di vedere la stessa battaglia - Iwo Jima - da due punti di vista: “dopo Flags of our fathers ho voluto capire com’era stata la battaglia di Iwo Jima per i giapponesi che dovevano difendere quell’isola così piccola e esposta alle bombe (…) c’è un tempo in cui fai film in cui ti inventi un nemico che deve essere per forza un “cattivo”. A questo stadio della vita preferisco piuttosto cercare di capire il nemico dal suo punto di vista”.

Eastwood stesso ricorda la vera battaglia e ci parla della sua esperienza da soldato: “Quando ci fu la battaglia di Iwo Jima avevo quindici anni e ricordo quando ne parlavano (…) Negli anni ’50 feci il servizio militare e stavo per prendere parte alla Guerra di Corea. Allora non la chiamavano neanche guerra, ma “azione di polizia”, per non prendere atto della realtà. Alla fine non fui più inviato in Corea. Il destino mi portò altrove”.

Infine, avendo ricevuto la copia della pellicola di Sergio Leone Per qualche dollaro in più recentemente restaurata da SKY Cinema, ricorda con nostalgia: “Ho grandi ricordi di questo film. Come Per un pugno di dollari, lo girammo davvero con pochi soldi” .

Ultimi Video

Palinsesti TV