Makaloni - Fioravanti, Boggiato e i costumi che si cambiano

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

S
Sport
  lunedì, 11 agosto 2008
 00:00

NUMBER ONE - Imbarazzo ieri al beach volley, quando il presidente Bush si è congratulato con le atlete americane perché avevano un discreto paio di bombe.

SACCHI E UNA SPORTA - L'ex nuotatore Fioravanti: «...e quindi penso che Phelps per sua costituzione sia uno dei nuotatori che meno hanno tratto vantaggi dal nuovo costume». Alessandro Tiberti: «Bene. Non ti farò domande sulla tua carriera, perché sarai stanco di ricevere sempre gli stessi quesiti. Ti chiederò allora: quali vantaggi può avere Phelps dal nuovo costume?». Fioravanti: «Beh, come dicevo prima...» (Raidue, verso le 3 del mattino).

PROFETA NON SARÒ - «L'allenatore sa quello che deve fare e mi aspetto un'Italia più composta della partita di avvio» (quella vecchia volpe di Italo Cucci, su Raidue, introduce la differita di Italia-Corea ben sapendo che abbiamo già vinto 3-0).

SOGGETTI SMARRITI - «Questa è una squadra che subito, le occasioni che gli sono state concesse, hanno cercato di far male» (Beppe Dossena, alle prese col misterioso mondo dei pronomi, Italia-Corea).

UOMINI E CAPORALE - «Alessio Boggiatto (foto), ti posso aiutare io col costume...» (Betty Caporale improvvisamente gentilissima, gare di nuoto).

FORTISSIMAMENTE VOGLIO - «Quando vogliono, gli Usa fanno esattamente quello che vogliono» (Marco Bonamico, Usa-Cina di basket).

KAMIKADZE - Si scopre che solo ora anche il presidente Putin durante la permanenza in Cina aveva abbracciato un'atleta georgiana. Ma quelia è riuscita a divincolarsi prima che la strozzasse.

Luca Bottura
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video

Palinsesti TV