Schermaglie (Repubblica) - Gli Oasis e la preziosa maglia di Del Piero

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

S
Sport
  lunedì, 10 novembre 2008
 00:00
La giornata del Mourinho furioso ha visto partecipare in versione iper-reattiva l´intera categoria degli allenatori. Ranieri, per dire, si è sfogato a Stadio Sprint con una certa virulenza contro «un solo giornale e un solo direttore» (riferimenti a Tuttosport) che negli ultimi tempi lo avevano criticato assai. «Ma ora farete pace» ci prova il buonista Varriale. E Ranieri: «Nemmeno per sogno». «Ma ora quel giornale le ha rivolto apprezzamenti» insiste il sobrio Bruno Gentili. E lì Ranieri, come la polizia, si inalberò davvero, chiamando in causa i tifosi che amano la Juve, chi non ama quel giornale e così via.

Se continua così, tra tv e allenatori finisce malissimo. Zenga non si presenta alla Rai, arrabbiato, Delio Rossi replica piccato alla D'Amico, perfino Reja perde la pazienza a Sky dopo aver aspettato che finisse il litigio Mourinho-Sconcerti: «La prossima volta intervistate prima me, sono qui da un quarto d´ora». La D´Amico si arrabbia e reagisce a tono. Altre repliche in giro: soprattutto Galeazzi, sempre molto arcigno a 90° Minuto contro Mourinho: «Questo non è il modo di comportarsi per uno che guadagna 14, 13, 10 milioni di euro all´anno». Se scendeva ancora toccava fare un prestito allo Special.

Del Piero dilaga, è il numero uno, va anche a Paperissima e ieri, in serata, si fa anche trovare al telefono a Che tempo che fa per salutare i suoi amici Oasis e scambiarsi complimenti. Alla fine Fazio regala ai due leader della band una maglia davvero storica, ovvero quella indossata da Del Piero a Madrid mercoledì scorso. E Noel Gallagher: «Questa la vendiamo su e-Bay».

C´è anche il finto Del Piero a Guida al Campionato. L'imitatore si lancia in una gustosa gag: «E´ tutto merito di Moggi, perché il giorno dopo Calciopoli mi ha telefonato e mi ha detto: da qui in avanti devi allenarti tantissimo sulle punizioni, perché rigori non ce ne daranno più». Tempo poche ore e col Chievo sono arrivate sia la punizione che il rigore.

La D´Amico esprime apprezzamento - prima della partita - per i modi decisi di Mourinho. Massimo Mauro: «A te ti appassionano quelli che puniscono?». E fermiamoci qui.
 
«Mourinho, stasera cena in famiglia oppure, come me, guarda il partitone tra Lecce e Milan?» (Antonio Bartolomucci, Mediaset Premium).
 
«Fallo di mano di Mantovani. Vedete anche il mignolo che si allarga» (Marco Cattaneo, Sky). 
«Ecco il cross per Kross, quindi cross al quadrato» (Marco Cattaneo, Sky).
 
«Mihajlovic non è ancora arrivato ai nostri microfoni. Si vede che sta ancora discutendo in spogliatoio coi giocatori». (Paolo Paganini, Sabato Sprint. Mihajlovic stava a Sky da un quarto d´ora).
 
«Loria dopo l´autorete di Cicinho: “Non ridevo così tanto dall´ultima volta che ho giocato io”». (Gene Gnocchi, Sky)
 
Antonio Dipollina
per "La Repubblica"

Palinsesti TV