F1 Ungheria 2017, Gara  - Diretta su Sky Sport F1 HD e Rai 1 HD

F1 Ungheria 2017, Gara - Diretta su Sky Sport F1 HD e Rai 1 HD

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 30 luglio 2017
 06:00

Il record di Michael Schumacher può resistere, l'Hungaroring (diretta su Rai 1 HD e Sky Sport F1 HD) si tinge di rosso Ferrari. La «macchina perfetta» di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen mette in riga le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, che puntava alla 68a pole come Schumi, e si riprende la scena dopo il non eclatante Gp in Gran Bretagna. Primo e secondo tempo per i due del 'Cavallino' e terza pole stagionale per la SF70-H (la seconda per il tedesco dopo Sochi, 48/a in carriera) in un Gran Premio che rischia di diventare cruciale nella corsa mondiale. Vettel ha chiuso col tempo di 1'16«276 precedendo di 0»168 il compagno, di 254 millesimi la Mercedes di Bottas e di 431 quella di Hamilton (+0«431). Terza fila per le Red Bull di Max Verstappen (+0»521) e Daniel Ricciardo (+0«542), che precedono la Renault di Nico Hulkenberg (+1»192 ma penalizzato di 5 posti per sostituzione del cambio) e la McLaren di Fernando Alonso (+1«273). La Ferrari non poteva capitalizzare meglio l'appuntamento sul circuito amico, reagendo nel migliore dei modi alla debacle di due settimane fa a Silverstone (se ne è parlato tanto, forse troppo», la stilettata di un felicissimo Vettel).

Merito, come detto, di una «macchina perfetta» (ma perfetto è stato anche il quattro volte iridato) che ha rimandato a data da destinarsi l'aggancio di Hamilton a Schumacher: «La macchina è stata incredibile oggi. Grande, grande lavoro, grazie a tutti», ha urlato il tedesco alla radio appena tagliato il traguardo e con il casco ancora in testa. «Abbiamo lavorato sodo e i progressi si sono visti - ha aggiunto - Che dire, ieri è stata insalata mista, oggi invece una caprese, la mia preferita - scherza Vettel -. La pista è bellissima, oggi c'era tanta gente e tanto tifo e questo è il succo delle corse. Le ultime gare non sono state grandiose ma adesso cerchiamo di fare il meglio. Sono contento del livello raggiunto, ma non dobbiamo dimenticare dove eravamo 12 mesi fa e dove stiamo adesso, l'obiettivo principale è però quello di domani e il risultato e il tifo di di oggi sono sicuramente una bella iniezione di fiducia ma ora pensiamo a domani e cerchiamo di fare il meglio qui».

Le premesse ci sono tutte, considerando la griglia e una pista dove sorpassare è sempre complicato. Le Mercedes stavolta dovranno impegnarsi a fondo per contrastare la Ferrari apparentemente senza punti deboli. Bottas ancora una volta ha fatto meglio del compagno di squadra che non è stato certo irreprensibile in pista, commettendo un errore in ingresso della curva a sinistra al termine del rettilineo e apparendo in difficoltà nella ricerca del miglior assetto. «Quando esci dai box le gomme dovrebbero essere perfette per avere un bilanciamento adeguato - si è lamentato il britannico - Ogni volta che hai una vibrazione diventi matto perchè è come avere un bloccaggio e ti deconcentra. Devo dire ai ragazzi di lavorare un pochino meglio per trovare un bilanciamento migliore», ha aggiunto Hamilton che comunque rende merito alle Ferrari («Oggi erano troppo veloci») e per domani non culla particolare fiducia: «Non posso dire molto, credo che la gara sarà una lotta per entrare nei primi tre». Prima fila anche per Raikkonen che però non nasconde un pizzico di rimpianto: «Peccato, perchè sono salito sul cordolo e ho perso un pò di tempo. Sono un pochino deluso perchè sentivo la pole a portata di mano». «Oggi è andata bene dopo, il gran lavoro svolto ieri sera - le parole alla Rai del team principal Ferrari, Maurizio Arrivabene - Ma abbiamo fatto solo il 30% del lavoro, per domani resta da fare ancora il 70%. Lavoriamo con umiltà e piedi per terra, vedremo domani».

LA PROGRAMMAZIONE SKY SPORT F1 - GP UNGHERIA 2017

Sky Sport F1 HD Gp Austria, Palinsesto 6  - 9 Luglio 2017 - #SkyMotoriRockALLE 14 DI DOMENICA IL VIA DEL GP – Domenica 30 Luglio, si parte alle 12.25 con il Paddock Live introduttivo, che guiderà gli appassionati fino al semaforo verde della gara, che si accenderà alle 14 (in replica integrale alle 17 e in sintesi alle 20.30). Seguirà il post gara (dalle 16) e alle 16.30 “Ultimo Giro”, con le domande da casa attraverso i canali Social di Sky Sport F1 HD. Alle 19, appuntamento con Race Anatomy, per analizzare i temi del weekend. In conduzione Fabio Tavelli, insieme agli ospiti Leo Turrini, Umberto Zapelloni e Michela Cerruti. Carlo Vanzini dà voce alla Formula 1 insieme a Marc Gené, con gli interventi di Roberto Chinchero. Federica Masolin è la padrona di casa con il suo “Paddock Live”. Insieme a lei per commenti e analisi, Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi.

 IL PALINSESTO SU SKY SPORT F1 HD - Twitta con #SkyMotori

DOMENICA 30 LUGLIO 2017

  • Ore 09:05: GP3 - Gara 2 (diretta)
  • Ore 10:15: F2 - Gara 2 (diretta)
  • Ore 11:25: Porsche SuperCup - Gara (diretta) 
  • Ore 12:25: Paddock Live Gara (diretta)  
  • Ore 14:00: F1 - Gara (diretta) tasto verde per mosaico interattivo HD
  • Ore 16:00: Paddock Live Post Gara (diretta) 
  • Ore 16:30: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)  
  • Ore 19:00: Race Anatomy F1 (diretta)  

Tutti gli orari indicati sono relativi alla messa in onda del programma solo sul canale Sky Sport F1 HD (canale 207) escluso dove indicato tra parentesi tonde e/o quadre. F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

LA PROGRAMMAZIONE RAI SPORT - GP UNGHERIA 2017

F1 Ungheria 2017, Gara  - Diretta su Sky Sport F1 HD e Rai 1 HDCon il ritorno del Mondiale di F1 anche Raisport riaccende i motori. Gran Premi, prove, libere e ufficiali, rubriche dedicate: la RAI sarà presente per tutto il Mondiale 2017. 

I Gran Premi trasmessi in diretta, su RAI1, saranno 9 (Bahrain, Montecarlo, Austria, Ungheria, Italia, Singapore, USA, Messico e Abu Dhabi), gli altri 11 previsti dal calendario andranno in onda in differita, su RAI1 e RAI2. Raisport, però, ci sarà sempre, in ogni weekend di gara, a partire dalle prove libere che andranno in onda il venerdì e il sabato, su RAISPORT+HD, ospitate dalla rubrica StartUp. Le qualificazioni del sabato, invece, andranno in onda sempre su RAI2, precedute e seguite da PitLane, la storica rubrica dedicata alle prove ufficiali. I 9 GP trasmessi in diretta saranno preceduti, su RAI1, da un’altra storica rubrica, Pole Position, che avrà, su RAISPORT+HD, un’anteprima dedicata e proseguirà, sempre su RAI1, con un post-gara nuovo, Victory Lane. Numero 1, infine, sarà anche quest’anno la rubrica settimanale dedicata alla F1, in onda il giovedì su RAI2 e il venerdì su RAISPORT+HD.

Immutata la squadra di commento, a partire dal team leader, Marco Franzelli. In telecronaca Gianfranco Mazzoni, la voce della F1, con il supporto di Ivan Capelli e dell’ingegner Giancarlo Bruno. Dai box Ettore Giovannelli e Stella Bruno, che saranno affiancati da Giancarlo Fisichella, l’ultimo pilota italiano della Ferrari e da Giorgio Piola, esperto noto in tutto il mondo per le sue competenze tecniche in aerodinamica. La conduzione delle rubriche, invece, sarà affidata a Giorgia Cardinaletti, volto della Domenica Sportiva. Il team di Raisport sarà completato da Pino Allievi, firma storica de “La Gazzetta dello Sport” e memoria storica della F1.

Grande attenzione, infine, anche al mondo social, con una pagina Facebook dedicata (Rai Sport F1) e il profilo twitter ufficiale @F1Rai.

  • ore 12:45 - RAI SPORT + HD:
    Automobilismo - Anteprima Pole Position (diretta)
    da Budapest [Ungheria]
    Conduce: Giorgia Cardinaletti
  • ore 13:10 - RAIUNO HD:
    Automobilismo - Pole Position (diretta)
    da Budapest [Ungheria]
    Conduce: Giorgia Cardinaletti
  • ore 13:55 - RAIUNO HD:
    Automobilismo - F1 Campionato Mondiale 2017 - Gran Premio di Ungheria | Gara (diretta)
    da Budapest [Ungheria]
    Telecronaca: Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli
  • ore 16:00 - RAIUNO HD:
    Automobilismo - Victory Lane (diretta)
    da Budapest [Ungheria]
    Conduce: Giorgia Cardinaletti 

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Palinsesti