Eurosport festeggia oggi il suo 30esimo anniversario

Eurosport festeggia oggi il suo 30esimo anniversario

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sport
  martedì, 05 febbraio 2019
 13:00

Eurosport, punto di riferimento dello sport in Europa, celebra oggi il 30° anniversario della prima trasmissione di sempre. Per festeggiare il traguardo, Eurosport ha lanciato una brand identity ad hoc che celebra lo spirito e le stelle dello sport del 1989 su tutte le piattaforme - lineare, digitale e social – e una serie di contenuti short form che mostrano i più importanti eventi sportivi andati in onda sul canale nel suo anno inaugurale.

Inoltre, per aumentare l’engagement con i propri milioni di fan, Eurosport ha avviato una partnership con il servizio di streaming musicale più famoso del mondo, Spotify, per lanciare una playlist dedicata al 1989 e una campagna pubblicitaria digitale dal 5 al 28 febbraio. Gli utenti di Spotify possono viaggiare indietro nel tempo e scoprire le canzoni del 1989 visitando il sito eurosport.withspotify.com.

Il 5 Febbraio 1989, in seguito ad una collaborazione con European Broadcast Union, i canali di Eurosport sono stati lanciati su Sky Television insieme ad un’ampia gamma di contenuti sportivi con i commenti in inglese, tedesco e olandese. Durante il primo mese in onda, il canale ha trasmesso alcuni eventi sportivi chiave, come il World Alpine Skiing Championships, il World Matchplay Snooker, il World Bobsleigh Championships e l’European Figure Skating Championships.

Oggi, Eurosport è la Casa delle Olimpiadi in Europa, dove ha trasmesso gli ultimi Giochi di PyeongChang 2018, stabilendo il record di audience sia sul lineare che sul digitale su tutti i servizi di Eurosport. Eurosport è anche riconosciuto come casa del ciclismo, dei tornei del Grande Slam di tennis e degli sport invernali, con i suoi canali che raggiungono 246 milioni di abbonati tra i 75 Paesi in Europa, Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente e un sito web da 42 milioni di visitatori unici al mese.

JB Perrette, Presidente e CEO Discovery International, ha detto:

Eurosport si dedica allo sport da 30 anni e continua ad innovarsi sul mercato, dimostrando di essere pioniere delle sport industry anno dopo anno. Siamo molto orgogliosi dei risultati raggiunti, testimonianza della visione, dedizione ed impegno di un team incredibile. Dalla sfida dei Giochi Olimpici al posizionamento come casa del ciclismo, dei tornei del Grande Slam di tennis e degli sport invernali, fino al lancio del primo servizio OTT europeo – Eurosport Player – Eurosport continua ad essere il punto di riferimento per i fan dello sport di tutto il continente. Con l’avvicinarsi dei nostri secondi Giochi Olimpici, il continuo sviluppo dei nostri prodotti digitali, gli ulteriori investimenti nella tecnologia e la nostra continua ambizione di rafforzare il nostro portafoglio di diritti, Eurosport alimenterà la passione dei fan ancora per molti anni.”

Eurosport Timeline

  • 1989 – Eurosport viene lanciato su Sky Television
    Il 5 Febbraio 1989, il canale Eurosport è stato lanciato su Sky Television con un’ampia gamma di contenuti sportivi

  • 1999 – Eurosport.com è online
    Eurosport.com, il sito internet paneuropeo, è stato lanciato nel 1999, offrendo ai fan dello sport news, risultati sportivi, copertura live e highlights degli eventi sportivi più importanti del mondo.

  • 2005 – Viene lanciato Eurosport 2
    Il 10 Gennaio 2005, Eurosport lancia Eurosport 2, un nuovo canale per la programmazione live di eventi. Eurosport 2 è stato sviluppato per affiancare e completare il canale già esistente e offrire una più ampia gamma ai fan dello sport.

  • 2007 – Nasce Eurosport Events
    Il 2007 vede la creazione di Eurosport Events, una divisione specializzata di Eurosport, che gestisce l’organizzazione, il management e la promozione di alcuni eventi sportivi internazionali. Dalla sua creazione, Eurosport Events è stata coinvolta in svariati eventi come il FIA World Touring Car Championship, l’European Rally Championship e il FIM Endurance World Series.

  • 2008 – Eurosport Player viene lanciato in Europa
    Eurosport Player viene lanciato nel 2008 e offre il live streaming di Eurosport 1 e Eurosport 2, così come programmi on demand.

  • 2014 – Eurosport diventa parte di Discovery
    Il 10 Maggio 2014, Discovery Communications annuncia il completamento dell’acquisizione di Eurosport International.

  • 2015 – Discovery e Eurosport acquistano i diritti europei dei Giochi Olimpici
    Il Comitato Olimpico Internazionale annuncia che tutti i diritti TV e multi-piattaforma in Europa per i quattro Giochi Olimpici, dal 2018 al 2024, sono stati vinti da Discovery Communications, la compagnia proprietaria di Eurosport.

  • 2018 – Discovery e Eurosport trasmettono i primi Giochi Olimpici
    Discovery ed Eurosport trasmettono per la prima volta le Olimpiadi, raggiungendo circa il 58% della popolazione nei dieci principali mercati di Discovery.

  • 2019 – Più persone sul numero più alto di schermi di sempre   
    Oggi, Eurosport è orgoglioso di definire sé stesso la destinazione numero uno per lo sport in Euorpa, con i suoi due canali che raggiungono 246 milioni di abbonati in 75 Paesi in Europa, Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente.

Ultimi Video

Palinsesti TV