Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  sabato, 01 giugno 2019
 11:55

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)Sarà il settimo derby in una finale Champions (diretta Rai 1 e Sky Sport) ma anche il pragmatismo di Pochettino contro l'anticonformismo di Klopp. Tottenham-Liverpool, di scena alle 21 al Wanda Metropolitano di Madrid non è solo la finale dell'edizione n.63 della Champions League. È anche tanto altro, oltre che un derby tutto made in England. Da un lato gli Spurs, per la prima volta finalisti del torneo, dall'altro i Reds alla loro nona volta, la seconda consecutiva, dopo aver portato a casa cinque trofei. Ma è anche la sfida tra due insuperabili perdenti (Klopp ha perso sei finali in carriera, tra cui due Champions), ma anche bravi se non bravissimi e non a caso appetiti da tanti altri top club europei.

La statistica intanto dice che - in una Madrid blindata, con tanto di sistemi anti-drone e ben 4.700 agenti a presidiare la sicurezza nella capitale - sarà la seconda finale inglese, la settima tra due squadre dello stesso Paese. Tutti si aspettano una gara spettacolare visto che i due club sono arrivati all'ultimo atto dopo le incredibili rimonte contro Barcellona e Ajax in semifinale dove Reds e Spurs hanno fatto vedere grandi cose: gioco, intensità, tenuta e soprattutto tanti, tanti gol. Da una parte il trio delle meraviglie (Sanè, Firmino, Salah), dall'altra l'attacco fantasia (Dele Alli, Eriksen, Lucas) con Pochettino che deve decidere se scommettere o meno su Kane, l'uomo che da solo può decidere le sorti Champions. Ma il tecnico argentino sa di poter contare sul rinato Lucas Moura, il brasiliano che con la sua tripletta ha sbancato Amsterdam. Qualche problema in meno per i Reds che recuperano Firmino ma quasi sicuramente dovranno fare a meno di Naby Keita.

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTENHAM - LIVERPOOL
(ore 21.00 diretta su Rai 1 e Sky Sport)

Mauricio Pochettino, allenatore Tottenham

"La cosa più importante sarà sentirsi liberi. Giocare come quando si era bambini di sette, otto, nove anni e ci si sentiva liberi. Sarà fondamentale non pensare che ci sono un miliardo di persone a guardarci. Domani ci sarà da vincere e da scrivere la storia del calcio. Sappiamoi esattamente ciò che dovremo fare. Il Liverpool è una grande squadra e Jürgen è un allenatore di successo. Lo ammiro molto. Non posso che congratularmi con lui per il fatto che sia arrivato a giocare la finale di Champions League per la terza volta."

Jürgen Klopp, allenatore del Liverpool:

"Le finali sono sempre diverse fra loro - ci arrivi con squadre diverse e le circostanze sono differenti. Se davvero fossi soltanto io la causa delle sei sconfitte consecutive in finale, allora tutti dovrebbero preoccuparsi! Le cose però non stanno così. Negli ultimi sette anni sono con tutta probabilità il detentore del record di semifinali vinte. Se dovessi scriverci un libro, probabilmente non lo comprerebbe nessuno. Questa sarà una vera finale ed entrambe le squadre farebbero bene a cominciare ad abituarsi alla cosa, perché sarà una sfida molto intensa."

CURIOSITÀ IN CIFRE

Il Liverpool diventerebbe la terza squadra ad aver vinto più titoli in Coppa dei Campioni se dovesse battere gli Spurs aggiudicandosi il trofeo per la sesta volta. In totale, Tottenham e Liverpool si sono affrontati 170 volte in tutte le competizioni, con i Reds vincenti 79 volte contro le 48 degli Spurs; 43 invece i pareggi. Il Tottenham è il 40esimo club diverso a raggiungere la finale di Coppa dei Campioni nonché il primo esordiente dopo il Chelsea del 2008. Gli Spurs potrebbero diventare la 23esima squadra diversa a vincere la Coppa dei Campioni. Dopo il gol segnato col Liverpool al Real Madrid nella finale di Kiev dell'anno scorso, Mané potrebbe diventare l'ottavo calciatore a segnare in più di una finale di UEFA Champions League. Ci sono state in passato sei finali di UEFA Champions League tra due squadre della stessa nazione tra cui Milan-Juventus nel 2003.

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLE SQUADRE:

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport) TOTTENHAM (4-3-1-2): 1 Lloris; 2 Tripper, 4 Alderweireld; 5 Vertonghen, 3 Rose; 23 Eriksen, 6 Winks, 20 Alli; 27 L. Moura; 7 Son, 10 Kane. (22 Gazzaniga, 6 Sanchez, 24 Aurier, 21 Foyth, 33 Davies, 16 Walker-Peters, 52 Skipp, 17 Sissoko, 12 Wanyama, 11 Lamela, 18 Llorente) All. Pochettino

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)LIVERPOOL (4-3-3):  13 Allison; 66 Al-Arnold, 32 Matip, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 3 Fabinho, 14 Henderson, 5 Wijnaldum; 11 Salah, 9 Firminio, 10 Mané. (22 Mignolet, 8 Lovren, 12 Gomez, 18 Moreno, 7 Milner, 20 Lallana, 8 Keita, 21 Oxlade-Chamberlain, 23 Shaqiri, 27 Origi, 15 Sturridge)  All. Kloop

ARBITRO: Skomina (Slovenia)
GUARDALINEE: Praprotnik e Vukan (Slovenia)
VAR: Makkelie (Olanda)
QUARTO UOMO: Mateu Lahoz (Spagna)


LA COPERTURA TELEVISIVA DELLA FINALE

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)RAI SPORT - Liverpool-Tottenham sarà trasmessa in diretta su Rai1, a partire dalle 20.35, subito dopo il Tg1 e, gratuitamente, anche su Rai 4K in Ultra Alta Definizione: sarà un vero avvenimento per chi può sfruttare la piattaforma satellitare di Tivùsat su Hot Bird. Rai 4K è diffuso da satellite a 13° est grazie alla partnership con Eutelsat ed è visibile sulla piattaforma Tivùsat al tasto 210. La telecronaca della partita sarà di Stefano Bizzotto e Antonio Di Gennaro, con gli interventi da bordocampo di Alessandro Antinelli e le interviste di Aurelio Capaldi: pre (dalle 19:45 su Rai Sport + HD) e post partita (dalle 23 su Rai 1 e poi su Rai Sport + HD), invece, andaranno in onda dallo studio di Roma-Saxa Rubra, dove ci saranno Paola Ferrari, Alberto Rimedio e Paolo Rossi.

Champions League 2019 Finale, Tottenham vs Liverpool (diretta Rai 1 e Sky Sport)SKY SPORT  - Sabato 1° giugno, a Madrid l’atto conclusivo della manifestazione europea calcistica per club più importante e attesa, la finale di Champions League, si gioca al Wanda Metropolitano della capitale spagnola e il match potrà essere seguito in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251, anche sul digitale terrestre sul canale 472 e in 4K HDR per i clienti Sky Q. Calcio d’inizio alle ore 21, con la telecronaca di Fabio Caressa e il commento di Beppe Bergomi; a bordocampo e per le interviste Alessandro Alciato, Giovanni Guardalà e Gianluca Di Marzio.

L’avvicinamento alla finale su Sky Sport inizierà già alle 20 con lo studio pre partita, condotto da Ilaria D’Amico, che tornerà, poi, per il post, con le immagini più significative della serata, la premiazione e le intervista ai protagonisti. Con lei, grandi ospiti a introdurre il match e a commentarlo a fine gara, sia in studio che a Madrid; a Milano, Alessandro Costacurta, Fabio Capello, Paolo Di Canio e Paolo Condò; al Wanda Metropolitano, Alessandro Del Piero, Andrea Pirlo e Esteban Cambiasso.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV