Tapiro ad Albano Carrisi, nella puntata odierna di Striscia

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (anteprima)

T
Televisione
  giovedì, 31 gennaio 2008
 00:00
Martedì scorso Striscia la Notizia aveva mostrato in esclusiva le immagini dello schiaffone che Al Bano aveva dato a Christine del Grande Fratello per via di un microfono non proprio tradizionale con cui la ragazza aveva provato a intervistarlo a Sanremo.

Non poteva mancare questa sera la consegna di un bel tapiro al Carrisi nazionale che, in ogni momento del servizio in onda questa sera, non sa bene se stare allo scherzo o alzare le mani contro il tapiroforo Staffelli!

“Ti aspettavo,ero preoccupato e questo cos’è? Il simbolo fallico? – commenta il cantante ricevendo il tapiro dall’occhio nero – a te ne ha fatti un paio veri Fiorello… Sono tre o quattro tapiri? Quattro… quanti ne deve fare uno? C’è un premio alla fine? No? Peccato…. A proposito di quel fatto, hai visto di che cosa si trattava? Tu l’hai scambiato per un microfono? Lo dici tu con la tua bocca cos’era che mi hanno messo davanti alla mia faccia di fronte a dei bambini… l’oggetto cos’era secondo te, lo vogliamo chiamare esattamente con il suo nome? A me ha procurato un grandissimo fastidio perché c’erano dei bambini…Io ho un’etica, mio padre mi ha segnato un’etica, la gente dove sono nato e cresciuto mi ha dato un’etica e io la voglio difendere anche cantando “Felicità”. Se ti dico altri brani tanto tu non li conosci , io lo so”.

“Non era un cartone in faccia alla ragazza – continua Al Bano incalzato dal tapiroforo -  era un altro gesto e dopo 8 mesi di persecuzione, sfido chiunque… Perché mi sono arrabbiato? Quando la forza della ragione non c’è arriva la ragione della forza in certi casi. Le mie mani grosse? Sono mani da contadino, io non ho fatto male, ho fatto solo dei gesti e se non fosse stato un gesto non staremmo a parlarne. Conosci quello che dice porgi l’altra guancia? Beh non ce la faccio, una volta sì... a te non la do una sberla perché ti voglio troppo bene, sai chi vorrebbe dartela? Fiorello! Mi ha detto se non ci fossero le telecamere lo ammazzerei. Vorrei fare con te un gioco per vedere fino a dove tu non reagisci, ora di do un cazzotto nella panza…”
Tornando all’episodio incriminato Al Bano confessa: “ho provato schifo rivedendomi, perché certe scene non dovrebbero succedere, non ci dovrebbe essere la possibilità di provocare ma lo rifarei ancora se vedessi la scena così come l’ho vista perché voglio salvaguardare almeno quel mondo che è ancora innocente! Quando ti imita Fiorello impazzisco – dice Al Bano lanciandosi nell’imitazione di Staffelli e abbassandosi gli occhi a ipotenusa - amici di Striscia qui è Al Bano che si vuole scusare di quel brutto atto perché semplicemente le mani erano sul microfono… ma perché non facciamo un’intervista a due – propone infine il cantante – chiama la ragazza! Ah è dentro la casa? E una telefonata non si può fare?”

Tapiro Al Bano

Ultimi Video

Palinsesti TV