Lo Zecchino d'Oro rinnova con la Rai: a Bologna anche le prossime tre edizioni

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  giovedì, 17 novembre 2011
 21:53

Lo Zecchino d’Oro si farà anche per il prossimo triennio a Bologna in stretta collaborazione con la Rai. L’Antoniano ha, infatti, siglato un accordo con la tv di Stato per la messa in onda della rassegna canora dedicata ai bambini più famosa d’Italia.

“E’ un risultato di grande rilievo – spiega fr. Alessandro Caspoli, direttore dell’Antoniano – perché il rinnovo era tutt’altro che scontato. Continuiamo, così, ad essere l’unico progetto televisivo ‘a lunga durata’ di Bologna. Un primato e, al tempo stesso, un patrimonio di cui la nostra città deve fare sfoggio”.

Gli ascolti fatti registrare su Rai1 dallo Zecchino d’Oro confermano la bontà del progetto: “Grazie allo Zecchino d’Oro, diventato ‘Patrimonio Unesco per una cultura di pace’, lavorano per la trasmissione oltre 100 persone che ‘confezionano’ oltre 10 ore di diretta televisiva. Un obiettivo, questo, di alto valore perché entriamo dentro le case di milioni di italiani portando cultura ed allegria”.

Ultimi Video

Palinsesti TV