Amici15 chiude in bellezza, incognita su futuro De Filippi

Amici15 chiude in bellezza, incognita su futuro De Filippi

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  giovedì, 26 maggio 2016
 17:13

Amici15 chiude in bellezza, incognita su futuro De FilippiIl Big Boy Sergio vince Amici 15, ma la regina incontrastata è sempre Maria. Maria De Filippi, la padrona di casa di uno show che viaggia sempre a vele spiegate. E che dopo 15 edizioni continua a non aver paura degli avversari, talent o meno. Così, ieri sera, la scuola di Canale 5 si è congedata con quasi 6 milioni di spettatori (5.835.000) e il 29.2% di share (che ha toccato il 41.9% nella fascia 15-34 anni).

«Ogni edizione è una storia a sé - spiega Maria subito dopo l'incoronazione di Sergio Sylvestre -. Te la cambiano i ragazzi che arrivano. Ad esempio, quest'anno era molto forte la danza. Il format è quello, ma il contenuto ce lo mettono loro. La prolificazione dei talent? Non credo sia un problema. Non toglie niente a nessuno. Non ci si fa del male. E i ragazzi girano da uno all'altro in cerca dell'occasione giusta».

Intanto, la macchina per l'anno prossimo è già ripartita.

«I provini praticamente non si fermano mai. Siamo già al lavoro. Sul cast è presto. Tante cose le pensiamo strada facendo, come i doppi coach quest'anno e la presenza di Morgan».

Sul futuro però, di Amici e di Maria, pesano l'incognita del contratto in scadenza con Mediaset a giugno e le lusinghe arrivate da Discovery, che avrebbe offerto alla presentatrice un canale tutto suo.

«Non voglio parlare del mio contratto - taglia corto lei -. Credo che certi discorsi vadano fatti nei posti consoni con il mio editore. Non mi piacciono le trattative sui giornali e sui social».

Del resto, il momento è quello del gigante buono - 2.09 di altezza e 52 di scarpe, un passato da giocatore di football americano -, che al momento dell'annuncio della vittoria (con il 61% di preferenze al televoto su Elodie, che però ha conquistato il Premio della Critica e un disco già uscito, Un'altra vita, prodotto da Emma per Universal) non è riuscito a trattenere l'emozione.

«Quando ho capito di aver vinto, ho pensato a tutte le volte che mi hanno detto 'non farai mai niente'. A tutti i no ricevuti. Ecco, questa vittoria non è stata una rivincita, ma una sfida con me stesso», racconta il cantante ventiquattrenne, nato a Los Angeles da mamma messicana (alla quale ha dedicato il primo pensiero) e papà haitiano, arrivato in Italia quattro anni fa e mai più ripartito. «Sapevo che se non avessi provato a fare qualcosa di positivo, avrebbero vinto loro». Ad aiutarlo nel cammino ad Amici l'amicizia e il rapporto con Elodie, con la quale ha diviso per anni il palco dei locali. «È bravissima, è stata la mia forza. E voglio continuare a lavorare con lei». I due si sono conosciuti su una spiaggia di Gallipoli, quando per caso il ragazzone americano riprese a divertirsi con la musica, abbandonata per lo sport. «Ho cominciato a cantare da bambino, poi sono tornato alle sette note per un infortunio che mi ha costretto a lasciare il football».

E così l'America, Sergio, l'ha trovata in Italia. Già uscito il suo primo ep (Big Boy, Sony Music), che oltre al brano che dà il titolo all'album scritto da Ermal Meta contiene anche altri tre inediti e quattro cover interpretate durante il periodo nella scuola di Amici. Il cantante ha anche ricevuto la proposta dal suo coach J-Ax per un featuring in uno dei pezzi del suo nuovo album con Fedez, in uscita in autunno. Per la cronaca, nella serata finale, durante la quale è stato festeggiato tra le lacrime dell'interessata anche il compleanno di Emma, l'unico ballerino in gara, Gabriele, si è classificato terzo, davanti a Lele, anche lui con un disco già in tasca (Costruire uscirà domani per Sony). Sorpresa anche per Ale al quale è stata assegnata una borsa di studio per uno stage negli Stati Uniti.

«Amici non finisce mai di stupire ed emozionare. Maria De Filippi, con questa quindicesima edizione, è riuscita a superare se stessa: grandissimi ascolti, un'energia e uno spettacolo come raramente se ne sono visti in televisione», commenta il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri. «Il successo di Amici, sempre nuovo nella formula e arricchito in chiave editoriale con grande sapienza, suggella l'incredibile stagione televisiva di Maria De Filippi. Amici - prosegue Scheri in una nota ufficiale - ha regalato a Canale 5 una sequenza di risultati da primato, permettendo alla Rete di consolidare ulteriormente la leadership sul target commerciale 15-64 anni e aumentare il vantaggio, ormai abissale, rispetto agli altri attori della scena televisiva nazionale. Ieri, la finalissima ha raccolto un ascolto record di 5.835.000 telespettatori, 29.2% di share, con picchi che hanno toccato 7.000.000 telespettatori e il 50% di share. Il momento dell'incoronazione del vincitore è stato seguito da un italiano su due davanti al televisore in quel momento».

La 15esma edizione di Amici, leader per 9 settimane consecutive, ha raccolto una media di 4.667.000 telespettatori e del 23.3% di share, raccogliendo una share del 40% sul pubblico compreso tra 15-24 anni e del 35% tra i 15-34enni.

Prosegue il direttore di Canale 5:

«Amici non è solo il talent più longevo, più bello e più visto ma anche il più seguito sui social e sul web, a ulteriore conferma della capacità del programma di essere multipiattaforma e perfetto per la televisione moderna. Durante le dirette sono stati contati quasi 1.500.000 tweet e ogni settimana #Amici si è classificato argomento più discusso su Twitter. Numeri da record anche per il sito ufficiale della trasmissione con 40.000.000 di pagine viste e ancora una volta è la trasmissione serale più vista e rivista sulla piattaforma Mediaset on demand che attraverso WittyTv ha totalizzato l'incredibile risultato di oltre 17.000.000 di video-visualizzazioni. Grazie e complimenti a Maria, al suo infinito talento, a Emma, Elisa, J-Ax e Nek, alla giuria tutta, a Giuliano Peparini, ai ragazzi delle due squadre, a Virginia Raffaele e, in generale, a tutto il cast artistico e alla squadra produttiva».

Ultimi Video

Palinsesti TV