DAZN Serie A 29a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN Serie A 29a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 03 aprile 2021 | 10:45

DAZN Serie A 29a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209) La nuova stagione di Serie A continua e lo show del campionato italiano promette già scintille su DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport.

Come seguire le partite su DAZN - Abbonarsi a DAZN è facile, costa 9,99 euro al mese e il servizio si può disdire quando si vuole.  Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. E' possibile guardare DAZN con Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco e molti altri dispositivi. Maggiori informazioni sui dispositivi disponibili sulla pagina dedicata del sito.

La Serie A targata DAZN sarà disponibile tutti gli incontri anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it.

Si ricorda che il 30 giugno 2021 cesserà automaticamente la validità del voucher Sky-DAZN, nonché la fruizione del canale DAZN1 e dell’app DAZN sui dispositivi Sky.

DAZN SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 29a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

SABATO 3 APRILE 2021

  • ore 15:00 Serie A 29a Giornata: Lazio vs Spezia (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento Tecnico: Roberto Cravero
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre e post partita dallo stadio Olimpico - Roma: Giulia Mizzoni e Simone Tiribocchi
    La Lazio ha vinto entrambi i precedenti contro lo Spezia tra Serie A TIM e Coppa Italia, entrambi però in trasferta: 5-2 nei quarti di finale della Coppa Italia 1940/41 e 2-1 nel match d’andata di questo campionato. La Lazio è rimasta imbattuta nelle ultime 29 partite casalinghe contro squadre neopromosse in Serie A TIM (23V, 6N), mantenendo la porta inviolata 18 volte nel periodo. La Lazio potrebbe vincere otto partite interne di fila in Serie A TIM per la prima volta dal 1999 con Sven-Göran Eriksson in panchina. Solo il Crotone (16 gare) aspetta da più turni il pareggio rispetto alla Lazio in questa Serie A TIM: 12 (9V, 3P). Lo Spezia ha segnato 36 gol in questo campionato, l’ultima squadra neopromossa a fare meglio dopo 28 gare stagionali di Serie A TIM è stata il Palermo nel 2014/15 (38 reti). Da una parte la Lazio è la squadra che ha segnato il maggior numero di gol nei primi 15 minuti di gioco in questo campionato (10), dall’altra solo il Benevento (otto) ne ha subiti più dello Spezia (sette) nello stesso intervallo di gioco. Lo Spezia è la squadra che ha guadagnato il maggior numero di punti da situazione di svantaggio in Serie A TIM nel 2021 (otto). Cio Immobile della Lazio (149) può segnare la sua 150ª rete in Serie A TIM – a otto anni e 220 giorni dalla prima, solo tre giocatori in tutta la storia della competizione hanno impiegato meno giorni a realizzare la 150ª marcatura a partire dalla prima: Gunnar Nordahl (5 anni, 25 giorni) Giuseppe Meazza (6 anni, 98 giorni), e Stefano Nyers (7 anni, 111 giorni). Sergej Milinkovic-Savic della Lazio ha preso parte a cinque gol nelle ultime cinque sfide contro squadre neopromosse in Serie A TIM (tre reti e due assist), incluso un gol e un passaggio vincente proprio nel match d’andata terminato 2-1 contro lo Spezia. Roberto Piccoli dello Spezia è il giocatore con la migliore percentuale realizzativa in questa Serie A TIM (36%: quattro reti con 11 tiri) tra i calciatori che hanno tentato almeno 10 conclusioni. Il classe 2001 ha segnato tre gol nelle sue ultime quattro presenze in campionato.
     
  • ore 15:00 Serie A 29a Giornata: Cagliari vs Hellas Verona (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1+ (Sky canale 212)
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento Tecnico: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Pre e post partita dallo stadio Sardegna Arena - Cagliari: Edoardo Testoni
    L'Hellas Verona ha vinto sette delle ultime 11 sfide contro il Cagliari in Serie A TIM (2N, 2P), due in più che nelle prececedenti 20 contro i sardi nel torneo (7N, 8P). Cagliari ed Hellas Verona potrebbero pareggiare entrambe le sfide stagionali di Serie A TIM per la seconda volta, dopo il 1972/73. Per la terza volta nella sua storia il Cagliari ha perso 16 delle prime 28 gare stagionali di Serie A TIM, dopo il 2007/08 e il 1975/76 - i sardi però potrebbero registrare 17 sconfitte dopo 29 partite in una singola stagione per la prima volta in Serie A TIM. L'Hellas Verona ha perso le ultime tre partite di campionato, è da maggio 2018 che non infila almeno quattro sconfitte di fila in Serie A TIM, sette in quel caso con Fabio Pecchia alla guida. L'Hellas Verona ha perso quattro delle ultime sei trasferte di campionato (1V, 1N), dopo che era rimasto imbattuto in tutte le sette precedenti (3V, 4N). L'Hellas Verona ha vinto otto delle ultime 10 partite contro squadre che a inizio giornata occupavano le ultime tre posizioni della classifica (2P). Solo la Juventus (otto) ha subito meno gol dell'Hellas Verona (nove) negli ultimi 30 minuti di gioco in questa Serie A TIM. L'Hellas Verona è l’avversaria contro cui João Pedro del Cagliari ha disputato più minuti in Serie A TIM (296) senza mai riuscire a segnare. Solo Illan Meslier del Leeds e Sam Johnstone del West Bromwich (entrambi 115) hanno effettuato più parate di Alessio Cragno del Cagliari (111) in questa stagione nei top-5 campionati europei. Il Cagliari è la vittima preferita di Nikola Kalinic dell'Hellas Verona in Serie A TIM (sei gol in sei sfide), inclusa la sua seconda ed ultima tripletta nel torneo, risalente all’ottobre 2016 con la Fiorentina proprio in Sardegna.
     
  • ore 18:00 Serie A 29a Giornata: Torino vs Juventus (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Massimo Donati
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi e Marco Russo
    Pre e post partita dallo stadio Grande Torino - Torino: Diletta Leotta e Federico Balzaretti
    Il Torino ha vinto solo una delle ultime 29 partite di Serie A TIM contro la Juventus (2-1 nell'aprile 2015): completano il parziale 22 successi bianconeri e sei pareggi. La Juventus ha trovato il gol in tutte le ultime 19 gare di Serie A TIM contro il Torino: l'ultima volta che è rimasta a secco risale al febbraio 2008, uno 0-0 con Claudio Ranieri in panchina nella stagione del ritorno in Serie A TIM dei bianconeri. La Juventus ha vinto 10 delle ultime 11 trasferte di Serie A TIM contro il Torino (1P), incluse le ultime cinque, tenendo la porta inviolata ben otto volte nel parziale: potrebbe per la prima volta nella competizione vincere sei sfide esterne di fila contro i granata. La Juventus ha perso l'ultima di campionato contro il Benevento: considerando le ultime 215 gare disputate dai bianconeri in Serie A TIM, solo una volta hanno registrato due sconfitte consecutive, contro Cagliari e Roma nelle ultime due di Sarri. La Juventus è imbattuta da 33 partite di Serie A TIM giocate contro squadre che iniziano la giornata nelle ultime quattro posizioni in classifica (29V, 4N) - l'ultima sconfitta risale al maggio 2016 contro l'Hellas Verona di Delneri. Dopo lo 0-1 contro la Sampdoria nell'ultimo turno di campionato, il Torino potrebbe perdere due gare di fila senza trovare la rete in Serie A TIM per la prima volta dal febbraio 2020, sotto Walter Mazzarri. In questo campionato la Juventus si è trovata sotto nel punteggio per 401 minuti, già più di quelli che aveva passato in svantaggio in tutta la scorsa stagione di Serie A TIM (343). L'attaccante del Torino Andrea Belotti ha segnato tre reti in 13 sfide contro la Juventus in Serie A  TIM: tra le 23 squadre affrontate più di due volte nella massima serie, quella bianconera è l'unica contro cui non ha mai vinto un match di campionato (2N, 11P). Simone Zaza ha giocato 19 partite, segnando cinque reti, con la maglia della Juventus in Serie A TIM: contro i bianconeri, l'attaccante del Torino ha realizzato due gol nel torneo, entrambi però risalenti al 2014 quando giocava al Sassuolo. Contro il Torino, nel luglio 2020, è arrivato l'unico gol su punizione diretta di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus in tutte le competizioni: dal suo arrivo in bianconero, il portoghese ha tentato 72 calci di punizione, registrando una percentuale realizzativa del 1.4%.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Palinsesti