Sky Sport MotoGP HD, Diretta Gp Olanda (28 Giugno - 1 Luglio 2018). In chiaro su TV8

Sky Sport MotoGP HD, Diretta Gp Olanda (28 Giugno - 1 Luglio 2018). In chiaro su TV8

Sky Sport e Calcio
S
Sky Sport e Calcio
Sky Sport MotoGP HD
S
Sky Sport MotoGP HD

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  venerdì, 29 giugno 2018 | 15:49

Sky Sport MotoGP HD, Diretta Gp Olanda (28 Giugno - 1 Luglio 2018). In chiaro su TV8Più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia: anche per il 2018 Sky Sport si conferma il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori, con la copertura assoluta dei due Mondiali di Formula 1 e MotoGP: in totale 40 gare in diretta, di cui 28 in esclusiva live, 7 in più rispetto alla passata stagione. E’ una nuova era per il Motorsport in tv.

Per la Formula 1 (di cui Sky ha acquisito tutti i diritti per le stagioni 2018, 2019 e 2020), saranno infatti ben 17 su 21 i GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1, tra cui i primi 13 della stagione, da marzo ad agosto, con la novità delle 15.10 come orario d’inizio dei GP europei. Anche per la MotoGP, Sky trasmetterà in diretta tutte le gare di tutte e tre le classi (MotoGP, Moto2 e Moto3), con 11 GP dei 19 complessivi in esclusiva live su Sky Sport MotoGP.

Tra le novità della stagione, per la prima volta la F1 in 4K HDR grazie al nuovo Sky Q, per vivere le gare con una definizione talmente simile a quella dell’occhio umano da dare la sensazione di essere in pista.

E ancora, sempre più tecnologia e nuove rubriche, con il “Remote Garage”, per analizzare nei minimi dettagli la F1 con Matteo Bobbi, e Dovi Vai, una nuova rubrica di Andrea Dovizioso sulle suggestioni e le riflessioni dei piloti nel weekend di gara. Per la MotoGP anche un nuovo inviato d’eccezione ai box: il pilota sammarinese vice campione del mondo Alex De Angelis. Cresce anche l’offerta digitale: sul sito e sull’APP Sky Sport una coperturamai così ricca e completa

Un viaggio lungo otto mesi tra F1 e MotoGP,dal 18 marzo al 25 novembre, per un totale di oltre 1000 ore di diretta, che porterà nelle case dei tifosi adrenalina, velocità e ritmo, anche grazie a due sigle inedite, con la musica dei Finley per la F1 (con il singolo Tutto quello che ho) e dei Movida per la MotoGP (con il brano Sono un acrobata) che introdurranno i Gran Premi e le rubriche in ogni weekend di gara.

Anche per la stagione 2018, Sky Sport scenderà in pista con la migliore squadra di professionisti, coordinata da Guido Meda (Vice Direttore Sky Sport, Responsabile Redazione Motori), con studi di approfondimento, speciali e novità tutte da vivere sui canali sempre accesi Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP.

PIÙ GRAN PREMI E PIÙ ESCLUSIVE

#SkyMotori 2018,  solo su Sky Sport più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia

I 40 GP IN DIRETTA SU SKY SPORT F1 E SKY SPORT MOTOGP CON 28 ESCLUSIVE LIVE

Formula 1: 21 GP in diretta, 17 in esclusiva live su Sky Sport F1

(e 4 anche in diretta su TV8: Italia, Stati Uniti, Messico e Brasile)

MotoGP: 19 GP in diretta, 11 in esclusiva live su Sky Sport MotoGP

(e 8 anche in diretta su TV8: Argentina, Americhe, Italia, Catalunya, Repubblica Ceca, Austria,
San Marino e Riviera di Rimini, Comunità Valenciana)

PIÙ TECNOLOGIA

Novità 4K HDR per la F1 - Il racconto dei motori su Sky continuerà ad essere all’avanguardia, con approfondimenti d’eccezione e il top della tecnologia. Ma la grande novità della stagione 2018, sarà la diretta di tutti i GP di Formula 1 anche in 4K HDR, grazie a Sky Q, per vivere il Mondiale con immagini ancora più definite e garantire la migliore qualità di visione in assoluto. Il 4K è uno standard che aumenta il numero di pixel, mentre l’HDR (High Dynamic Range) migliorerà la qualità dei singoli pixel, per colori più accesi e una risoluzione 4 volte superiore al HD.

La novità “Remote Garage” -Sempre più approfondite le analisi tecniche della F1, grazie al “Remote garage”: come per un team di F1, anche la squadra di Sky Sport avrà il suo tecnico speciale e ultraconnesso in Matteo Bobbi, collegato da remoto con la pista in una postazione tecnologica perspiegare e rendere comprensibili con Sky Sport Tech le traiettorie, le caratteristiche e gli step di evoluzione delle monoposto.

Sky Sport Tech - Ottimizzati ai massimi livelli anche lo Sky Pad per la F1, con Davide Valsecchi che incontrerà in pista i top driver per analizzare le azioni salienti del week end con il suo schermo interattivo e lo Sky Pad della MotoGP, gestito da Mauro Sanchini per analizzare traiettorie, curve e sorpassi grazie anche alla sovrapposizione delle immagini della funzione Ghost.

Studio Mobile - Per la MotoGP, in occasione delle tappe europee, confermato lo studio mobile affacciato sul paddock o con vista panoramica direttamente sulla pista e punto d’incontro televisivo per piloti, tecnici ed opinionisti.

Mosaici interattivi, anche su Sky Q – Nuovi colori e nuova grafica per i due mosaici in HD, uno per la F1 e uno per la MotoGP,disponibili anche su Sky Q. E anche per chi non ha il decoder connesso, ci sarà la possibilità di avere in tempo reale statistiche e curiosità sulle gare in corso.

#SkyMotori 2018,  solo su Sky Sport più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia

Sempre semplice e utilissimo, il mosaico interattivo in HD della F1 consente di personalizzare la visione dell’evento con i suoi 5 canali, tutti anche in contemporanea.

Disponibile per le qualifiche e la gara, il mosaico si presenta così:

  • Il canale principale con la diretta
  • On board: 2 delle 5 finestre, On Board Sky e On Board Mix, mostrano il punto di vista del pilota, anche con il doppio audio. Si può accedere in gara anche all’on board del leader
  • Race Control: 4 schermate in 1 per seguire la gara (schermata principale, On Board Sky, Tempi e Race Tracker)
  • Tempi: i tempi ufficiali e i distacchi tra i piloti
  • E poi, attraverso il tasto verde del telecomando, sarà possibile accedere ai Dati con le classifiche piloti e costruttori, le griglie di partenza, gli ordini di arrivo e il calendario con i podi stagionali.

#SkyMotori 2018,  solo su Sky Sport più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia

 

Disponibile per qualifiche e gare di MotoGP (e per le gare di Moto2 e Moto3), il mosaico avrà le seguenti funzioni:

  • Il canale principale con la diretta e il Testa a Testa, attivo durante le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3, per confrontare le prestazioni di tre piloti a scelta in tempo reale
  • On Board, per vivere ogni giro dal punto di vista del pilota. E con il doppio audio dolby 5.1 si può scegliere tra il canale audio principale con surround e commento in italiano e un secondo canale audio per sperimentare i suoni originali.
  • Fly View, per seguire tutti i giri di pista dall’elicottero
  • Tempi, per verificare in un’unica schermata i distacchi tra i piloti, con gli intermedi del giro in corso e il crono del giro precedente
  • Race Control: 4 schermate in una per seguire la gara attraverso la regia principale, l’On Board Mix, i Tempi e la Fly view
  • E poi i Dati con il live timing, la classifica piloti, la griglia di partenza e l’ordine di arrivo e il calendario con i podi.

Sky Go, Sky On Demand e Now TV - Con Sky Go per i clienti Sky Q sarà possibile guardare i GP live in ogni luogo e in qualsiasi momento, mentre con Sky On Demand tutti gli approfondimenti dedicati ai motori saranno sempre a portata di telecomando nella sezione sport.

Tutta la nuova stagione dei Motori sarà disponibile anche in diretta su NOW TV, il servizio in streaming che offre tutto lo spettacolo di Sky Sport senza contratto. L’offerta di NOW TV permette di scegliere tra Pass giornaliero, settimanale o mensile andando incontro alle esigenze di tutti gli amanti dello Sport.

PIÙ DIGITAL

Sito, news e APP Skysport.it diventerà sempre più un riferimento per tutti gli appassionati di motori proponendo tutte le statistiche ufficiali e le analisi di gara di FOWC e Dorna e, in tempo reale, notizie, video dalle piste e immagini più significative della stagione, all’interno delle sezioni dedicate ai due campionati.

Sempre più forte sarà l’interazione tra il web e il canale all news Sky Sport24: i servizi del pre e post gara e le clip con protagonisti i talent della squadra motori saranno disponibili anche in rete, per un’offerta sul digitale mai così ricca e completa nei contenuti.

Inoltre, sempre sul web, le voci del commento della F1 (Carlo Vanzini e Marc Genè) e della MotoGP  (Guido Meda e Mauro Sanchini) risponderanno alle domande dei tifosi direttamente dalla cabina di commento.

Durante le gare, poi, sul sito e sull’App Sky Sport, riparte il Live blog per vivere la gara anche in mobilità, con tutte le informazioni sui GP e sui protagonisti, oltre alle statistiche aggiornate minuto per minuto.

L’App Sky Sport (scaricabile gratuitamente e disponibileper iOS e Android), fornirà una quantità di contenuti mai vista prima e permetterà di seguire la cronaca live di tutti i GP, oltre agli highlights delle gare.

Con l’app accessibile anche da Sky Q, sarà possibile entrare ancora di più nel vivo dell’evento, avendo a disposizione contenuti sempre aggiornati e una ricchezza di dati senza precedenti: video, immagini di gara e risultati, classifica costruttori e classifica piloti.

Dopo il blog di Federica Masolin, nasce sulla piattaforma skysport.it anche il blog di Vera Spadini, per un punto di vista femminile sui viaggi e sulle corse.           

Sky Sport24 — Il canale sportivo all news garantirà una copertura completa con notizie, collegamenti e aggiornamenti no stopdai circuiti, nei weekend di gara ma anche durante la settimana, con il coinvolgimento di talent e giornalisti. Inoltre, le conduttrici del Paddock Live Federica Masolin e Vera Spadini interverranno anche su Sky Sport24 all’interno delle edizioni del tg dedicate a Formula 1 e MotoGP.

Gaming — Sarà possibile giocare e aggiudicarsi premi con Generali FantaGP 2018, il fantagioco dedicato alla F1 e alla MotoGP (generalifantagp.sky.it). Mauro Sanchini, di settimana in settimana, aggiornerà i giocatori sulle condizioni di forma dei piloti e le previsioni di performance.

Social — Anche sui social, l’interazione sarà al top grazie alla copertura live di tutti i GP garantita dai canali ufficiali di Sky Sport Facebook, Twitter e Instagram, con format sempre più innovativi per ingaggiare maggiormente le community. Ogni account fornirà in tempo reale tutti gli aggiornamenti su F1 e MotoGP, per essere ancora più vicini alle piste grazie a contenuti video dal paddock, anche in diretta.

Inoltre, nel post gara, tramite l’hashtag #SkyMotori, sarà possibile per tutti gli appassionati connettersi e interagire con i protagonisti della squadra motori di Sky Sport attraverso domande e curiosità.

LA SQUADRA MOTORI E LE RUBRICHE

Sarà la voce di Guido Meda a narrare le emozioni della MotoGP. Accanto a lui Mauro Sanchini, che racconterà anche il Campionato Moto3 insieme a Zoran Filicic, a sua volta telecronista della Moto2 insieme a Roberto Locatelli. Vera Spadini condurrà Paddock Live Show, per gli approfondimenti pre e post gara, mentre per le notizie e le interviste in pit-lane ci saranno Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli, con il supporto straordinario di un pilota super esperto come Alex De Angelis. Confermato l’appuntamento domenicale con Race Anatomy, affidato da quest’anno alla conduzione di Cristiana Buonamano, con tanti ospiti. Tornano anche le altre rubriche del canale 208:  la novità Dovi Vai con Andrea Dovizioso, Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP, The test, Paddock Pass, Fever e I Signori della Moto. Continuano anche le rubriche in diretta come Talent Time (dal giovedì al sabato del weekend di gara), Grid (nel pre gara), Zona Rossa (nel post gara) e Italian Job (dedicata all'analisi dei weekend di gara di Moto2 e Moto3 dei giovani talenti italiani).

In Formula 1, la voce guida sarà quella di Carlo Vanzini (Responsabile editoriale del canale F1), che anche quest’anno avrà accanto a se’ Marc Genè al commento tecnico, mentre la padrona di casa del paddock sarà Federica Masolin, con i suoi ormai storici compagni di viaggio Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi, a cui si aggiungeranno le analisi tecniche di Matteo Bobbi. Per le interviste dalla pit lane ci sarà Mara Sangiorgio, mentre Roberto Chinchero sarà l’insider e l’esperto dei piloti giovani nel paddock e in cabina di commento. Ogni domenica di gara, Fabio Tavelli condurrà Race Anatomy in coppia con l’opinionista ed editorialista Leo Turrini, e dove torneranno puntuali le nuove analisi tecnologiche di Matteo Bobbi. Sul canale 207 anche le altre rubriche, tra cui F1 Fever, Fast Track, I Signori della F1 e gli speciali che verranno realizzati di volta in volta durante l’anno.

New entry nella squadra motori di Sky Sport sarà Michele Merlino, sport data analyst, che analizzerà tutti i risultati e i dati di performance di piloti e team di entrambi i campionati.

TUTTO IL MOTORSPORT

Non solo F1 e MotoGP. Sulla piattaforma Sky sarà possibile seguire i campionati più importanti del Motorsport. A partire dalla F2 (ex GP2), per passare a  GP3 e Porsche SuperCup in diretta su Sky Sport F1, e poi ancora il Ferrari Challenge-Trofeo Pirelli Europe 2018, la IndyCar Series e i campionati motociclistici CIV e CEV. Lucio Rizzica darà voce alle gare di F2 e GP3 insieme a Marcello Puglisi, mentre Biagio Maglienti racconterà la Indy e la Porsche Super Cup. Edoardo Vercellesi sarà la voce del CEV, mentre Andrea Minerva commenterà il CIV.

Inoltre, solo su Fox Sports, il Mondiale di Rally (WRC), che segue tutti i 13 Round del Mondiale con 36 stages live, magazine di approfondimento e highlights di ogni tappa.

Senza dimenticare, sui canali Eurosport, il mondiale Superbike, il Mondiale Motocross, la 24ore di Le Mans, il WEC e il WTCR, oltre al Campionato di Formula E.

SKY RACING TEAM VR46

Due categorie e quattro piloti, tutti italiani. Lo Sky Racing Team VR46 si presenta così al via della stagione 2018, con Francesco Bagnaia e Luca Marini in Moto2, Nicolò Bulega e Dennis Foggia in Moto3, tutti guidati dal Team Manager Pablo Nieto. L’inizio della quinta stagione nel Mondiale è la conferma della forza e della continuità del progetto nato dalla sinergia tra Sky e VR46 di Valentino Rossi, con l’obiettivo principale di valorizzare e aiutare a crescere la prossima generazione di campioni. Obiettivo raggiunto con il passaggio di Francesco Bagnaia in MotoGP: il pilota torinese, infatti, dal 2019 correrà nella massima categoria con Ducati Pramac.

Per ogni tappa del Motomondiale, regia di Carlo Pizzo e coordinamento live di Francesca Zambon. Le firme esperte di Antonio Boselli e Biagio Maglienti produrranno contenuti, documentari e speciali per il canale. Ad Antonio Boselli è anche affidato il coordinamento dell’attività quotidiana di Sky Sport24 HD. Il project leader del canale Sky Sport MotoGP HD è Massimo Battiston.

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208 Sky

Twitta con #SkyMotori | #VieniInPistaConSky

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

LA PROGRAMMAZIONE - Il Motomondiale arriva ad Assen per il Gran Premio d’Olanda, in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP (canale 208).

Domenica 1° luglio, alle 14, la gara di MotoGP, preceduta alle 11 dalla Moto3 e alle 12.20 dalla Moto2. Tutti gli appuntamenti della domenica, inclusi gli studi di approfondimento nei pre e post gara, saranno visibili anche su Sky Sport 2.

Si torna in pista sul circuito di Assen, uno dei più classici e prestigiosi, teatro del Motomondiale dal 1949. In MotoGP, Marc Marquez guida la classifica piloti, ma non mancano gli avversari: Valentino Rossi, costante e quasi sempre a punti, Jorge Lorenzo, sempre più in forma in sella alla sua Desmosedici, e Andrea Dovizioso, sempre velocissimo ma che ha lasciato parecchi punti per strada, proveranno a diminuire il distacco dal fenomeno della Honda. In Moto2, Francesco “Pecco” Bagnaia dello Sky Racing Team VR46 dovrà difendersi dall’attaccodel portoghese Miguel Oliveira, in grande rimontain questa fase della stagione. In Moto3, Marco Bezzecchi, che ha consolidato la propria classifica con il secondo posto in Catalunya, si troverà alle prese con i numerosi e agguerritissimi inseguitori.

Si comincia domani, alle 17, con la conferenza stampa piloti. Venerdì 29 giugno, i piloti delle tre categorie scendono in pista per la prima giornata di prove libere (dalle 8.55 alle 16). Sabato, dopo gli ultimi turni di prove libere, tocca alle qualifiche: alle 12.30 la Moto3, alle 14.10 la MotoGP e alle 15 la Moto2.  Domenica 1° luglio, alle 14, la gara di MotoGP, preceduta alle 11 dalla Moto3 e alle 12.20 dalla Moto2.

Sabato e domenica, inoltre, in differita 4° e 5° round della MotoGP Rookies Cup, competizione europea che vede in pista piloti di età compresa tra 13 e 18 anni e che, dal 2007, ha formato tanti talenti approdati poi al Motomondiale. 

Per seguire il GP di Olanda, tutti gli aggiornamenti saranno disponibili anche su skysport.it e sull’App di Sky Sport. Grazie al liveblog sarà possibile vivere da vicino le grandi emozioni del Motomondiale. Durante le gare delle tre categorie, il Match Center dell’App conterrà i tempi ufficiali forniti da Dorna (organizzatrice del Motomondiale) e la cronaca scritta in real time.

Il racconto della MotoGP sarà affidato a Guido Meda, affiancato da Mauro Sanchini, che oltre alla MotoGP commenta anche la Moto3 con Zoran Filicic, a sua volta telecronista della Moto2 insieme Roberto Locatelli. VeraSpadini è la padrona di casa dei Paddock Live, mentre per gli aggiornamenti e le interviste dalla pit-lane ci saranno gli inviati SandroDonato Grosso e AntonioBoselli. Alex De Angelis, 18 stagioni di esperienza come pilota nel Motomondiale, fornirà gli insight dai box.

Al termine della gara di MotoGP, da non perdere Zona Rossa (dalle 15), il post gara con le interviste ai protagonisti e le prime analisi. Chiude Race Anatomy, domenica alle 19, in cui Cristiana Buonamano e i suoi ospiti analizzeranno i fatti e protagonisti della giornata, con lo Sky Sport Tech e la realtà virtuale ad accompagnare il racconto.

GIOVEDI 28 GIUGNO 2018

  • Ore 14:15: Paddock Pass
    in replica alle 19:15, 21:15, 01:15, 03:15
  • Ore 17:00: Conferenza Stampa Piloti MotoGP (diretta)
    in replica alle 19:30, 23:00, 02:00, 05:00, 07:00
  • Ore 18:00: Paddock Live Show  (diretta)
    in replica alle 20:30, 22:30, 00:00, 01:30, 04:30, 08:00
  • Ore 18:30: Talent Time (diretta)
    in replica alle 21:00, 00:30, 03:00, 08:30

VENERDI 29 GIUGNO 2018

  • Ore 08:50: Paddock Live  (diretta) 
  • Ore 08:55: Moto3 Prove Libere #1 (diretta)
  • Ore 09:50: MotoGP Prove Libere #1 (diretta)
    in replica alle 12:00
  • Ore 10:50: Moto2 Prove Libere #1 (diretta)
  • Ore 13:00: Paddock Live  (diretta)
  • Ore 13:05: Moto3 Prove Libere #2 (diretta)
    in replica alle 18:45, 22:15, 00:45, 03:15
  • Ore 14:00: MotoGP Prove Libere #2 (diretta)  [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
    in replica alle 16:05, 19:30, 23:00, 04:30, 07:00
  • Ore 15:00: Moto2 Prove Libere #2 (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
    in replica alle 17:00, 21:15, 02:15, 06:00
  • Ore 16:00: Paddock Live  (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 18:00: Paddock Live Show (diretta)
    in replica alle 20:30, 00:00, 01:30, 04:00, 05:30, 08:00
  • Ore 18:30: Talent Time (diretta) 
    in replica alle 21:00, 00:30, 02:00, 08:30

SABATO 30 GIUGNO 2018

  • Ore 08:50: Paddock Live  (diretta)  [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 08:55: Moto3 Prove Libere #3 (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 09:50: MotoGP Prove Libere #3 (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 10:50: Moto2 Prove Libere #3 (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 11:50: Paddock Live  (diretta)  [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 12:00: The Test [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 12:15: Paddock Live  (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 12:30: Moto3 Qualifiche (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
    in replica alle 22:15, 00:45, 03:15, 07:00
  • Ore 13:30: MotoGP Prove Libere #4 (diretta)   [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 14:10: MotoGP Qualifiche (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
    in replica alle 16:05, 19:30, 20:00 (su SS1), 23:00, 00:00 (su SS1) 04:30
  • Ore 15:00: Moto2 Qualifiche (diretta) [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
    in replica alle 21:15, 02:15, 06:00
  • Ore 16:00: Paddock Live  (diretta)  [anche su Sky Sport 3 HD canale 203]
  • Ore 17:30: Conferenza Stampa Qualifiche (diretta) 
  • Ore 18:00: Paddock Live Show (diretta)
    in replica alle 20:30, 00:00, 01:30, 04:00, 05:30, 07:45
  • Ore 18:30: Talent Time (diretta)
    in replica alle 21:00, 00:30, 02:00, 08:15
  • Ore 18:45: MotoGP Rookies Cup 4° Round (differita)

DOMENICA 1 LUGLIO 2018

  • Ore 08:30: Paddock Live (diretta)  [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 08:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta) [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 10:30: Paddock Live (diretta) [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 11:00: gara Moto3 (diretta)   [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
    in sintesi di 30 minuti alle 20:00 (su SS1) 22:45, 02:00
  • Ore 12:00: Paddock Live (diretta)   [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 12:20: gara Moto2 (diretta) [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
    in sintesi di 30 minuti alle 21:15, 02:30, 05:00
  • Ore 13:15: Paddock Live Gara (diretta)  [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 13:30: Grid  (diretta)  [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 14:00: gara MotoGP  (diretta)  [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
    in replica integrale con podio alle 17:15, 17:30 (su SS1), 23:15, 00:00 (su SS1)
    in replica alle
    20:00, 03:00
  • Ore 15:00: Zona Rossa  (diretta)  [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]
  • Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta) [anche su Sky Sport 2 HD canale 202]     
    in replica alle 18:15, 00:30
  • Ore 19:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta) [anche su Sky Sport 1 HD canale 201]
    in replica alle 21:45, 01:00, 04:00
  • Ore 20:30: MotoGP Rookies Cup 5° Round (differita)

______________________________________

IL GP DI OLANDA  IN CHIARO SU TV8 (canale 8 DTT, in HD su Sky can. 121)

Sky Sport F1 HD (anche in 4K) Gp Bahrain Diretta Esclusiva (5 - 8 Aprile 2018)Riparte il MotoMondiale, in chiaro per tutti solo su TV8, tasto 8 del telecomando (in HD solo su Sky canale 121). Il canale trasmette tutti i 19 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta, tra cui i Gran Premi d’Italia, di San Marino e della Riviera di Rimini e l’ultimo, quello della Comunità Valenciana, che potrebbe risultare decisivo per l’assegnazione del titolo. Nei weekend di gara più ore di programmazione, più studi dedicati con anticipazioni, approfondimenti, documentari, interviste esclusive e monografie dei campioni più amati. Il commento tecnico delle gare è affidato, anche quest’anno, a Giacomo Agostini,il pilota più titolato di sempre con i suoi 15 Mondiali, e Marco Lucchinelli, capitanati dal giornalista Davide Camicioli.

Dopo il Gran Premio di Catalunya, vinto dal ducatista Jorge Lorenzo, che ha così bissato il successo di due settimane prima al Mugello, torna il MotoMondiale con l’ottava tappa stagionale. L’appuntamento è con il Gran Premio di Olanda, che si corre sul circuito di Assen, in chiaro e in differita su TV8 (al tasto 8 del telecomando).

Sabato 30 giugno, alle ore 16.00, la due giorni dedicata al circus delle due ruote si apre con lo studio MotoGP (in onda anche alle ore 18.15), condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini, Marco Lucchinelli, Loris Reggiani e Carlo Canzano. Lo studio MotoGP introduce la differita delle qualifiche delle tre classi, in onda a partire dalle ore 17.00.

Domenica 1° luglio, alle ore 14.00, lo studio MotoGP (in onda anche alle ore 16.30 e 18.30) anticipa di 15 minuti lo speciale “Una giornata con Team Gresini”, la squadra motociclistica italiana fondata nel 1997 da Fausto Gresini, vincitore di due titoli mondiali. Al termine, la differita integrale delle gare: la Moto3 alle ore 15.30, la Moto2 alle ore 17.30 e la MotoGP alle ore 19.00. A seguire, infine, alle ore 20.00,il nuovo studio MotoGP con commenti, analisi e le interviste con i piloti.

Il circuito olandese, inaugurato nel 1949, misura 4,5 Km e presenta un rettilineo di 487 metri con 18 curve (6 a sinistra e 12 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 26 giri per una distanza totale di 118,1 Km. Qui il nostro Valentino Rossi si è imposto in ben 10 occasioni (8 nella classe regina!), l’ultima lo scorso anno quando il Dottore ha preceduto sul traguardo Danilo Petrucci e Marc Marquez.

SABATO 30 GIUGNO 2018

  • ore 16:00 Studio MotoGP Olanda
  • ore 17:00 Qualifica Moto2 Olanda
  • ore 18:15 Studio MotoGP Olanda

DOMENICA 1 LUGLIO 2018

  • ore 14:00 Studio MotoGP Olanda 
  • ore 14:05: Una giornata con il Team Gresini
  • ore 14:45: Studio MotoGP Olanda
  • ore 15:30 Moto3 Gara Olanda 
  • ore 16:30 Studio MotoGP Olanda 
  • ore 17:30 Moto2 Gara Olanda 
  • ore 18:30 Studio MotoGP Olanda 
  • ore 19:00 MotoGP Gara Olanda 
  • ore 20:00 Studio MotoGP Olanda 

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video