JEPSSEN PVR-S2 HD

Recensione: Jepssen - HD TV

Recensione realizzata da:

Giorgio Cuccureddu

H
HD TV
  lunedì, 05 novembre 2007

L'alta definizione è ormai l'argomento del giorno di tutti gli appassionati di high tech, i ricevitori digitali HD presenti sul mercato sono numerosi, tutte le case più famose ne hanno prodotto un modello e non poteva certo mancare la Jepssen, che propone alla sua clientela questo nuovo PVR-S2 HD, un ricevitore digitale satellitare ad alta definizione, che promette grandi cose.

ASPETTO E CARATTERISTICHE TECNICHE

Si può dire che il ricevitore in oggetto abbia tutte le caratteristiche necessarie per soddisfare le richieste attuali del mercato, a partire dall'uscita HDMI, che pemette di collegarlo a televisori  predisposti per alta definizione, fino alla porta USB2 ( presente sia sul frontale che sul retro), che permette vari utilizzi, primo fra tutti quello di poter registrare programmi televisivi ad alta definizione e normali.

L’estetica è decisamente accattivante; anche se le dimensioni non sono del tutto contenute, la linea è molto gradevole e curata nei dettagli. Lo chassis è totalmente nero con bordino centrale in colore argento, dove sono presenti anche i comandi principali, che ne permettono l'uso anche senza telecomando.
Al  centro troviamo il display con led di colore azzurro, dove durante il normale funzionamento appare il numero e il nome del canale che stiamo guardando.
---...
 
 
.
 
 
Nella parte bassa del frontale c'è il classico sportellino, aprendo il quale abbiamo accesso ai due slot per moduli CI, ad un card reader e sulla destra ad una porta USB2.0, alla quale si può connettere un hard disk esterno o comunque una periferica USB sulla quale registrare gli eventi che ci interessano.
Il card reader è di tipo multicas, ovvero in grado di leggere smart card di varie codifiche; l'ho testato con card Viaccess, Irdeto e Seca senza notare problemi. I due slot per cam Ci supportano regolarmente le cam più comuni; testati con varie cam, non ho notato problemi rilevanti.
Rispetto ai precedenti PVr della Jepssen, il tempo di accensione risulta molto breve ed il cambio canali molto veloce, anche tra canali codificati o tra transponders e satelliti diversi.
-
 
 
-
 
Sul retro del ricevitore direi che c'è tutto ciò che serve per un ricevitore di questo livello.
-
--
Sulla sinistra incontriamo subito la seconda porta USB2.0; mi soffermo su questa perchè devo dire di averla trovata molto utile sopratutto per le registrazioni, in quanto è possibile collegarvi un hard disk usb e nasconderlo magari dietro al ricevitore, mantenendo il frontale libero. Questa è una soluzione molto intelligente e secondo me doveva essere attuata anche su altri ricevitori HD diretti concorrenti del PVR-S2, nei quali invece è presente una sola porta usb sul frontale, il che obbliga a tenere sempre aperto lo sportellino se colleghiamo qualcosa alla porta.
Di seguito troviamo l'uscita digitale HDMI, fondamentale su ogni ricevitore HD, un'uscita audio digitale SPDIF, d
ue prese Scart per TV e VCR , le  uscite audio/video component
-
-
 
una porta seriale RS232 per collegamento al pc, ingresso/ uscita d'antenna sat loop con connettori F e infine un comodo interruttore di rete per l'accensione e spegnimento senza staccare la spina. Manca il modulatore RF, ma su un ricevitore ad alta definizione forse risulterebbe inutile.
-
 
-
 
Apriamo il coperchio per una rapida occhiata all'interno. Sulla sinistra, nascosto sotto il dissipatore,  notiamo subito il processore Mpeg4, l'ormai noto ST 7100, comune a quasi tutti i ricevitori digitali ad alta definizione in commercio.
Le dimensioni del box favoriscono un'ottima dissipazione del calore, infatti anche dopo essere stato in funzione per lungo tempo, il ricevitore non risulta particolarmente " caldo". 
-
-
UTILIZZO DEL RICEVITORE

Il telecomando è di dimensioni più o meno normali, piuttosto lungo e stretto e contiene naturalmente tutti i comandi necessari al ricevitore

Nella parte alta troviamo i tasti power, il tasto Tv/radio e il tasto Tv/Stb; subito sotto troviamo i dieci tasti numerici e ancora sotto i quattro tasti colorati, ovvero:
Tasto Rosso: richiama il menù per le impostazione della lingua audio e sottotitoli
Tasto Verde: richiama il menù per l'impostazione delle modalità audio e video
Tasto Arancio: richiama la lista satelliti
Tasto Blu: richiama la lista canali

Di seguito troviamo i tasti Menù, Epg e Info, quindi i 4 tasti freccia per muoversi tra i vari menù e il tasto Ok.

Nella parte bassa del telecomando abbiamo invece i comandi per le funzioni PVR, ovvero i tasti Rec, Play, Stop, Pause, Sleep, List ecc.

Accendiamo quindi il ricevitore e vediamo in dettaglio le funzioni che offre il menù di gestione.

Il menu principale è composto da vari sottomenù attraverso i quali abbiamo completo controllo della nostra macchina.

La prima opzione che incontriamo è il menù Installazione, che comprende a sua volta altre 4 voci.


Parabola: ci permette di configurare il nostro impianto, sia che esso sia un dual feed con comandi DiSeQc oppure un motorizzato Usals ( come nel mio caso) o un motorizzato DiSeQc.
Con pochi e semplici passaggi si configura qualunque tipo di impianto

Ricerca automatica e Ricerca manuale; sono i classici menù per la ricerca e memorizzazione dei canali; in quello manuale, trattandosi di un ricevitore HD/Mpeg4, abbiamo la possibilità di scegliere anche il tipo di modulazione e inserire o meno il Pilota, per la sintonizzazione dei Transponders con modulazione DVB-S2. Per il resto le funzioni sono le stesse di qualunque altro ricevitore satellitare. 

Il tuner ha una discreta sensibilità e supporta Symbol Rate da 1 a 45Msps/Scpc-Mcpc in DVB-S  e DVB-S2 ( QPSK e 8PSK).  La velocità di ricerca canali è nella media , infatti il ricevitore ha eseguito una ricerca automatica su HotBird in 7 minuti circa, sintonizzando naturalmente in modo automatico anche tutti i canali ad alta definizione presenti.

Modifica transponder, ci permette di modificare, eliminare o aggiungere un transponder su uno specifico satellite

Proseguendo nell'esplorazione del menù principale, troviamo il menù Opzione composto da varie voci:
Uscita Tv, che ci permette di impostare le modalità del nostro schermo
Lingua, dove possiamo configurare la lingua del menù, dell'audio e dei sottotitoli
Impostazione ora, voce che non necessita di commenti
Controllo genitori, che permette di impostare un codice di blocco
Display OSD, voce relativa alle impostazioni dell'OSD; oltre alle solite opzioni comuni a tutti i decoder, troviamo l'opzione VFD Display che ci permette di modificare la visualizzazione del display, ovvero possiamo decidere se visualizzare il numero del canale più il nome o solo il nome.

Il menù seguente è quello denominato Canali, nel quale troviamo tre voci:
Ordinamento, che ci permette di ordinare velocemente la lista canali in base ai transponder, o al tipo di codifica
Registrazione, dove possiamo programmare le nostre registrazioni
Elimina, che ci permette di cancellare con una sola operazione  tutti i canali o anche un intero satellite

Spendo due parole sull' opzione Registrazione perchè mi sembra molto completa.
Per ogni programmazione abbiamo ben 5 modi di prenotazione, ovvero programmare una singola registrazione per un dato giorno, oppure una registrazione in un dato giorno della settimana che verrà ripetuta ogni settimana, oppure una registrazione che verrà ripetuta ogni giorno alla stessa ora, oppure una registrazione ripetuta ogni giorno feriale o ogni giorno festivo (weekend)

Proseguendo incontriamo il menù Avanzate, uno dei più importanti del ricevitore, suddiviso in quattro voci:
Predefiniti di fabbrica, che ci permette di resettare il ricevitore e riportarlo alle impostazioni originali
Caricamento Canali e Caricamento S/W, due voci che servono per il download di firmware e settings, pressochè inutili in quanto tali operazioni si fanno con la porta Usb


Usb Transfer: voce molto importante in quanto bisogna passare di quà se si vuole utilizzare la porta Usb per caricare/scaricare settings, firmware e " dati" dalla porta Usb .L'uso è intuitivo, basta scegliere Usb to Stb se si vuole caricare un file oppure Stb to Usb se si vuole scaricare dal decoder al supporto Usb. Come già detto con questa funzione è possibile caricare in pochi secondi liste canali ( preferibilmente quelle del team che porta il mio nome ) e firmware. 

Il seguente menù Stato, comprende 4 voci

Informazioni, ci offre una panoramica sulle versioni software e hardware del decoder

le altre voci ; CI Slot1, CI Slot2 e Scheda permettono di visualizzare le informazioni relative alle eventuali cam Ci o smart card inserite negli slot e nel card reader

Ultimo ma non meno importante , il menù PVR, composto da 3 voci:
Record settings, dove possiamo impostare il tempo di default per la registrazione
HDD Information, che ci fa visualizzare i dati dell' hard disk o comunque del supporto collegato alla posta Usb (nel nostro caso una pen drive Usb2.0 da 2 Gb)

Format HDD ci permette di formattare il nostro supporto Usb.
Cosa molto importante, il supporto che colleghiamo alla porta USB deve essere formattato FAT32. Io ho eseguito vari test con pen drive di diverso tipo senza rilevare problemi, mentre ho avuto problemi con un vecchio hard disk che non veniva rilevato dal decoder; non ho ben capito se il problema era nell' hard disk o nel box esterno Usb, entrambi molto vecchi, comunque non è da escludere che ci possano essere incompatibilità tra alcune apparecchiature di questo tipo e il decoder, ma questo è un problema più o meno comune a tutti i ricevitori pvr usb.

La navigazione nella lista canali è molto semplice è immediata, basta premere Ok per visualizzare la lista

ci si sposta nella lista, canale per canale, con le due frecce alto basso oppore pagina per pagina con le doppie frecce poste sui due lati. Il cambio di canale è veramente ottimo e molto veloce anche su canali di satelliti diversi.

Una volta richiamata la lista, il decoder ci permette di agire in modo veloce sui canali, per le operazione di spostamento, rinomina e cancellazione, senza dover entrare nel menù; basta premere il tasto rosso e il cursore in fondo alla lista cambia in sequenza dalla funzione Guarda a quelle Elimina, Sposta, Rinomina, Blocca e Preferiti, permettendoci di eseguire l'operazione desiderata in pochi secondi. Sotto vediamo l'esempio per la funzione Rinomina:

 

 L’EPG, richiamabile con l'apposito tasto, fornisce le informazioni disponibili sul canale su cui siamo sintonizzati

 

premendo il tasto Info invece ci appaiono i dati tecnici del canale e premendolo una seconda volta si visualizzano le info sul programma, ad esempio la trama del film in onda

IL PVR

Il ricevitore è dotato di funzioni PVR, ovvero è in grado di videoregistrare programmi tv utilizzando la porta Usb, quindi su supporti tipo una penna Usb o un hard disk esterno Usb, basta che siano formattati FAT32. Utilizzando questa funzione notiamo la grande utilità della porta Usb posteriore che, come già detto in precedenza, ci permette di collegare un hard disk esterno e nasconderlo dietro il ricevitore lasciandolo sempre connesso, mantenendo così chiuso lo sportellino anteriore, a tutto vantaggio dell'estetica.
Effettuare una registrazione è semplicissimo, dopo aver collegato il nostro supporto Usb, ci basta premere il tasto Rec posto nella parte bassa del telecomando e la registrazione verrà avviata. Premendo una seconda volta il tasto Rec, avviamo l' OTR ( One Touch Recording), funzione che ci permette di variare velocemente la durata della registrazione, semplicemente usando i tasti freccia destra sinistra; ricordo che la registrazione viene sempre avviata con una durata di default corrispondente a quella impostata nel menù Record Settings che abbiamo visto in precedenza

per interromperla basta premete il tasto Stop. Per rivedere una registrazione basta premete il tasto List e ci apparirà l'elenco delle registrazioni tra le quali sceglieremo quella desiderata.
Una volta avviata la riproduzione di una registrazione, possiamo andare avanti/indietro veloce molto semplicemente, utilizzando i due tasti freccia destra sinistra.
I file generati dal pvr sono salvati sul supporto Usb con estensione . tp0, ma possono essere facilmente letti sul nostro pc, rinominandoli in .mpg e leggendoli con Nero.
La cosa forse più importante è che le registrazioni fatte su un canale ad alta definizione, vengono salvate e riprodotte in alta definizione. Ho provato ad eseguire registrazioni su una pen drive Usb su un canale del provider tedesco Premiere, che notoriamente trasmette con un bit rate molto elevato e con un' ottima qualità, superiore a tanti altri, e devo dire che la differenza a livello qualitativo tra la fonte originale e la registrazione è minima o nulla. Naturalmente tutto ciò può venire influenzato dalla qualità o dalle condizioni del supporto che utilizziamo per la registrazione. 

QUALITA' VIDEO/AUDIO

Dopo aver descritto le funzioni del ricevitore, non ci resta che parlare di ciò che questa macchina ci offre in termini di qualità video/audio. Non è mai semplice dare un giudizio qualitativo di questo tipo, sopratutto perchè si tratta di un parere strettamente personale che può essere influenzato da vari fattori; pertanto io mi limiterò a descrivere l'impressione visiva che ho avuto collegando il ricevitore tramite cavo HDMI al mio tv LCD da 42"HD Ready, sul quale ho avuto modo di provare altri decoder HD. Certo per avere un termine di paragone più " assoluto" bisognerebbe poter testare il ricevitore su vari schermi LCD e Plasma si varie marche, ma per me ciò è impossibile quindi prendetela solo come un'opinione strettamente personale.

Posso senza dubbio dire che la qualità delle immagini che ho potuto verificare sul mio schermo è sicuramente ottima, i colori equlibrati e le immagini ben contrastate ma non eccessivamente. Sui canali HD si nota subito una nitidezza e una pulizia nei dettagli delle immagini notevole, sicuramente non da meno di altri blasonati decoder concorrenti, come Clarke Tech HD5000, Humax HD2000 ecc., che ho avuto modo di provare.
Anche chi non possiede uno schermo tv predisposto per l'alta definizione, potrà comunque ottenere un notevole miglioramento della definizione d'immagine, utilizzando il collegamento tramite presa Scart e settando l'uscita tv su Composito; questo grazie alle funzioni di upscaler/downscaler ( funzioni che comunque sono comuni a molti altri decoder di questo livello) che permettono di migliorare la qualità delle immagini anche su normali televisori a tubo catodico, naturalmente entro certi limiti. 

SOFTWARE

La dotazione software per il PVR-S2 è abbastanza completa e sarà sicuramente potenziata entro breve tempo. Trattandosi di una macchina " giovane" è normale che ci possano essere ancora dei difetti a livello firmware, anche se  devo dire che non ho notato bug rilevanti; ad ogni modo è già stato rilasciato un primo aggiornamento del firmware e tale supporto proseguirà nel tempo come già avviene per gli altri prodotti Jepssen.
Per quanto riguarda le utility, esiste già un settings editor e tra breve sarà aggiornato anche il Jepssen Editor Studio di Cecelife, che potrà così essere utilizzato anche con questo ricevitore.
Sul nostro portale sono già disponibili dei settings ottimizzati per il pubblico italiano realizzati dal nostro settings team, che potrete reperire nella sezione del portale riservata al GIO®GIO Team.

CONCLUSIONI

Concludo dicendo che si tratta senza dubbio di un ottimo ricevitore, dalle ottime prestazioni, a mio parere uno dei migliori prodotti presenti al momento sul mercato italiano. La semplicità e versatilità d'uso poi, sono un ulteriore punto a suo favore.
Chi volesse acquistare il ricevitore può rivolgersi ai nostri sponsor, NewVideonet di Marlia (LU) e TVSatitaly , che voglio ringraziare per la gentile collaborazione che ha permesso la realizzazione di questa recensione.

GIORGIO CUCCUREDDU

Ultime Recensioni

  • Sky SoundBox Devialet SB100

    Devialet - Multimedia Player - Tv Box

    Devialet Sky SoundBox

    Uno dei pilastri della road map di sviluppo di Sky Q è Sky Soundbox, il nuovo sistema per l’amplificazione del suono nato dalla collaborazione fra Sky e Devialet, e pensato per garantire un’esperienz...

    H
    High Tech
     23.04.2019
  • Elephone S7

    Elephone - Smartphone

    Elephone S7

    Quando uscì nel 2016, lo smartphone Android Elephone S7 seppe immediatamente attirare l'attenzione su di sé. I motivi erano svariati: il fatto che tra i telefoni economici in commercio fosse quello est...

    T
    Telefonia
     03.10.2017
  • Minix Neo U1

    Minix - Multimedia Player - Tv Box

    Minix Neo U1

    Se si desidera acquistare un TV Box Android, attualmente è possibile scegliere tra diverse opzioni. È più che naturale cercare di individuare il miglior TV Box presente sul mercato, tuttavia, a dir...

    H
    High Tech
     08.09.2017
  • Umidigi G

    Umidigi - Smartphone

    Umidigi G

      Quando si parla di smartphone spesso diventa piuttosto difficile orientarsi. Ormai i modelli sono tanti, e non sempre si è in grado di scegliere un modello adatto alle nostre tasche e alle nostre esigenz...

    T
    Telefonia
     07.09.2017
  • Ulefone Vienna

    Ulefone - Smartphone

    Ulefone Vienna

    Ulefone, uno dei più famosi produttori di smartphone cinesi, ha recentemente lanciato sul mercato un nuovo phablet di fascia media, il Vienna, che si contraddistingue per le buone caratteristiche hardware ma sopra...

    T
    Telefonia
     07.06.2016
  • Gearbest Z68

    Gearbest - Multimedia Player - Tv Box

    Gearbest Z68

    Vogliamo trasformare la nostra vecchia tv in una moderna Smart Tv? Niente di più facile, basta dotarci di uno dei tanti tvbox/media player presenti sul mercato. Gearbest, il notissimo sito e-commerce cinese, ne ...

    H
    High Tech
     05.05.2016

Ultimi Video

Palinsesti TV