FORTEC STAR IRCI 5400Z

Recensione: Fortec - Satellite

Recensione realizzata da:

Giorgio Cuccureddu

S
Satellite
  giovedì, 11 aprile 2002

Nuovi ricevitori common interface dall'americana Fortec Star, come al solito costruiti in Corea e distribuiti in Italia dalla iTron S.r.l. di Ischia.
Come la vecchia serie si tratta di un'ottima macchina, migliorata senza dubbio sia dal lato estetico che nelle funzionalità e prestazioni.

L'IRCI-5400Z, come il fratello minore 9800V2, è di colore silver, a differenza del suo predecessore che era invece nero. Anche su questo modello troviamo la caratteristica di avere tutti i comandi principali sul frontalino; si può accedere al Menù interno e scorrere la lista canali, proprio come si fa con il telecomando.

L'interno della macchina è simile a molti altri ricevitori costruiti in Corea; notiamo l'alimentatore sul lato dello chassis e al centro la piastra madre su cui notiamo lo slot per la card Irdeto ( la cam Irdeto risiede sulla piastra madre) la eprom contenente il firmware delle codifica Irdeto, il doppio slot per le due cam CI e tutto il resto.

 

 

 

Anche questo ricevitore utilizza la tecnologia "Single chip", sfruttando il famoso processore IBM Power PC, che garantisce ottime prestazioni alla macchina.

Il telecomando, di colore grigio, è di dimensioni normali e permette l'accesso diretto a tutte le funzioni principali del ricevitore.
All'accensione appare una videata con una bella immagine tropicale e quindi il logo della Fortec Star, dopodichè il ricevitore si posiziona sull'ultimo canale selezionato prima dello spegnimento. Premendo il tasto menù si accede subito al Menù principale, molto bello, completamente rifatto nella grafica rispetto al vecchio modello e molto completo, composto da altrettanti sottomenù, più o meno simili alla maggior parte dei ricevitori in commercio, che permettono di controllare totalmente la macchina.

Sul telecomando abbiamo inoltre i tasti: Guide (tasto rosso) che da accesso alla guida programmi, Text (tasto verde) col quale possiamo accedere al televideo senza bisogno di ricorrere al telecomando della TV, Sub.T (tasto giallo) che ci permette di accedere agli eventuali sottotitoli, A-Mode (tasto blu) che ci permette di modificare l'audio da mono a stereo. In basso troviamo inoltre i tasti Info, che richiama la barra con i dati del canale su cui siamo sintonizzati, Recall per spostarsi automaticamente sull'ultimo canale che avevamo sintonizzato precentemente, Lang, con il quale è possibile cambiare la lingua dell'audio quando questa funzione è presente ed infine Sleep, con il quale possiamo impostare il timer per lo spegnimento automatico dopo un certo tempo (da 0 a 2 ore).

Il menù principale è suddiviso in quattro sezioni:
1- 
Sistema, che ci permette di accedere ai var isottomenù per modificare le impostazioni dello schermo, lingua, ora e impostare il timer per le videoregistrazioni. Inoltre possiamo effettuare un reset del ricevitore e visualizzare tutte le informazioni di sistema ( versione firmware, boot, ecc.)

 

2-Installazione, dove possiamo modificare le impostazioni dell'antenna, effettuare la ricerca canali, creare la lista dei preferiti e bloccare l'accesso ad un canale inserendo un codico di blocco.

 

 

 

 

Nel menù ricerca canali possiamo sintonizzare tutti i canali desiderati, compresi gli SCPC; è possibile scegliere tra vari tipi di ricerca: Automatica su tutti i canali o solo sugli FTA, ricerca per NIT su tutti i canali o solo sugli FTA, ricerca per Trasponder (scegliendo nelle lista de iTP memorizzata) su tutti i canali o solo sugli FTA ed infine ricerca manuale, sempre su tutti i canali o solo sugli FTA, inserendo i dati del trasponder, con possibilità di inserire anche i codici pid. Per gli impianti motorizzati possiamo anche impostare i dati del posizionatore per il comando di un motore DiseqC. 

 


3- Modifiche, menù suddiviso in due sottomenù, dai quali possiamo editare i canali o i trasponder.  Nel sottomenù Editare canale possiamo spostare, cancellare, rinominare o bloccare un canale della lista principale. Interessante il sottomenù Editare Sat o Tp, nel quale possiamo aggiungere o modificare i satelliti e i trasponder presenti nella memorizza del ricevitore, rendendoli poi disponibili nel menù di ricerca canali. 

4- Impostazioni CA, menù che da accesso ai dati sulle cam CI eventualmente inserite nel ricevitore; nel quale possiamo visualizzare i menù interni delle cam.
Anche in questo nuovo modello, come già avveniva nel vecchio, la cam integrata è direttamente collegata allo slot A, quindi se si inserisce una card nello slot integrato, non sarà possibile utilizzare una eventuale cam presente nello slot A, mentre lo slot B è abilitato in ogni condizione.
La cam integrata è una classica Irdeto 1.06 e, come si legge su vari forum, sembra avere delle spiccate caratteristiche Allcam, pur non essendo stata patchata in alcun modo. Non si tratta di una vera e propria allcam, come quella che si poteva avere patchando il vecchio IRCI5400 ( vedi firmware di Audioman), infatti se inseriamo nello slot una card ufficiale seca Tele+, non viene riconosciuta, ad ogni modo ha delle prestazioni superiori sicuramente al vecchio modello.

Una novità importante, rispetto al vecchio modello, è l'uscita audio digitale, sempre più richiesta tra gli appassionati del settore; interessante anche l'aggiunta di una presa di uscita S-Video.


Aprendo lo sportellino posizionato nella parte bassa del frontale, sul lato sinistro troviamo i due slot per cam Common Interface con a fianco un utilissimo pulsantino per l'estrazione della cam
.

 Sul retro delle macchina troviamo due prese scart, ingresso ed uscita loop per il segnale d'antenna sat, uscita audio/video stereo e uscita digitale con connettori RCA, uscita 0/12V per un eventuale switch,  modulatore RF, presa seriale per connessione con pc, prese per il comando del polarizzatore per i vecchi impianti motorizzati e la presa S-Video.

La presa seriale permette il collegamento ad un pc per le funzioni di caricamento firmware e per il download/upload dei settings. 
Sul nostro sito troverete una pagina dedicata al software per questi ricevitori  da dove sarà possibile scaricare tutti i programmi sopralencati. Sono già disponibili, oltre al programma loader, alcuni aggiornamenti firmware che hanno corretto alcuni piccoli problemi.

Oltre che la versione normale sarà disponibile tra breve la versione 9800V2HDD, che monta un hard disk (PVR) con il quale si potrà registrare fino a 20 ore di trasmissioni con qualità digitale.

Ultime Recensioni

  • Sky SoundBox Devialet SB100

    Devialet - Multimedia Player - Tv Box

    Devialet Sky SoundBox

    Uno dei pilastri della road map di sviluppo di Sky Q è Sky Soundbox, il nuovo sistema per l’amplificazione del suono nato dalla collaborazione fra Sky e Devialet, e pensato per garantire un’esperienz...

    H
    High Tech
     23.04.2019
  • Elephone S7

    Elephone - Smartphone

    Elephone S7

    Quando uscì nel 2016, lo smartphone Android Elephone S7 seppe immediatamente attirare l'attenzione su di sé. I motivi erano svariati: il fatto che tra i telefoni economici in commercio fosse quello est...

    T
    Telefonia
     03.10.2017
  • Minix Neo U1

    Minix - Multimedia Player - Tv Box

    Minix Neo U1

    Se si desidera acquistare un TV Box Android, attualmente è possibile scegliere tra diverse opzioni. È più che naturale cercare di individuare il miglior TV Box presente sul mercato, tuttavia, a dir...

    H
    High Tech
     08.09.2017
  • Umidigi G

    Umidigi - Smartphone

    Umidigi G

      Quando si parla di smartphone spesso diventa piuttosto difficile orientarsi. Ormai i modelli sono tanti, e non sempre si è in grado di scegliere un modello adatto alle nostre tasche e alle nostre esigenz...

    T
    Telefonia
     07.09.2017
  • Ulefone Vienna

    Ulefone - Smartphone

    Ulefone Vienna

    Ulefone, uno dei più famosi produttori di smartphone cinesi, ha recentemente lanciato sul mercato un nuovo phablet di fascia media, il Vienna, che si contraddistingue per le buone caratteristiche hardware ma sopra...

    T
    Telefonia
     07.06.2016
  • Gearbest Z68

    Gearbest - Multimedia Player - Tv Box

    Gearbest Z68

    Vogliamo trasformare la nostra vecchia tv in una moderna Smart Tv? Niente di più facile, basta dotarci di uno dei tanti tvbox/media player presenti sul mercato. Gearbest, il notissimo sito e-commerce cinese, ne ...

    H
    High Tech
     05.05.2016

Ultimi Video

Palinsesti TV